Esempi e risorse per l’animazione del testo

  1. Guida utente di After Effects
  2. Versioni beta
    1. Panoramica del programma beta
    2. After Effects Beta Home
  3. Guida introduttiva
    1. Introduzione ad After Effects
    2. Novità di After Effects 
    3. Note sulla versione | After Effects
    4. Requisiti di sistema di After Effects
    5. Scelte rapide da tastiera di After Effects
    6. Formati di file supportati | After Effects
    7. Consigli sull’hardware
    8. Pianificazione e impostazione
    9. Impostazione e installazione
  4. Spazi di lavoro
    1. Elementi generali dell’interfaccia utente
    2. Interfaccia di After Effects
    3. Flussi di lavoro
    4. Spazi di lavoro, pannelli e visualizzatori
  5. Progetti e composizioni
    1. Progetti
    2. Nozioni di base sulla composizione
    3. Effettuare la precomposizione, la nidificazione e il pre-rendering
    4. Visualizzare informazioni dettagliate sulle prestazioni con Profilo composizione
    5. Modulo di rendering per composizioni CINEMA 4D
  6. Importazione del metraggio
    1. Preparazione e importazione di immagini fisse
    2. Importazione da After Effects e Adobe Premiere Pro
    3. Importazione e interpretazione di video e audio
    4. Preparazione e importazione di file di immagine 3D
    5. Importazione e interpretazione degli elementi di metraggio
    6. Operazioni con gli elementi di metraggio
    7. Metadati XMP
  7. Operazioni con testo e grafica
    1. Testo
      1. Formattazione dei caratteri e pannello Carattere
      2. Effetti Testo
      3. Creazione e modificazione di livelli testo
      4. Formattazione paragrafi e pannello Paragrafo
      5. Estrusione di livelli di testo e forma
      6. Animazione del testo
      7. Esempi e risorse per l’animazione del testo
      8. Modelli di testo dinamico
    2. Grafica animata
      1. Utilizzare modelli di grafica animata in After Effects
      2. Utilizzare le espressioni per creare elenchi a discesa nei modelli di grafica animata
      3. Utilizzare Proprietà essenziali per creare modelli di grafica animata
      4. Sostituire immagini e video in modelli di grafica animata e in Proprietà essenziali
  8. Disegni e tracciati
    1. Panoramica su livelli forma, tracciati e grafica vettoriale
    2. Strumenti di disegno: Pennello, Timbro clona e Gomma
    3. Come assottigliare i tratti forma
    4. Attributi forma, operazioni di disegno e operazioni con i tracciati per i livelli forma
    5. Usare l’effetto forma Sposta tracciati per modificare le forme
    6. Creazione delle forme
    7. Creare maschere
    8. Rimuovere oggetti dai video con Riempimento in base al contenuto
    9. Pennello a rotoscopio e Migliora mascherino
  9. Operazioni con i livelli
    1. Selezione e disposizione di livelli
    2. Modalità di fusione e stili di livello
    3. Livelli 3D
    4. Proprietà dei livelli
    5. Creazione livelli
    6. Gestione livelli
    7. Marcatori livello e marcatori composizione
    8. Videocamere, luci e punti di interesse
  10. Animazione, fotogrammi chiave, tracciamento del movimento e trasparenza
    1. Animazione
      1. Fondamenti di animazione
      2. Animazione con gli strumenti Marionetta
      3. Gestione e animazione di tracciati forma e maschere
      4. Animazione di forme create con Sketch e Capture con After Effects
      5. Strumenti di animazione assortiti
      6. Utilizzare l’animazione basata sui dati
    2. Fotogramma chiave
      1. Interpolazione fotogrammi chiave
      2. Impostare, selezionare ed eliminare i fotogrammi chiave
      3. Modifica, spostamento e copia di fotogrammi chiave
    3. Tracciamento del movimento
      1. Tracciamento e stabilizzazione del movimento
      2. Tracciamento dei volti
      3. Tracciamento maschera
      4. Riferimento maschera
      5. Velocità
      6. Dilatazione e modifica del tempo
      7. Codice di tempo e unità per la visualizzazione del tempo
    4. Trasparenza
      1. Tipo di trasparenza
      2. Effetti Trasparenza
  11. Trasparenza e composizione
    1. Composizione e trasparenza: panoramica e risorse
    2. Canali alfa, maschere e mascherini
  12. Regolazione del colore
    1. Concetti di base sul colore
    2. Utilizzare l’estensione Temi di Adobe Color
    3. Gestione colore
    4. Effetti di correzione del colore
  13. Effetti e predefiniti di animazione
    1. Panoramica sugli effetti e sui predefiniti di animazione
    2. Elenco di effetti
    3. Effetti di simulazione
    4. Effetti di stilizzazione
    5. Effetti audio
    6. Effetti di distorsione
    7. Effetti di prospettiva
    8. Effetti canale
    9. Effetti di generazione
    10. Effetti di transizione
    11. Effetto di riparazione scansione lineare
    12. Effetti sfocatura e nitidezza
    13. Effetti canale 3D
    14. Effetti di utilità
    15. Effetti mascherino
    16. Effetti di disturbo e granulosità
    17. Effetto mantieni dettagli (ingrandimento)
    18. Effetti obsoleto
  14. Espressioni e automazione
    1. Espressione
      1. Concetti di base sull’espressione
      2. Informazioni sul linguaggio dell’espressione
      3. Utilizzo dei controlli di espressione
      4. Differenze di sintassi tra i motori di espressione JavaScript e Legacy ExtendScript
      5. Modifica di espressioni
      6. Errori nelle espressioni
      7. Utilizzo dell’editor espressioni
      8. Utilizzo delle espressioni per modificare e accedere alle proprietà di testo
      9. Riferimenti del linguaggio delle espressioni
      10. Esempi di espressione
    2. Automazione
      1. Automazione
      2. Script
  15. Video immersivo, VR e 3D
    1. Creare ambienti VR in After Effects
    2. Applicare effetti video immersivi
    3. Strumenti di composizione per i video VR/360
    4. Tracciamento del movimento della videocamera 3D
    5. Lavorare in Design Space 3D
    6. Anteprima delle modifiche apportate ai progetti 3D con il modulo di rendering in tempo reale
    7. Aggiungere grafica reattiva agli elementi grafici 
  16. Visualizzazioni e anteprime
    1. Visualizzare in anteprima
    2. Anteprima video con Mercury Transmit
    3. Modifica e utilizzo di visualizzazioni
  17. Rendering ed esportazione
    1. Nozioni di base su rendering ed esportazione
    2. Esportare un progetto After Effects come progetto Adobe Premiere Pro
    3. Convertire filmati
    4. Rendering di più fotogrammi
    5. Rendering automatico e rendering di rete
    6. Rendering ed esportazione di immagini fisse e sequenze di immagini fisse
    7. Utilizzo del codec GoPro CineForm in After Effects
  18. Lavorare con altre applicazioni
    1. Dynamic Link e After Effects
    2. Utilizzo di After Effects con altre applicazioni
    3. Impostazioni sincronizzazione in After Effects
    4. Collaborazione con Team Projects
    5. Condivisione e gestione delle modifiche con i collaboratori del Team Projects
    6. Creative Cloud Libraries in After Effects
    7. Plug-in
    8. CINEMA 4D e Cineware
  19. Memoria, archiviazione, prestazioni
    1. Memoria e archiviazione
    2. Migliorare le prestazioni
    3. Preferenze
    4. Requisiti di GPU e driver GPU per After Effects

