Implementazione del software Creative Cloud for enterprise su computer di cui si sono create immagini o di cui si è eseguito il mirroring, oppure clonati

Casper, FileWave e altre tecnologie di implementazione basate su immagini richiedono alcune considerazioni speciali durante l'implementazione del software Creative Cloud.

Tecnologie di implementazione per immagini, cloni e copie in mirroring

Le aziende spesso creano immagini disco standard per le workstation e le implementano su più computer singoli. Utilizzate Creative Cloud Packager per creare i file di installazione, installare e attivare il software su più workstation.  

Procedura

Quando viene creato il pacchetto all'interno di Creative Cloud Packager, potete scegliere la licenza non anonima, la licenza del numero di serie o la licenza del dispositivo dall'elenco a discesa relativo al tipo di licenza.
Scegliete il tipo di licenza di un pacchetto

Importante: non avviare il software dopo aver completato il passaggio successivo. I pacchetti elencati sopra concedono la licenza per i prodotti all'avvio. 

Dopo avere creato il pacchetto per il tipo di autorizzazione, eseguite i programmi di installazione nelle cartelle relative a build ed eccezioni sulla workstation di base. Una volta completata l'installazione del software, create un'immagine dalla workstation di base.Dopo che è stata creata l'immagine, potete avviare il software di Creative Cloud per garantire la funzionalità.

Numero di serie o licenza del dispositivo

Talvolta gli utenti ricevono una richiesta di effettuare l'accesso o di immettere il numero di serie all'avvio del software, ma il numero di serie e la licenza per il dispositivo sono stati collegati prima di creare l'immagine. Potete utilizzare il toolkit per la concessione delle licenze per attribuirne nuovamente una per il computer o correggere l'immagine di base. Consultate la guida di Creative Cloud Packager per creare un file di licenza per attribuire al computer una nuova licenza. 

Licenze non anonime

Le licenze degli utenti non anonimi vengono fornite tramite l'ID Adobe, l'ID aziendale o l'ID federativo all'avvio, durante il processo di accesso.Verificate che gli utenti siano stati aggiunti alla Admin Console, assegnati a un gruppo appropriato e che il gruppo disponga dei diritti sui prodotti, per verificare che la licenza sia correttamente attribuita.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online