Metodi di distribuzione dei prodotti ETLA negli ambienti aziendali 

I prodotti ETLA (Enterprise Term License Agreement) utilizzano diversi strumenti per la preparazione dell'installazione in un ambiente aziendale.  Le informazioni riportate di seguito riguardano gli strumenti disponibili per distribuire i nostri prodotti. Espandete le sezioni seguenti per i prodotti che state distribuendo.

Prodotti Creative Cloud

Nota: i prodotti indicati come le eccezioni non utilizzano il programma di installazione di Creative Cloud, che consente di creare considerazioni speciali. I prodotti indicati come servizi non sono installati nel computer fisico e sono disponibili online mediante licenza nominativa. Solo gli utenti membri di Tutte le applicazioni Creative Cloud con servizi attivati possono accedere a queste funzioni.

  • Acrobat XI Pro (eccezione)
  • Fireworks
  • Photoshop
  • Adobe Media Encoder
  • Flash Builder
  • Prelude
  • Adobe Muse (eccezione)
  • Flash Professional
  • Prelude Live Logger (servizio)
  • After Effects
  • Gaming SDK
  • Premiere Pro
  • Audition
  • Illustrator
  • Scout
  • Bridge
  • InCopy
  • SpeedGrade
  • Dreamweaver
  • InDesign
  • Story Plus (servizio)
  • ExtendScript Toolkit
  • Lightroom (eccezione)

 

  • Extension Manager
  • PhoneGap Build (servizio)

 

Creative Cloud Packager viene utilizzato per creare file di installazione dal software Creative Cloud.  È necessario ottenere i file di installazione mediante Creative Cloud Packager.  La maggior parte dei software Creative Cloud può essere facilmente inserita in un pacchetto con questo strumento. Il numero di serie di Creative Cloud può essere utilizzato su entrambe le piattaforme, ma è necessario creare un pacchetto software distinto per ognuna di esse.  Inoltre, Windows a 32 e 64 bit richiede pacchetti separati.  Questo strumento include il programma di installazione nativo di Adobe in un file MSI su Windows o in un file PKG su Mac per semplificare il processo di distribuzione.  Le informazioni riportate di seguito sono una guida di riferimento rapido per preparare il software all'installazione.

Acrobat Professional è dotato di considerazioni speciali per la distribuzione come parte di Creative Cloud per Windows. Le informazioni sotto riportate si concentrano sull'installazione di Acrobat come parte del software Creative Cloud anche se il supporto consiglia di utilizzare la procedura guidata Adobe Customization per creare un pacchetto Acrobat Professional separato su Windows. La procedura guidata Adobe Customization consente ulteriori opzioni di installazione e di personalizzare le preferenze.

Acrobat Professional per Mac non è un'eccezione ed è possibile inserirlo in un pacchetto utilizzando Creative Cloud Packager, a meno che non desideriate la funzionalità aggiuntiva della procedura guidata Adobe Customization. Per informazioni sulla creazione separata del pacchetto Acrobat Professional, consultate la sezione Adobe Acrobat Professional e Standard.

  • Lightroom e Muse mostrano il Contratto di licenza e le informazioni di accesso all'avvio, utilizzando le informazioni di seguito. È necessario eseguire operazioni supplementari, dopo aver completato il processo di seguito, per disattivare queste notifiche. Consultate la procedura di installazione dei prodotti nella cartella delle eccezioni, per ulteriori informazioni.

Software per la creazione di pacchetti di Creative Cloud

  1. Scaricate e installate Creative Cloud Packager.

    Nota:  esistono due metodi per scaricare Creative Cloud Packager. Utilizzate la sezione che si applica al vostro caso.  Se non siete sicuri, utilizzate il sito Web delle licenze.

    L'accesso a Creative Cloud Packager dal sito Web delle licenze

    1. Accedete al sito Web delle licenze: licensing.adobe.com.
    2. Selezionate Licenze > Download.
    3. Selezionate la distribuzione ETLA a ID della vostra società dal menu a Utente finale/Distribuisci a.
    4. Selezionate Creative Cloud Pckgr dal menu a discesa Nome prodotto.
    5. Fate clic sul collegamento di Creative Cloud Pkgr per la piattaforma.
    Fate clic sul collegamento di Creative Cloud Pkgr
    1. Fate clic su Download e su Accetta per continuare.
    2. Salvate l'installabile CCPLaunch localmente quindi eseguitelo per eseguire l'installazione.
    3. Seguite le istruzioni visualizzate.

    Accesso a Creative Cloud Packager dalla Admin Console

    1. Accedete alla Admin Console:https://adminconsole.adobe.com/enterprise
      Nota:
      prima di ottenere il software con questo metodo è necessario configurare la Admin Console.
    2. Fate clic sulla scheda Distribuzione, quindi sul collegamento della piattaforma Download per Win o Mac.
    3. Salvate l'installabile CCPLaunch localmente quindi eseguitelo per eseguire l'installazione.
    4. Seguite le istruzioni visualizzate.
    Fate clic sul collegamento Download per Win o Mac
  2. Per le distribuzioni serializzate, ottenete il vostro numero di serie ENT Creative Cloud dal sito Web delle licenze. Per la distribuzione delle licenze nominative, procedete al passaggio successivo.

