Scoprite il supporto Premiere Pro supporta i file in crescita.

Premiere Pro supporta i file in crescita per gli utenti che richiedono questo tipo di flusso di lavoro. I file in crescita sono file la cui scrittura su disco è ancora in corso e la cui durata aumenta dopo la loro assimilazione. Questi file aggiornano automaticamente la loro durata in base a una preferenza che si può impostare in Premiere Pro.

Codec supportati per i file in crescita all’interno di un wrapper MXF

  • AVC-Intra Class 50/100
  • IMX 30/40/50 
  • XDCAM HD 50/35/25/18 RDD9 (la versione a bassa latenza di XDCAM HD non è supportata)
  • File OP1B

Il supporto per l’aggiornamento automatico dei file in crescita e la frequenza necessaria di tale aggiornamento sono disponibili nelle preferenze Oggetto multimediale. La durata aggiornata può essere visualizzata nel pannello Progetto e nel monitor Sorgente. La durata aggiornata è disponibile anche per la modifica nella Timeline. Per ulteriori informazioni, consulta Preferenze di Oggetto multimediale .

I file in crescita possono essere importati solo se Premiere Pro è in grado di leggere il volume in cui sono stati memorizzati. Premiere Pro può leggere i metraggi da un percorso UNC ("//dove/cosa"), purché l’unità sia mappata ("H:\dove\cosa"). Il file può quindi essere importato mediante il comando File > Importa. È possibile quindi utilizzare tali clip come qualsiasi altra clip. 

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online