NOTA: questo documento è stato sostituito dal rilascio di Creative Cloud Packager versione 1.9.3.  Consulta questo documento per istruzioni sull’installazione dei pacchetti creati a partire da questa versione di Packager.

L’applicazione Adobe® Exceptions Deployer consente di distribuire automaticamente i pacchetti nella cartella Exceptions, ossia i pacchetti che dovrebbero altrimenti essere distribuiti separatamente prima e/o dopo la distribuzione del file MSI o PKG principale.

L’applicazione Exceptions Deployer può essere utilizzata solo per distribuire i payload generati da Adobe® Creative Cloud™ Packager nella cartella Exceptions. I payload non generati automaticamente da Creative Cloud Packager (ad esempio, scaricati dal Web) non possono essere distribuiti con l’applicazione Exceptions Deployer.

L’applicazione Exceptions Deployer viene copiata nella cartella Exceptions se crei un pacchetto con Creative Cloud Packager.

Nota:

In questo documento i pacchetti nella cartella Exceptions sono definiti “payload di eccezioni”.

Informazioni di base sui pacchetti di installazione

Quando crei un pacchetto, Creative Cloud Packager visualizza un elenco di applicazioni e aggiornamenti che possono essere installati, dal quale effettuerai le scelte. Tutte queste scelte vengono registrate nel pacchetto.

Quando crei un pacchetto per la distribuzione aziendale con Adobe Creative Cloud Packager, vengono create due cartelle:

  • La cartella Build contiene il file MSI (Windows) o PKG (Mac OS) per la distribuzione con strumenti di distribuzione aziendale, quali Microsoft SCCM, Apple ARD o JAMF Casper Suite.
  • La cartella Exceptions contiene i payload che devono essere installati separatamente.

Pacchetti nella cartella Exceptions

In Windows

In Windows, la cartella Exceptions include tutti i pacchetti che devono essere installati separatamente.

In Windows, Acrobat era precedentemente incluso nella cartella Exceptions, ma nei pacchetti creati con Creative Cloud Packager versione 1.9.3 e successive, Acrobat verrà ora inserito nella cartella Build e sarà installato insieme alle altre applicazioni nel pacchetto di installazione principale.

In Mac OS

In Mac OS, se seleziona l’opzione DISABILITA I COMPONENTI AIR NEL PACCHETTO nella schermata Configura pacchetto, i componenti basati su AIR non vengono installati con il normale pacchetto. Essi vengono invece copiati nella cartella Exceptions, dalla quale potrete installarli. Le istruzioni sull’installazione sono fornite nelle sezioni seguenti.

Se, tuttavia, in Mac OS non hai selezionato l’opzione DISABILITA I COMPONENTI AIR NEL PACCHETTO nella schermata Configura pacchetto, nella cartella Exceptions non viene copiato alcun componente.

Sequenza di installazione dei pacchetti nella cartella Exceptions

Ad eccezione di Acrobat XI per Windows (nei pacchetti precedenti), tutti i pacchetti nella cartella Exceptions devono essere distribuiti dopo aver distribuito il pacchetto MSI o PKG principale. Acrobat XI per Windows deve essere distribuito prima della distribuzione del pacchetto principale.

Quindi, per distribuire Acrobat XI in Windows con l’applicazione Exceptions Deployer, è necessario eseguire questa applicazione prima di distribuire il pacchetto MSI principale (in modalità anticipata). Per tutti gli altri pacchetti, l’applicazione Exceptions Deployer viene eseguita dopo aver distribuito i pacchetti principali (in modalità posticipata). Se la cartella Exceptions contiene sia Acrobat per Windows che altri pacchetti, l’applicazione Exceptions Deployer viene eseguita due volte: una volta prima di distribuire il pacchetto MSI principale per distribuire Acrobat per Windows e la seconda dopo aver distribuito il pacchetto MSI principale per distribuire gli altri pacchetti.

Per Acrobat DC, l’applicazione Exception Deployer non è richiesta. Per Acrobat DC, devi solo eseguire setup.exe nella cartella Build che installerà Acrobat DC, il tipo di licenza scelto e qualsiasi applicazione principale non disponibile nella cartella Exceptions.