    Accesso ai numeri di serie sul sito Web delle licenze

    1. Accedete al sito Web delle licenze: licensing.adobe.com.
    2. Selezionate Licenze > Recupero di numeri di serie.
    3. Selezionate l'ID di implementazione ETLA della vostra società dai campi ID utente finale o ID implementazione e fate clic su Ricerca.
    4. Selezionate Creative Cloud ENT dall'elenco a discesa Nome prodotto.
    5. Per i bundle o i prodotti elencati come video qui sotto, utilizzate il numero di serie Creative Cloud ENT con VIDEO nel campo di testo aggiuntivo.
    Numeri di serie di accesso

    I prodotti video includono

    After Effects

    Adobe Premiere Pro

    Audition

    SpeedGrade

    Prelude

    1. Per gli altri bundle o prodotti, utilizzate il numero di serie NONVIDEO.  
  3. Avviate Creative Cloud Packager e seguire le istruzioni visualizzate per preparare il software per l'installazione.  Consultate la guida di Creative Packager per informazioni sull'utilizzo di Creative Cloud Packager.

    • Le licenze per il numero di serie includono i file di attivazione online che consentono il funzionamento dell'installazione negli ambienti offline.
    • Le licenze nominative richiedono una connessione a Internet per ottenere la licenza per l'utente connesso.
    • L'applicazione desktop di Creative Cloud richiede un accesso. Non si consiglia di installare questa applicazione in pacchetti serializzati a meno che gli utenti gestiscano autonomamente le installazioni e gli aggiornamenti dei prodotti.
    • I prodotti sono selezionati nella schermata Applicazioni e aggiornamenti.
    • I pacchetti personalizzati video, Web o di progettazione sono selezionati manualmente nella schermata Applicazioni e aggiornamenti.  Il pacchetto di orientamento conteneva un PDF che indicava i prodotti incorporati. Se non riuscite a individuare il PDF, contattate ecs@adobe.com per una nuova copia.
    • Le versioni precedenti possono essere selezionate selezionando Mostra versioni archiviate.
    Selezionate i prodotti nella schermata Applicazioni e aggiornamenti
  4. Utilizzate la cartella creata da Creative Cloud Packager per installare il software nel vostro ambiente.

    Importante: la cartella creata da Creative Cloud Packager può essere utilizzata per eseguire un'installazione dell'interfaccia utente (facendo doppio clic sul programma di installazione) o un'installazione invisibile (mediante gli strumenti di distribuzione). In Mac OS non sono attualmente presenti alcune eccezioni, pertanto i passaggi che includendo la cartella delle eccesioni per Mac OS sono stati rimossi.

    Esecuzione di un'installazione interfaccia utente o desktop

    Ogni pacchetto contiene una cartella di configurazione, la cartella Eccezioni e un file .ccp. La cartella di configurazione e la cartella Eccezioni devono essere utilizzate per installare completamente il prodotto. 

    • Windows
      Importante:
      Exceptions Deployer è un'utilità sviluppata da Adobe per aiutarvi a installare i prodotti che si trovano nella cartella Eccezioni senza dover eseguire singoli comandi.  Exceptions Deployer può essere eseguito solo in modalità invisibile.  Abbiamo creato file batch semplici che possono essere inclusi nella cartella Eccezioni per consentirvi di eseguire Exceptions Deployer senza inserire il comando. Con la procedura riportata di seguito si presuppone l'impiego di questi file in batch. Sostituite i nomi dei file in batch per BeforeSetup.bat e AfterSetup.bat.  Consultate la sezione di creazione di file e script in batch per informazioni su come creare file in batch.
      • Pacchetti che contengono Acrobat
        Nota:
        il servizio di assistenza Adobe consiglia di inserire Acrobat seguendo la procedura guidata Adobe Customization.   
      1. Eseguite Exception Deployer in modalità preventiva nella cartella Eccezioni facendo clic con il pulsante destro del mouse sul file BeforeSetup.bat e scegliendo l'opzione di esecuzione come amministratore.
      2. Continuate alla sezione successiva, relativa ai pacchetti senza Acrobat.
      • Pacchetti senza Acrobat
      1. Eseguite il file setup.exe nella cartella di configurazione facendo doppio clic su setup.exe.
      2. Eseguite Exception Deployer in modalità posticipata nella cartella Eccezioni facendo clic con il pulsante destro del mouse sul file AfterSetup.bat e scegliendo l'opzione di esecuzione come amministratore.
    Esecuzione di un'installazione interfaccia utente o desktop
    • Mac OS
    1. Eseguite l'installabile Mac OS nella cartella di configurazione facendo doppio clic sul file Install.pkg.

    Esecuzione di un'installazione invisibile o distribuita

    Tutte le operazioni seguenti devono essere eseguite utilizzando uno strumento di distribuzione o una riga di comando con privilegi elevati. In Windows, è possibile fare clic con il pulsante destro del mouse sulla riga di comando e scegliere l'opzione Esegui come amministratore.  In Mac OS, potete eseguire questi comandi con sudo. Consultate la sezione Distribuzione pacchetti per ulteriori informazioni.

