Supporto interrotto per codec e formati QuickTime 7

Adobe punta continuamente a tenere il passo con i più moderni flussi di lavoro, formati di supporto e codec ampiamente utilizzati nell’industria dei film e dei video professionali. Di conseguenza, Adobe non supporterà più i formati e i codec dell’era di QuickTime 7 legacy a partire dalle seguenti versioni del prodotto:

  • Versione di aprile 2018 di Premiere Pro CC (versione 12.1)
  • Versione di aprile 2018 di After Effects CC (versione 15.1)
  • Versione di aprile 2018 di Adobe Media Encoder (versione 12.1)
  • Versione di aprile 2018 di Adobe Audition (versione 11.1.0)

Codec interessati

Codec meno recenti come Cinepak, Graphics o Sorenson Video sono interessati da questa modifica. I supporti che utilizzano tali codec legacy dovrebbero essere convertiti in un codec moderno, in modo da poter continuare a utilizzare questi prodotti.

I codec professionali generalmente presenti nei file di filmati QuickTime, come ProRes, DNxHD e Animation non sono interessati da questa modifica.

Codec supportati da After Effects, Media Encoder e Premiere Pro

  Importare Esportare
Codec del video
  • Animation (senza cornici delta)
  • Apple ProRes
  • AVCI
  • Avid DNxHD/DNxHR
  • DV
  • GoPro CineForm
  • JPEG
  • H.264
  • HDV
  • HEVC
  • IMX
  • MPEG-2
  • PNG
  • XDCAM
  • Non compresso
  • Animation
  • Apple ProRes (solo macOS)
  • Avid DNxHD/DNxHR
  • DV
  • GoPro CineForm
  • Non compresso
Codec audio
  • AC3
  • AAC
  • Non compresso
  • Non compresso

Nota:

Il codec MediaReactor Lite offre funzioni di esportazione estese e funzionalità di importazione Camera Raw per Premiere Pro, After Effects e Adobe Media Encoder. Il codec è disponibile come plug-in scaricabile in grado di leggere diversi formati precedentemente supportati da QuickTime.

Per ulteriori informazioni, consulta MediaReactor Lite per Adobe.

Soluzioni alternative

Se si verificano problemi a causa di questa modifica, utilizza uno dei seguenti metodi:

  • Per i formati di esportazione, utilizza i nuovi codec attualmente disponibili.
  • Per i formati di importazione, trascrivi il metraggio precedente in un nuovo codec.

Nota:

Le versioni precedenti del software continueranno a supportare i supporti QuickTime a 32 bit sui sistemi operativi attualmente rilasciati.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online