Se nella cartella Exceptions sono presenti altre applicazioni, per installarle dovrai eseguire ExceptionDeployer con le relative opzioni di post-installazione. Queste applicazione includono Adobe Scount, Edge Reflow, Edge Code, Gaming SDK e l’Aiuto di Adobe.

Per istruzioni sull’installazione manuale di Acrobat DC, consulta Distribuzione di Adobe Acrobat.

Script di distribuzione di CCP

In Windows, puoi utilizzare il seguente script per distribuire Creative Cloud Packager. Lo script allegato rappresenta un esempio e puoi utilizzarlo dopo aver modificato i seguenti dettagli a seconda del pacchetto che stai distribuendo:

  • Lingua: @cd /d "%~dp0"
  • Nome del file MSI e di registro: start /wait msiexec /i "<nome_file_msi>.msi" /qn /lv* "<nome_file_registro>.log"
REM ------------------------------------------------------------------------------------------------
REM Example Creative Cloud Packager deployment script
REM Please note: change language and MSI and log filenames to match the package being used
REM then save this file inside the package, alongside the .ccp file defining the package
REM 2018 Adobe Inc. - for support please visit http://www.adobe.com/support/
REM ------------------------------------------------------------------------------------------------

REM Ensure script is running in the directory from which is was executed
@setlocal enableextensions
@cd /d "%~dp0"

REM Example with German installLanguage option; replace de_DE with fr_FR, en_GB, en_US etc. as required
cd Exceptions
 exceptionDeployer.exe --workflow=install --mode=pre --installLanguage=de_DE
cd ..\Build
 start /wait msiexec /i "Adobe CC All.msi" /qn /lv* "%TEMP%\CC_all_msiexec.log"
cd ..\Exceptions
 exceptionDeployer.exe --workflow=install --mode=post

Scarica

Utilizzo dell’applicazione Exceptions Deployer per distribuire i payload di eccezioni

Pacchetto zip dell’applicazione Exceptions Deployer

Il pacchetto zip contiene due file

  • Il file ExceptionDeployer, vale a dire il file eseguibile dell’applicazione Exceptions Deployer
  • Il file ExceptionConfig, che contiene le informazioni relative alla configurazione dei payload di eccezioni.

Nota:

Non modificare il file ExceptionConfig in quanto contiene informazioni relative alla configurazione interna da utilizzare con l’applicazione Exceptions Deployer.

L’applicazione Exceptions Deployer deve essere eseguita dalla cartella Exceptions. Viene copiata nella cartella Exceptions se crei un pacchetto con Creative Cloud Packager.

Requisiti per l’esecuzione dell’applicazione Exceptions Deployer

  • L’applicazione Exceptions Deployer deve essere avviata con le credenziali di amministratore.
  • Su un computer può essere in esecuzione una singola istanza dell’applicazione Exceptions Deployer.

Sintassi e descrizione dell’applicazione Exceptions Deployer

Esegui l’applicazione Exceptions Deployer dalla cartella Exceptions con la seguente sintassi. I parametri in grassetto sono obbligatori.

ExceptionDeployer 
	--workflow=install 
	--mode=pre|post 
	--INSTALLDIR=<path_of_installation directory> 
	--installLanguage=<locale_code for Acrobat>
	--abortOnFail
	--help

Nota:

L’opzione installLanguage è necessaria solo se stai installando Acrobat per Windows.

Parametro Descrizione
--workflow=install
Il flusso di lavoro in cui utilizzare l’applicazione Exceptions Deployer. Al momento, install è l’unico flusso di lavoro.
--mode=pre|post

Specifica se l’applicazione Exceptions Deployer viene eseguita prima o dopo la distribuzione del pacchetto principale.

Specificate pre se state eseguendo l’applicazione Exceptions Deployer per distribuire il payload di eccezioni prima di distribuire il pacchetto principale. Acrobat per Windows è al momento l’unico pacchetto che deve essere distribuito prima del pacchetto MSI principale e richiede pertanto di eseguire l’applicazione Exceptions Deployer prima di distribuire il pacchetto principale.

Specificate post se state eseguendo l’applicazione Exceptions Deployer per distribuire il payload di eccezioni dopo la distribuzione del pacchetto principale. Al momento, tutti i payload di eccezioni, tranne Acrobat per Windows devono essere distribuiti dopo aver distribuito il pacchetto principale.