    • Windows
      Nota:
      il servizio di assistenza Adobe consiglia di inserire Acrobat seguendo la procedura guidata Adobe Customization.
      • Pacchetti che contengono Acrobat
      1. Eseguite Exceptions Deployer in modalità preventiva inserendo il seguente comando ExceptionDeployer --workflow=install --mode=pre
      2. Proseguite con la sezione successiva, Pacchetti senza Acrobat.
      • Pacchetti senza Acrobat
      1. Eseguite <Nome prodotto>.msi dalla cartella di configurazione inserendo il seguente comando msiexec /i <Nome prodotto>.msi /quiet
      2. Eseguite Exceptions Deployer dalla cartella Eccezioni inserendo il seguente comando ExceptionDeployer --workflow=install --mode=post
    • Mac OS
    1. Eseguite il file Install.pkg dalla cartella di configurazione inserendo il seguente comando sudo installer -pkg -target  

Adobe Acrobat Professional e Standard

La procedura guidata Adobe Customization prepara una cartella di installazione di Acrobat per l'installazione in un ambiente distribuito.  I file di installazione di Acrobat Professional e Standard possono essere eseguiti senza personalizzazione con questo strumento e accetteranno il numero di serie aziendale di Acrobat. È necessario scaricare il programma di installazione di Acrobat, la procedura guidata Adobe Customization e il numero di serie nella piattaforma che desiderate utilizzare per creare il pacchetto per l'installazione.  Acrobat ha un numero di serie a parte per i sistemi Windows e Mac, a differenza dei prodotti Creative Cloud.

Acrobat per Windows utilizza un programma di installazione Microsoft Windows (MSI) e supporta i comandi standard MSI.  La procedura guidata Adobe Customization per Windows consente di creare un MST per personalizzare i file di installazione di Acrobat.  Questo strumento consente di personalizzare il pacchetto di installazione e le preferenze durante l'installazione di Acrobat.  Il numero di versione della procedura guidata Adobe Customization deve essere lo stesso della versione di Acrobat.  Le informazioni riportate di seguito sono una guida di riferimento rapido per preparare il software all'installazione. 

Importante: lo strumento di creazione pacchetti, la macchina di creazione pacchetti, il numero di serie e l'installabile del prodotto devono utilizzare la stessa piattaforma.

Questo strumento supporta i seguenti prodotti:

  • Adobe Acrobat Pro
  • Adobe Acrobat Standard
  • Reader
  1. Scaricate e installate la procedura guidata Adobe Customization.

    Importante:  il numero di versione della procedura guidata Adobe Customization deve corrispondere al prodotto che è installato.

    • Windows
    1. Fate clic su Procedi al download nella pagina Procedura guidata Adobe Customization XI per Windows.
    2. Fate clic su Scarica ora e salvate il file eseguibile CustWiz11003_en_US.
    3. Eseguite l'eseguibile e seguite le istruzioni visualizzate per installare la procedura guidata Adobe Customization 11.
    • Mac OS
    1. Fate clic su Procedi al download nella procedura guidata Adobe Customization XI per la pagina Mac.
    2. Fate clic su Scarica ora, quindi su AdobeCustomizationWizard11000.dmg.
    3. Aprite la procedura guidata Adobe Customization.
  2. Scaricate il software Adobe Acrobat Professional o Standard per la piattaforma corretta.

    1. Accedete al sito Web delle licenze – licensing.adobe.com.
    2. Selezionate Licenze > Download.
    3. Selezionate la distribuzione ETLA a ID della vostra società dall'elenco a discesa Utente finale/Distribuisci a.
    4. Selezionate Acrobat Professional o Acrobat Standard dall'elenco a discesa Nome prodotto.
    5. Fate clic sul collegamento ad Acrobat Professional o Standard per la piattaforma sulla quale state per installare il software.
      Nota: il campo Descrizione contiene il testo sul prodotto e non la procedura guidata di personalizzazione; ad esempio, "Acrobat Professional 11.0 WIN ESD MUN FLP."
    Selezionate Adobe Acrobat Professional o Standard
    1. Fate clic su Download, quindi su Accetta per continuare.
    2. Salvate il programma di installazione di Acrobat localmente, quindi eseguitelo per estrarre i file.
      Nota: nei computer Mac, l'estrazione si riferisce al montaggio di DMG. In Windows, viene creata una cartella nella posizione specificata che contiene i file di installazione.
    3. Solo per Windows: seguite le istruzioni visualizzate e selezionate una posizione per l'estrazione dei file.
      Nota: non avviare Acrobat.  Continuerete la creazione del pacchetto software per la distribuzione nei passaggi seguenti.
  3. Scaricate il numero di serie di Acrobat Professional o Standard dal sito Web delle licenze.

    1. Accedete al sito Web delle licenze – licensing.adobe.com.
    2. Selezionate Licenze > Recupero di numeri di serie.
    3. Selezionate l'ID di implementazione ETLA della vostra società dai campi ID utente finale o ID implementazione e fate clic su Ricerca.
    4. Selezionate Acrobat Professional o Acrobat Standard dall'elenco a discesa Nome prodotto.
    5. È necessario disporre del numero di serie per la piattaforma sulla quale state creando il pacchetto/installando il software.
      Nota: potete copiare e incollare il numero di serie da questo sito Web nello strumento.  Se prevedete di eseguire i passaggi successivi in un secondo momento, salvate il numero di serie.
    Acquisizione del numero di serie Acrobat
  4. Avviate la procedura guidata Adobe Customization.