After Effects fornisce un’ampia gamma di funzionalità per animare testi 2D e 3D in modo efficace e creativo. La risorsa e gli esempi riportati nella guida forniscono istruzioni dettagliate su come animare il testo in After Effects.

Nel sito web Digital Arts Online puoi trovare un’esercitazione di Harry Frank sull’animazione del testo mediante animatori di testo.

Nel sito web Layers Magazine di Steve Holmes è disponibile un’esercitazione in cui vengono usati tre animatori di testo e l’animazione 3D del testo a livello di carattere per creare un’animazione di testo.

Nel sito web di Colin Braley puoi trovare un’esercitazione e un progetto di esempio che mostrano come utilizzare un’espressione nella proprietà Testo sorgente per ovviare ad alcune delle limitazioni dell’effetto Numeri.

Eran Stern mette a disposizione un’esercitazione video nel sito Web Creative COW, che dimostra come utilizzare l’animazione di testo 3D per ciascun carattere, per animare il testo lungo un tracciato sotto forma di tornado 3D.

Nel sito Web Digital Arts è disponibile un’esercitazione di Angie Taylor che mostra come usare l’animazione di testo 3D per carattere insieme a una soluzione standard per simulare testo 3D estruso.

Eran Stern fornisce un’esercitazione video sul sito web di Artbeats che illustra come utilizzare il sistema di animazione del testo come un sistema di particelle.

Rich Young raccoglie numerose esercitazioni e risorse per la creazione di testo 3D con estrusione in After Effects.

Nel sito web di ProVideo Coalition, Chris e Trish Meyer forniscono diversi suggerimenti per animare il testo in After Effects.

Toby Pitman fornisce alcuni suggerimenti per utilizzare i livelli forma per animare il testo nel sito web di MacProVideo.

Esempio: animare caratteri con proprietà 3D per carattere

In questo esempio viene dimostrato con quanta facilità è possibile animare singoli caratteri in 3D affinché ciascun carattere faccia un passo avanti e compia un inchino.