Nota: è consigliabile eseguire l’applicazione Exceptions Deployer in entrambe le modalità pre e post

--INSTALLDIR=<percorso della directory di installazione>
Il percorso della directory in cui installare il payload di eccezioni.

I payload di eccezioni devono essere installati nello stesso percorso in cui è stato installato il file MSI o PKG. Questa informazione è stata specificata nella schermata di configurazione durante la creazione del pacchetto principale.

Se questa opzione non è specificata, i payload di eccezioni sono installati nel percorso predefinito specificato nel payload.
--installLanguage Specifica le impostazioni locali per il pacchetto Acrobat.

Nota: questa opzione è necessaria solo se si sta distribuendo Acrobat per Windows. In tutti gli altri pacchetti, questa opzione viene ignorata.

Per un elenco delle impostazioni locali disponibili per Acrobat in una determinata suite, consulta Impostazioni internazionali per le diverse configurazioni di Acrobat.
--abortOnFail
Specifica se l’applicazione Exceptions Deployer deve continuare con la distribuzione del pacchetto successivo in caso di errore nella distribuzione di uno dei pacchetti.

L’impostazione predefinita è false, vale a dire che se uno dei pacchetti non può essere distribuito, l’applicazione Exceptions Deployer non termina ma continua con la distribuzione del pacchetto successivo.
--help
Visualizza l’utilizzo e la sintassi dei comandi.

Esempi

  • Il seguente comando è utilizzato per distribuire Acrobat per Windows. Come già discusso, Acrobat per Windows deve essere distribuito prima della distribuzione del pacchetto principale. L’opzione --mode=pre specifica che l’applicazione Exceptions Deployer viene eseguita prima della distribuzione del pacchetto principale. L’opzione installLanguage è specificata come en_US (inglese americano): questa opzione è obbligatoria per la distribuzione di Acrobat per Windows.

ExceptionDeployer --workflow=install --mode=pre --installLanguage=en_US

  • Il seguente comando è utilizzato per distribuire tutti i pacchetti nella cartella Exceptions, eccetto Acrobat per Windows, se presente. L’opzione --mode=post specifica che l’applicazione Exceptions Deployer viene eseguita dopo la distribuzione del pacchetto principale. Notate che qui non è richiesta l’opzione --installLanguage. Inoltre, dato che l’opzione --INSTALLDIR non è stata specificata, i payload di eccezioni sono distribuiti nel percorso predefinito specificato nel payload.

ExceptionDeployer --workflow=install --mode=post

  • Il seguente comando specifica che i pacchetti nella cartella Exceptions devono essere distribuiti nella directory \test del computer client. Si presume che il pacchetto principale sia stato precedentemente distribuito nel percorso \test del computer client

ExceptionDeployer --workflow=install --mode=post --INSTALLDIR=\test

  • Il seguente comando specifica che i pacchetti devono essere installati nella directory \test del computer client. Dato che l’opzione abortOnFail è impostata su true, se uno dei pacchetti non può essere distribuito, l’applicazione Exceptions Deployer si chiuderà invece di continuare con la distribuzione del pacchetto successivo.

ExceptionDeployer --workflow=install --mode=post --INSTALLDIR=\test --abortOnFail=true

Valori restituiti

Dopo l’esecuzione, l’applicazione Exceptions Deployer restituisce uno dei seguenti valori:

0 Payload di eccezioni distribuiti correttamente
1 Errore generico, ad esempio un errore interno
2 Uno o più payload non sono stati distribuiti. Ad esempio, sono stati distribuiti correttamente solo due payload su tre.

Informazioni dettagliate sono disponibili nel file di registro dell’applicazione Exceptions Deployer illustrato nella sezione successiva.

Utilizzo della pagina man dell’applicazione Exceptions Deployer in Mac OS

In Mac OS puoi utilizzare la pagina man di Adobe Exceptions Deployer per ottenere informazioni sulla sintassi e sull’utilizzo dalla riga di comando. Utilizza i seguenti passaggi per configurare la pagina man:

  1. Attiva il file dmg dell’applicazione Exceptions Deployer.
  2. Apri una finestra Terminal.
  3. Passa alla directory del file dmg attivato.
  4. Esegui il comando seguente:
    sudo sh Install_XDAManPage.sh

In questo modo viene configurata la pagina man dell’applicazione Exceptions Deployer. Ora puoi ottenere le informazioni sulla sintassi e sull’utilizzo eseguendo il comando man ExceptionDeployer.