    • Windows
    1. Fate clic su Start > Tutti i programmi > Procedura guidata Adobe Customization XI.
    • Mac OS
    1. Fate clic tenendo premuto il tasto Ctrl sull'app della procedura guidata Adobe Customization e scegliete Apri.
      Nota: se è presente una nota circa un fornitore non identificato, assicuratevi di mantenere premuto Ctrl quando fate clic su Apri.
    Errore della procedura guidata Adobe Customization
    1. Se vi viene richiesto di confermare  di voler eseguire l'applicazione, fate clic su Apri.
  5. Utilizzando la procedura guidata Adobe Customization, applicate le modifiche al pacchetto.

    Importante: lo strumento di creazione pacchetti, la macchina di creazione pacchetti, il numero di serie e l'installabile del prodotto devono utilizzare la stessa piattaforma. I passaggi sotto riportati vi guidano nella selezione del pacchetto e nel salvataggio delle modifiche. Selezionate il pacchetto scaricato ed estratto in precedenza. Applicate tutte le modifiche desiderate.

    • Windows
    1. Scegliete File > Apri pacchetto.
    2. Individuate il file AcroPro.msi nella cartella di installazione estratta e fate clic su Apri.
    Aprite AcroPro.msi
    1. Nella scheda Opzioni di personalizzazione, inserite le informazioni sull'azienda e il numero di serie. 
    2. Selezionate tutte le funzioni aggiuntive all'interno della procedura guidata di personalizzazione.
    Scheda Opzioni di personalizzazione
    1. Dopo aver terminato la personalizzazione, scegliete File > Salva pacchetto.

    Importante: per i clienti che utilizzano i punti di installazione amministrativi (Administrative Installation Points, AIP) o il puro comando MSI, scegliere Trasforma > Generare trasformazione.  Ciò crea una trasformazione ma non aggiorna il file Setup.ini per l'utilizzo di setup.exe.  Scegliendo File > Salva pacchetto con AIP viene generato un errore che richiede l'utilizzo della trasformazione per l'installazione.

    • Mac
    1. Nel campo Individua programma di installazione fate clic su Apri.
    2. Individuate il file Acrobat PKG montato sul desktop e fate clic su Apri.
    Aprite il file Acrobat PKG
    1. Inserite il vostro numero di serie, selezionate altre modifiche e fate clic su OK.
    Fornite il numero di serie
    1. Inserite un nome per il programma di installazione terminato e selezionate una posizione diversa dal dmg di Acrobat, come il desktop.
    2. Fate clic su OK.
  6. Utilizzando il programma di installazione creato dalla procedura guidata Adobe Customization, distribuite il prodotto.

    Esecuzione di un'installazione interfaccia utente o desktop

    • Windows
    1. Fate doppio clic sul file Setup.exe nella cartella di installazione di Acrobat estratta.
      Nota: nella procedura guidata Adobe Customization, selezionate Interattivamente per visualizzare un'interfaccia utente per il programma di installazione.
    • Mac OS
    1. Fate doppio clic sul pacchetto <Nome pacchetto>.pkg creato dalla procedura guidata Adobe Customization.

    Esecuzione di un'installazione invisibile o distribuita

    • Windows
      Importante:
      esistono due metodi per la distribuzione di Acrobat per Windows.  Usando il file Setup.exe o un MSI.  A seconda del motore di distribuzione potrebbe essere necessario disporre di uno strumento o di un altro.  Acrobat aggiorna il concatenamento di patch, la registrazione, altri switch invisibili e numerosi altri comandi MSI.  Le informazioni riportate di seguito sono incentrate sul flusso di lavoro più semplice.  Consultate la guida della procedura guidata Adobe Customization per ulteriori informazioni.
      • Usando il file Setup.exe, eseguite la configurazione inserendo il seguente comando Setup.exe
        Importante: è necessario scegliere di eseguire il programma di installazione in modalità non interattiva nella procedura guidata di personalizzazione oppure sullo schermo compare un'interfaccia utente.
      • Utilizzando MSI, eseguite il comando di impostazione inserendo il seguente comando msiexec /i AcroPro.msi TRANSFORMS="AcroPro.mst" /qn
    • Mac OS
      • Eseguite il file CustomizationWizardInstaller.pkg creato dalla procedura guidata Adobe Customization inserendo il comando seguente sudo installer -pkg <CustomizationWizardInstaller.pkg> -target /Applications

Technical Communication Suite

Nota: i prodotti indicati come eccezioni non utilizzano il programma di installazione Creative Cloud, ciò comporta considerazioni speciali.  Questi sono trattati nella sezione dei prodotti Creative Cloud. In diverse posizioni si fa riferimento a questo prodotto come prodotto non Creative Cloud.

