Problema nell’importazione di clip video a frequenza fotogrammi variabile

Importazione di clip video a frequenza fotogrammi variabile dal software Nintendo Switch Gameplay Video Capture ed Elgato Game Capture.

Nota:

La versione di After Effects 16.1.3 fornisce una correzione per questo problema. Per ulteriori informazioni, consulta Problemi risolti in After Effects.

L’aggiornamento 16.1.3 di After Effects può essere installato tramite l’applicazione desktop Creative Cloud.

Problema

After Effects (versione 16.1.2) potrebbe arrestarsi in modo anomalo durante l’importazione di clip video con frequenza di fotogrammi variabile creati su Nintendo Switch utilizzando la funzionalità di acquisizione video integrata. Potresti inoltre riscontrare problemi con alcune versioni del software di acquisizione Elgato, ad esempio Game Capture HD.

Soluzione alternativa

Se ciò influenza un progetto o una composizione su cui stai lavorando, usa una delle seguenti opzioni:

  • Transcodifica le clip video interessate utilizzando Adobe Media Encoder in un formato video di alta qualità supportato come ProRes, DNxHD, H.265, ecc. Importa il file video transcodificato in After Effects  (versione 16.1.2).
  • Se utilizzi un dispositivo di acquisizione Elgato con Game Capture HD o Video Capture per Windows, esegui l’aggiornamento all’ultima versione del software Elgato e acquisisci nuovamente il video.
  • Ripristina l’installazione di After Effects alla versione 16.1.1 utilizzando l’app Adobe Creative Cloud. Per farlo, seleziona After Effects > Gestisci > Altre versioni > 16.1.1 nell’app Creative Cloud. Una volta avviata questa versione, è possibile importare il progetto After Effects e acquisire le clip video in base alle esigenze.
Logo Adobe

Accedi al tuo account