File di registro dell’applicazione Exceptions Deployer

Il file di registro dell’applicazione Exceptions Deployer fornisce informazioni dettagliate sugli eventi che avvengono durante la distribuzione dei payload di eccezioni.

Il file di registro è denominato ExceptionDeployer.log. Il file è situato nelle seguenti cartelle:

  • In Windows, il file di registro si trova in %temp%.
  • In Mac OS, il file di registro si trova nella cartella ~/Library/Logs/.

Di seguito sono presentati alcuni esempi del contenuto di file di registro di esempio.

ExceptionDeployer.log in Windows: prima della distribuzione del file MSI principale

11/22/2011 15:19:36[INFO] ExceptionDeployer - Build Version - 3.0.35.0
11/22/2011 15:19:36[INFO] ExceptionDeployer - Logging Level verbosity Set  to 4
11/22/2011 15:19:36 [INFO] ExceptionDeployer - 

11/22/2011 15:19:36 [INFO] ExceptionDeployer - ##################################################
11/22/2011 15:19:36 [INFO] ExceptionDeployer - Launching the ExceptionDeployer...
11/22/2011 15:19:36 [INFO] ExceptionDeployer - *********************************
11/22/2011 15:19:36 [INFO] ExceptionDeployer -    AcrobatProfessional10.0-EFG

11/22/2011 15:21:24 [INFO] ExceptionDeployer - The process return code is (0).
11/22/2011 15:21:24 [INFO] ExceptionDeployer - Exception deployment passed for (AcrobatProfessional10.0-EFG)
11/22/2011 15:21:24 [INFO] ExceptionDeployer - *********************************
11/22/2011 15:21:24 [INFO] ExceptionDeployer - *********************************
11/22/2011 15:21:24 [INFO] ExceptionDeployer - 

11/22/2011 15:21:24 [INFO] ExceptionDeployer - *********************************
11/22/2011 15:21:24 [INFO] ExceptionDeployer -    AdobeContentViewer-mul

11/22/2011 15:21:24 [INFO] ExceptionDeployer - Install information not found for this payload. Skipping the payload.
11/22/2011 15:21:24 [INFO] ExceptionDeployer - Exception deployment skipped for (AdobeContentViewer-mul)
11/22/2011 15:21:24 [INFO] ExceptionDeployer - *******************************
11/22/2011 15:21:24 [INFO] ExceptionDeployer - **************************************************
##################################################
11/22/2011 15:21:24 [INFO] ExceptionDeployer - Ending the ExceptionDeployer Return Code (0)
11/22/2011 15:21:24 [INFO] ExceptionDeployer - ###########################################
11/22/2011 15:21:24 [INFO] ExceptionDeployer - ###########################################
11/22/2011 15:21:24 [INFO] ExceptionDeployer - 

ExceptionDeployer.log in Mac OS: dopo la distribuzione del file PKG principale

Tue Nov 22 16:24:08 2011	[INFO] ExceptionDeployer - Build Version - 3.0.35.0
Tue Nov 22 16:24:08 2011	[INFO] ExceptionDeployer - Logging Level verbosity Set  to 4
Tue Nov 22 16:24:08 2011	[INFO] ExceptionDeployer - 

Tue Nov 22 16:24:08 2011	[INFO] ExceptionDeployer - ##################################################
Tue Nov 22 16:24:08 2011	[INFO] ExceptionDeployer - Launching the ExceptionDeployer...
Tue Nov 22 16:24:08 2011	[ERROR] ExceptionDeployer - ExceptionDeployer not launched with Admin privileges.
Tue Nov 22 16:24:08 2011	[INFO] ExceptionDeployer - ##################################################
Tue Nov 22 16:24:08 2011	[INFO] ExceptionDeployer - Ending the ExceptionDeployer Return Code (1)
Tue Nov 22 16:24:08 2011	[INFO] ExceptionDeployer - ##################################################
Tue Nov 22 16:24:08 2011	[INFO] ExceptionDeployer - ##################################################
Tue Nov 22 16:24:08 2011	[INFO] ExceptionDeployer - 