  • Acrobat Professional (eccezione)
  • Captivate (eccezione)
  • FrameMaker
  • Illustrator
  • Photoshop
  • Presenter
  • RoboHelp

Creative Cloud Packager viene utilizzato per preparare la Technical Communication Suite 5 per l'installazione su Windows.  Non esiste una versione Mac di questo software disponibile per l'installazione.  I passaggi che seguono evidenziano le differenze tra le diverse creazioni di pacchetti di prodotti Creative Cloud.  Illustrator e Photoshop possono essere integrati con alcuni dei prodotti di Technical Communication Suite.  Non sono inclusi con la licenza e devono essere acquistati e installati separatamente.  Una volta installati, le funzionalità aggiuntive saranno abilitate.

Importante: i passaggi riportati di seguito corrispondono a quelli della sezione dei prodotti Creative Cloud. Utilizzate le informazioni di seguito per creare il pacchetto di questo prodotto anziché di un prodotto Creative Cloud. Fate clic sul metodo di distribuzione per Creative Cloud per i prodotti aziendali ETLA per aprire una seconda copia ed espandere le sezioni dei prodotti Creative Cloud e di Technical Communications Suite.

  1. Scaricate e installate Creative Cloud Packager.

    • Non vi è alcuna differenza nell'ottenimento di questo strumento per i prodotti Creative Cloud.
  2. Per le distribuzioni serializzate, è necessario disporre del numero di serie di Technical Communications Suite (TCS) disponibile sul sito Web delle licenze. Non è presente alcuna opzione di licenze nominative per questo prodotto.

    Accesso a un numero di serie sul sito Web delle licenze

    • Quando selezionate il prodotto dall'elenco a discesa Nome prodotto, scegliete Adobe TechnicalSuite.
    • Non vi è alcuna differenza tra i prodotti video e non video per TCS. Utilizzate il numero di serie di Adobe TechnicalSuite 5.0 quando richiesto in Creative Cloud Packager.
    Accesso al numero di serie
  3. Avviate Creative Cloud Packager e seguire le istruzioni visualizzate per preparare il software per l'installazione.

    • Selezionate la licenza con numero di serie in Tipo di licenze nella schermata di configurazione del pacchetto.
    • Selezionate i prodotti nella schermata Applicazioni e aggiornamenti.
    Selezionate i prodotti nella schermata Applicazioni e aggiornamenti
  4. Utilizzate la cartella creata da Creative Cloud Packager per installare il software nel vostro ambiente.

    • Assicuratevi di installare le cartelle di configurazione e delle eccezioni descritte in precedenza o alcuni prodotti non verranno installati.

eLearning Suite

Nota: i prodotti indicati come eccezioni non utilizzano il programma di installazione Creative Cloud, ciò comporta considerazioni speciali. Questi sono trattati nella sezione dei prodotti Creative Cloud. In diverse posizioni si fa riferimento a questo prodotto come prodotto non Creative Cloud.

  • Acrobat Professional (eccezione)
  • Audition CS6
  • Bridge CS 6
  • Captivate (eccezione)
  • Dreamweaver CS6
  • Flash Professional CS6
  • Photoshop CS6
  • Presenter 8

È necessario creare un pacchetto per tutti e tre i tipi di numero di serie, quindi potrete installarli per completare il processo di installazione.   

Importante: i passaggi riportati di seguito corrispondono a quelli della sezione dei prodotti Creative Cloud. Utilizzate le informazioni di seguito per creare il pacchetto di questo prodotto anziché di un prodotto Creative Cloud. Fate clic sul metodo di distribuzione per Creative Cloud per i prodotti aziendali ETLA per aprire una seconda copia ed espandere le sezioni dei prodotti Creative Cloud e di eLearning Suite.

Primo numero di serie di eLearning Suite - Acrobat Pro, Audition, Bridge, Dreamweaver, Flash Professional e Photoshop Package

  1. Scaricate e installate Creative Cloud Packager.

    • Non vi è alcuna differenza nell'ottenimento di questo strumento per i prodotti Creative Cloud.
  2. Per le distribuzioni serializzate, dovrete scaricare il vostro numero di serie Creative Cloud ENT dal sito Web delle licenze. Non è presente alcuna opzione di licenze nominative per questo prodotto.

    Accesso a un numero di serie sul sito Web delle licenze

    • Quando selezionate il prodotto dall'elenco a discesa Nome prodotto, scegliete Creative Cloud ENT.
    • Per creare il pacchetto di questi prodotti, è necessario disporre del numero di serie ELS NON-VIDEO, che viene visualizzato nel campo di testo aggiuntivo.
    Accesso al numero di serie ELS NON-VIDEO
  3. Avviate Creative Cloud Packager e seguire le istruzioni visualizzate per preparare il software per l'installazione.

    • Selezionate la licenza con numero di serie in Tipo di licenze nella schermata di configurazione del pacchetto.
    • Selezionate Mostra versioni archiviate e selezionate Bridge CC, Audition CS6, Dreamweaver CS6, Flash Professional CS6 e Photoshop CS6 nella schermata Applicazioni e aggiornamenti.
    Selezionate i prodotti nella schermata Applicazioni e aggiornamenti
  4. Utilizzate la cartella creata da Creative Cloud Packager per installare il software nel vostro ambiente.

    • Assicuratevi di installare le cartelle di configurazione e delle eccezioni descritte in precedenza o alcuni prodotti non verranno installati.

Secondo numero di serie di eLearning Suite - Captivate

  1. Scaricate e installate Creative Cloud Packager.

    • Non vi è alcuna differenza nell'ottenimento di questo strumento per i prodotti Creative Cloud.
  2. Per le distribuzioni serializzate, dovrete scaricare il vostro numero di serie Captivate dal sito Web delle licenze. Non è presente alcuna opzione di licenze nominative per questo prodotto.

    Accesso a un numero di serie sul sito Web delle licenze

    • Quando selezionate il prodotto dall'elenco a discesa Nome prodotto, scegliete Captivate.
    • Per creare il pacchetto di questi prodotti, è necessario disporre del numero di serie di Captivate 8 per la piattaforma corrispondente.
    Accesso al numero di serie di Captivate 8
  3. Avviate Creative Cloud Packager e seguire le istruzioni visualizzate per preparare il software per l'installazione.

    • Selezionate la licenza con numero di serie in Tipo di licenze nella schermata di configurazione del pacchetto.
    • Selezionate Captivate in Applicazioni e aggiornamenti.
    Selezionate Captivate in Applicazioni e aggiornamenti
  4. Utilizzate la cartella creata da Creative Cloud Packager per installare il software nel vostro ambiente.

    • Assicuratevi di installare le cartelle di configurazione e delle eccezioni descritte in precedenza o alcuni prodotti non verranno installati.

Terzo numero di serie di eLearning Suite - Presenter Package

  1. Scaricate e installate Creative Cloud Packager.

    • Non vi è alcuna differenza nell'ottenimento di questo strumento per i prodotti Creative Cloud.
  2. Per le distribuzioni serializzate, è necessario disporre del numero di serie di Presenter Licensed disponibile sul sito Web delle licenze. Non è presente alcuna opzione di licenze nominative per questo prodotto.

    Accesso a un numero di serie sul sito Web delle licenze

    • Quando selezionate il prodotto dall'elenco a discesa Nome prodotto, scegliete Presenter Licensed.
    • Per creare il pacchetto di questi prodotti, è necessario disporre del numero di serie di Presenter Licensed per la piattaforma corrispondente.
    Accesso al numero di serie di Presenter Licensed
  3. Avviate Creative Cloud Packager e seguire le istruzioni visualizzate per preparare il software per l'installazione.

    • Selezionate la licenza con numero di serie in Tipo di licenze nella schermata di configurazione del pacchetto.
    • Selezionate Presenter in Applicazioni e aggiornamenti.

     

    Selezionate Presenter in Applicazioni e aggiornamenti
  4. Utilizzate la cartella creata da Creative Cloud Packager per installare il software nel vostro ambiente.

    • Assicuratevi di installare le cartelle di configurazione e delle eccezioni descritte in precedenza o alcuni prodotti non verranno installati.

Captivate

Nota: Captivate è un prodotto di eccezioni e non utilizza il programma di installazione di Creative Cloud.  La sezione dei prodotti Creative Cloud è rivolta ai prodotti di eccezioni, ma la nostra documentazione si riferisce a questo prodotto come prodotto non Creative.

Importante: i passaggi riportati di seguito corrispondono a quelli della sezione dei prodotti Creative Cloud. Utilizzate le informazioni di seguito per creare il pacchetto di questo prodotto anziché di un prodotto Creative Cloud. Fate clic sul metodo di distribuzione per Creative Cloud per i prodotti aziendali ETLA per aprire una seconda copia ed espandere le sezioni dei prodotti Creative Cloud e di Captivate.

  1. Scaricate e installate Creative Cloud Packager.

    • Non vi è alcuna differenza nell'ottenimento di questo strumento per i prodotti Creative Cloud.


  2. Per le distribuzioni serializzate, dovrete scaricare il vostro numero di serie Captivate dal sito Web delle licenze. Non è presente alcuna opzione di licenze nominative per questo prodotto. 

    • Captivate richiede la distribuzione serializzata.

    Accesso a un numero di serie sul sito Web delle licenze

    • Quando selezionate il prodotto dall'elenco a discesa Nome prodotto, scegliete Captivate.
    • Per creare il pacchetto di questi prodotti, è necessario disporre del numero di serie di Captivate 8 per la piattaforma corrispondente.
    Accesso al numero di serie di Captivate 8
  3. Avviate Creative Cloud Packager e seguire le istruzioni visualizzate per preparare il software per l'installazione.

    • Selezionate la licenza con numero di serie in Tipo di licenze nella schermata di configurazione del pacchetto.
    • Selezionate Captivate in Applicazioni e aggiornamenti.
    Selezionate Captivate in Applicazioni e aggiornamenti
  4. Utilizzate la cartella creata da Creative Cloud Packager per installare il software nel vostro ambiente.

    • Assicuratevi di installare le cartelle di configurazione e delle eccezioni descritte in precedenza o alcuni prodotti non verranno installati.

FrameMaker

Nota: FrameMaker è un prodotto di eccezioni e non utilizza il programma di installazione di Creative Cloud. La sezione dei prodotti Creative Cloud è rivolta ai prodotti di eccezioni, ma la nostra documentazione si riferisce a questo prodotto come prodotto non Creative.