Tue Nov 22 16:24:34 2011	[INFO] ExceptionDeployer - Build Version - 3.0.35.0
Tue Nov 22 16:24:34 2011	[INFO] ExceptionDeployer - Logging Level verbosity Set  to 4
Tue Nov 22 16:24:34 2011	[INFO] ExceptionDeployer - 

Tue Nov 22 16:24:34 2011	[INFO] ExceptionDeployer - ##################################################
Tue Nov 22 16:24:34 2011	[INFO] ExceptionDeployer - Launching the ExceptionDeployer...
Tue Nov 22 16:24:34 2011	[INFO] ExceptionDeployer - **************************************************
Tue Nov 22 16:24:34 2011	[INFO] ExceptionDeployer -    AdobeContentViewer-mul

Tue Nov 22 16:24:56 2011	[INFO] ExceptionDeployer - The process return code is (0).
Tue Nov 22 16:24:56 2011	[INFO] ExceptionDeployer - Exception deployment passed for (AdobeContentViewer-mul)
Tue Nov 22 16:24:56 2011	[INFO] ExceptionDeployer - **************************************************
Tue Nov 22 16:24:56 2011	[INFO] ExceptionDeployer - **************************************************
Tue Nov 22 16:24:56 2011	[INFO] ExceptionDeployer - 

Tue Nov 22 16:24:56 2011	[INFO] ExceptionDeployer - **************************************************
Tue Nov 22 16:24:56 2011	[INFO] ExceptionDeployer -    AdobeDreamweaverWidgetsBrowser1.0-mul

Tue Nov 22 16:25:02 2011	[INFO] ExceptionDeployer - The process return code is (0).
Tue Nov 22 16:25:02 2011	[INFO] ExceptionDeployer - Exception deployment passed for (AdobeDreamweaverWidgetsBrowser1.0-mul)
Tue Nov 22 16:25:02 2011	[INFO] ExceptionDeployer - **************************************************
Tue Nov 22 16:25:02 2011	[INFO] ExceptionDeployer - **************************************************
Tue Nov 22 16:25:02 2011	[INFO] ExceptionDeployer - 

Tue Nov 22 16:25:02 2011	[INFO] ExceptionDeployer - **************************************************
Tue Nov 22 16:25:02 2011	[INFO] ExceptionDeployer -    AdobeHelp

Tue Nov 22 16:25:02 2011	[INFO] ExceptionDeployer - The process return code is (0).
Tue Nov 22 16:25:02 2011	[INFO] ExceptionDeployer - Exception deployment passed for (AdobeHelp)
Tue Nov 22 16:25:02 2011	[INFO] ExceptionDeployer - **************************************************
Tue Nov 22 16:25:02 2011	[INFO] ExceptionDeployer - **************************************************
Tue Nov 22 16:25:02 2011	[INFO] ExceptionDeployer - 

Tue Nov 22 16:25:02 2011	[INFO] ExceptionDeployer - **************************************************
Tue Nov 22 16:25:02 2011	[INFO] ExceptionDeployer -    AdobeStory1.0-mul

Tue Nov 22 16:25:10 2011	[INFO] ExceptionDeployer - The process return code is (0).
Tue Nov 22 16:25:10 2011	[INFO] ExceptionDeployer - Exception deployment passed for (AdobeStory1.0-mul)
Tue Nov 22 16:25:10 2011	[INFO] ExceptionDeployer - **************************************************
Tue Nov 22 16:25:10 2011	[INFO] ExceptionDeployer - **************************************************
Tue Nov 22 16:25:10 2011	[INFO] ExceptionDeployer - 

Tue Nov 22 16:25:10 2011	[INFO] ExceptionDeployer - ##################################################
Tue Nov 22 16:25:10 2011	[INFO] ExceptionDeployer - Ending the ExceptionDeployer Return Code (0)
Tue Nov 22 16:25:10 2011	[INFO] ExceptionDeployer - ##################################################
Tue Nov 22 16:25:10 2011	[INFO] ExceptionDeployer - ##################################################
Tue Nov 22 16:25:10 2011	[INFO] ExceptionDeployer - 

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online