Importante: i passaggi riportati di seguito corrispondono a quelli della sezione dei prodotti Creative Cloud. Utilizzate le informazioni di seguito per creare il pacchetto di questo prodotto anziché di un prodotto Creative Cloud. Fate clic sul metodo di distribuzione per Creative Cloud per i prodotti aziendali ETLA per aprire una seconda copia ed espandere le sezioni dei prodotti Creative Cloud e di FrameMaker.

  1. Scaricate e installate Creative Cloud Packager.

    • Non vi è alcuna differenza nell'ottenimento di questo strumento per i prodotti Creative Cloud.
  2. Per le distribuzioni serializzate, è necessario disporre del numero di serie di FrameMaker disponibile sul sito Web delle licenze. Non è presente alcuna opzione di licenze nominative per questo prodotto.

    Accesso a un numero di serie sul sito Web delle licenze

    • Quando selezionate il prodotto dall'elenco a discesa Nome prodotto, scegliete FrameMaker.
    • Per creare il pacchetto di questi prodotti, è necessario disporre del numero di serie di FrameMaker per la piattaforma corrispondente. 
    Accesso al numero di serie di FrameMaker
  3. Avviate Creative Cloud Packager e seguire le istruzioni visualizzate per preparare il software per l'installazione.

    • Selezionate la licenza con numero di serie in Tipo di licenze nella schermata di configurazione del pacchetto.
    • Selezionate FrameMaker in Applicazioni e aggiornamenti.
    Selezionate FrameMaker in Applicazioni e aggiornamenti
  4. Utilizzate la cartella creata da Creative Cloud Packager per installare il software nel vostro ambiente.

    • Assicuratevi di installare le cartelle di configurazione e delle eccezioni descritte in precedenza o alcuni prodotti non verranno installati.

Presenter

Nota: Presenter è un prodotto di eccezioni e non utilizza il programma di installazione di Creative Cloud. La sezione dei prodotti Creative Cloud è rivolta ai prodotti di eccezioni, ma la nostra documentazione si riferisce a questo prodotto come prodotto non Creative.

Importante: i passaggi riportati di seguito corrispondono a quelli della sezione dei prodotti Creative Cloud. Utilizzate le informazioni di seguito per creare il pacchetto di questo prodotto anziché di un prodotto Creative Cloud. Fate clic sul metodo di distribuzione per Creative Cloud per i prodotti aziendali ETLA per aprire una seconda copia ed espandere le sezioni dei prodotti Creative Cloud e di Presenter.

  1. Scaricate e installate Creative Cloud Packager.

    • Non vi è alcuna differenza nell'ottenimento di questo strumento per i prodotti Creative Cloud.
  2. Per le distribuzioni serializzate, dovrete scaricare il vostro numero di serie Presenter dal sito Web delle licenze. Non è presente alcuna opzione di licenze nominative per questo prodotto.

    Accesso a un numero di serie sul sito Web delle licenze

    • Quando selezionate il prodotto dall'elenco a discesa Nome prodotto, scegliete Presenter Licensed.
    • Per creare il pacchetto di questi prodotti, è necessario disporre del numero di serie di Presenter Licensed per la piattaforma corrispondente.

     

    Accesso al numero di serie di Presenter Licensed
  3. Avviate Creative Cloud Packager e seguire le istruzioni visualizzate per preparare il software per l'installazione.

    • Selezionate la licenza con numero di serie in Tipo di licenze nella schermata di configurazione del pacchetto.
    • Selezionate Presenter in Applicazioni e aggiornamenti.
    Selezionate Presenter in Applicazioni e aggiornamenti
  4. Utilizzate la cartella creata da Creative Cloud Packager per installare il software nel vostro ambiente.

    • Assicuratevi di installare le cartelle di configurazione e delle eccezioni descritte in precedenza o alcuni prodotti non verranno installati.

Premiere e Photoshop Elements 13

Importante: i passaggi riportati di seguito corrispondono a quelli della sezione dei prodotti Creative Cloud. Utilizzate le informazioni di seguito per creare il pacchetto di questo prodotto anziché di un prodotto Creative Cloud. Fate clic sul metodo di distribuzione per Creative Cloud per i prodotti aziendali ETLA per aprire una seconda copia ed espandere le sezioni dei prodotti Creative Cloud e di Presenter. 

  • Inoltre, Premiere Elements 12 per Windows (solo) può essere incluso in un pacchetto utilizzando queste istruzioni.
  1. Scaricate e installate Creative Cloud Packager.

    • Non vi è alcuna differenza nell'ottenimento di questo strumento per i prodotti Creative Cloud.
  2. Per le distribuzioni serializzate, dovrete scaricare il vostro numero di serie di Photoshop o Premiere Elements 13 dal sito Web delle licenze. Non è presente alcuna opzione di licenze nominative per questo prodotto.

    Accesso a un numero di serie sul sito Web delle licenze

    • Quando selezionate il prodotto dall'elenco a discesa Nome prodotto, scegliete Presenter Licensed.
    • Per creare il pacchetto di questi prodotti, è necessario disporre del numero di serie di Photoshop o Premiere Elements 13 per la piattaforma corrispondente.
    Accesso al numero di serie di Photoshop o Premiere Elements
  3. Avviate Creative Cloud Packager e seguire le istruzioni visualizzate per preparare il software per l'installazione.

    • Selezionate la licenza con numero di serie in Tipo di licenze nella schermata di configurazione del pacchetto.
    • Selezionate Photoshop o Premiere Elements in Applicazioni e aggiornamenti.
    Selezionate Photoshop o Premiere Elements in Applicazioni e aggiornamenti
  4. Utilizzate la cartella creata da Creative Cloud Packager per installare il software nel vostro ambiente.

    • Assicuratevi di installare le cartelle di configurazione e delle eccezioni descritte in precedenza o alcuni prodotti non verranno installati.

     

Premiere e Photoshop Elements 12

Nota: è necessario preparare Photoshop e Premiere Elements 12 e per la distribuzione su Windows e Macintosh.  Seguite i passaggi descritti di seguito per ottenere il software, il numero di serie e preparare il software per l'installazione. A differenza degli altri tre prodotti indicati, Premiere Elements 12 per Windows deve essere preparato utilizzando Creative Cloud Packager. Consultate la sezione Premiere e Photoshop Elements 13 per ulteriori informazioni.

  1. Download del software.

    Accesso al software sul sito Web delle licenze

    1. Accedete al sito Web delle licenze – licensing.adobe.com.
    2. Selezionate Licenze > Download.
    3. Selezionate la distribuzione ETLA a ID della vostra società dall'elenco a discesa Utente finale/Distribuisci a.
    4. Selezionate Photoshop o Premiere Elements dall'elenco a discesa Nome prodotto.
    5. Fate clic sul collegamento di Photoshop o Premiere Elements per la piattaforma.
    6. Fate clic su Download e su Accetta per continuare.
    7. Salvate entrambi i file localmente ed eseguite l'eseguibile per estrarre il programma di installazione del prodotto.
    8. Seguite le istruzioni visualizzate. 
    • Se richiesto, annullate l'installazione una volta estratti i file.
    Accesso al software Photoshop o Photoshop Elements
  2. Ottenete il numero di serie.

    Accesso ai numeri di serie sul sito Web delle licenze

    1. Accedete al sito Web delle licenze – licensing.adobe.com.
    2. Selezionate Licenze > Recupero di numeri di serie.
    3. Selezionate l'ID di implementazione ETLA della vostra società dai campi ID utente finale o ID implementazione e fate clic su Ricerca.
    4. Selezionate Photoshop o Premiere Elements dall'elenco a discesa Nome prodotto.

     

    Accesso al numero di serie di Photoshop o Photoshop Elements
    1. Copiate il numero di serie di Photoshop o Premiere Elements 12 in un file di testo per utilizzi futuri.
  3. Preparate il software per l'installazione.

    Esecuzione di un'installazione interfaccia utente o desktop

    Importante:  gli utenti finali possono utilizzare il programma di installazione scaricato per eseguire un'installazione dell'interfaccia utente anche se il numero di serie e le opzioni saranno selezionati dall'utente finale.  Gli utenti finali devono disporre di privilegi amministrativi.

    1. Fornite il programma di installazione ottenuto nel passaggio 1 all'utente finale.
    2. Chiedete all'utente finale o al tecnico di eseguire la configurazione nella cartella di installazione del prodotto.
    3. Immettete il numero di serie ricevuto al punto 2, quando richiesto.

    Esecuzione di un'installazione invisibile o distribuita

    Utilizzate il software ottenuto al passaggio uno e il numero di serie ottenuto al passaggio due per creare un pacchetto del software con la seguente documentazione.

    Nota: Premiere Elements 12 per Windows deve essere preparato con Creative Cloud Packager. Consultate la sezione Premiere e Photoshop Elements 13 per ulteriori informazioni.

Flash Builder Premium

Importante: i passaggi riportati di seguito corrispondono a quelli della sezione dei prodotti Creative Cloud. Utilizzate le informazioni di seguito per creare il pacchetto di questo prodotto anziché di un prodotto Creative Cloud. Fate clic sul metodo di distribuzione per Creative Cloud per i prodotti aziendali ETLA per aprire una seconda copia ed espandere le sezioni dei prodotti Creative Cloud e di Presenter.

  1. Scaricate e installate Creative Cloud Packager.

    • Non vi è alcuna differenza nell'ottenimento di questo strumento per i prodotti Creative Cloud.


  2. Per le distribuzioni serializzate, dovrete scaricare il vostro numero di serie Flash Builder Premium dal sito Web delle licenze. Non è presente alcuna opzione di licenze nominative per questo prodotto.

    Accesso a un numero di serie sul sito Web delle licenze

    • Quando selezionate il prodotto dall'elenco a discesa Nome prodotto, scegliete Flash Builder Premium.
    • Per creare il pacchetto di questi prodotti, è necessario disporre del numero di serie di Flash Builder Premium per la piattaforma corrispondente.
  3. Avviate Creative Cloud Packager e seguire le istruzioni visualizzate per preparare il software per l'installazione.

    • Selezionate la licenza con numero di serie in Tipo di licenze nella schermata di configurazione del pacchetto.
    • Selezionate Flash Builder Premium in Applicazioni e aggiornamenti.
  4. Utilizzate la cartella creata da Creative Cloud Packager per installare il software nel vostro ambiente.

    • Assicuratevi di installare le cartelle di configurazione e delle eccezioni descritte in precedenza o alcuni prodotti non verranno installati.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online