  1. Create una nuova composizione.
  2. Create un nuovo livello testo con la parola ovation.
  3. Scegliete Animazione > Testo animato > Attiva 3D per carattere.
  4. Scegliete Animazione > Testo animato > Posizione.
  5. Scegliete Animazione > Testo animato > Rotazione.
  6. Nel pannello Timeline, nel gruppo Animatore, impostate la proprietà Rotazione X su 45 e il valore Posizione su (0,0, 0,0, - 100,0).
  7. Espandete Selettore intervallo 1.
  8. Fate clic sull’icona cronometro per la proprietà Scostamento per impostare un fotogramma chiave iniziale sul valore 0 secondi.
  9. Impostate il valore della proprietà Scostamento su -15%.
  10. Impostate il valore della proprietà Fine su 15%.
  11. Spostate l’indicatore del tempo corrente fino a 10 secondi e impostate il valore Scostamento su 100%.
  12. Premete il tasto R per visualizzare le proprietà Rotazione per l’intero livello.
  13. Impostate il valore Rotazione Y per il livello su -45, ruotando l’intero livello in modo tale da poter vedere più facilmente il movimento 3D dei caratteri.
  14. Visualizzate la composizione in anteprima.

Esempio: scostamento di caratteri

Questo esempio illustra come animare con facilità i caratteri casuali in modo che formino gradualmente una parola o una frase leggibile specificando un valore Scostamento carattere e animando il selettore dell’intervallo.

Scostamento dei caratteri: animazione dei valori di scostamento dei caratteri nella parola Galaxy
Animazione dei valori di scostamento dei caratteri nella parola Galaxy

  1. Create una nuova composizione.
  2. Create un livello testo con la parola Galaxy.
  3. Scegliete Animazione > Testo animato > Scostamento carattere.
  4. Nel pannello Timeline impostate il valore di Scostamento carattere su 5.
  5. Espandete Selettore intervallo 1.
  6. Fate clic sull’icona di cronometro Inizio per impostare il fotogramma chiave iniziale a 0 secondi e impostare il valore su 0%.
  7. Spostate l’indicatore del tempo corrente fino a 5 secondi e impostate il valore Inizio su 100%.
  8. Impostate Allineamento carattere su Centra.
  9. Visualizzate la composizione in anteprima.

Esempio: animare i caratteri con il selettore Deformazioni in movimento

In questo esempio viene dimostrato con quanta facilità è possibile animare la posizione di singoli caratteri. Viene mostrato inoltre in che modo il selettore Deformazioni in movimento è in grado di creare notevoli modifiche nell’animazione semplicemente aggiungendola al livello.

Animare i caratteri con il selettore Deformazioni in movimento
Animazione di colore e posizione dei caratteri nella parola Galaxy

  1. Create una nuova composizione.
  2. Create un nuovo livello testo con la parola Galaxy e impostate il colore sul blu nel pannello Carattere.
  3. Scegliete Animazione > Testo animato > Posizione.
  4. Nel pannello Timeline, trascinate a sinistra il valore y della proprietà Posizione fino a quando tutti i caratteri non si trovano al di fuori del fotogramma.
  5. Espandete Selettore intervallo 1.
  6. Fate clic sull’icona di cronometro Inizio e mantenete l’impostazione di 0% a 0 secondi; spostate quindi l’indicatore del tempo corrente fino a 5 secondi e impostate il valore Inizio su 100%.
  7. Visualizzate la composizione in anteprima.
  8. Comprimete il gruppo Animatore 1.
  9. Assicuratevi che non vi siano elementi selezionati oltre al nome del livello testo nel pannello Timeline e scegliete Colore di riempimento > Tonalità nel menu Anima. Nel pannello Timeline appare il nuovo gruppo di animatori, Animatore 2.
  10. Impostate Tonalità riempimento su 1 x +0,0.
  11. Espandete Selettore intervallo 1 per Animatore 2.
  12. Fate clic sull’icona di cronometro Inizio e mantenete l’impostazione di 0% a 0 secondi; spostate quindi l’indicatore del tempo corrente fino a 5 secondi e impostate il valore Inizio su 100%.
  13. Visualizzate l’animazione in anteprima. I colori ora cambiano come se cadessero dall’alto dello schermo, ma presentano tutti lo stesso colore e terminano tutti con lo stesso colore originale.
  14. Con l’opzione Tonalità riempimento selezionata, scegliete Selettore > Deformazioni in movimento nel menu Aggiungi.
  15. Espandete la proprietà Selettore deformazioni in movimento 1 e scegliete Aggiungi nel menu Modalità.
  16. Visualizzate la composizione in anteprima.
    Nota:

    se aggiungete la proprietà Tonalità riempimento ad Animatore 1, quindi aggiungete il selettore Deformazioni in movimento, vengono deformati sia la posizione che i colori, anzichè soltanto i colori.

Esempio: animare la spaziatura del testo

In questo esempio viene dimostrato con quanta facilità è possibile isolare i caratteri durante la spaziatura di una riga di testo. Con le proprietà di animatore Spaziatura e Ancoraggio linea, potete spostare con facilità tutti i caratteri tranne uno o alcuni.

Animazione dei valori di spaziatura dei caratteri 3579 in modo da mantenere soltanto il carattere centrale 7
Animazione dei valori di spaziatura dei caratteri 3579 (a sinistra e al centro) in modo da mantenere soltanto il carattere centrale 7 (a destra)

  1. Create una nuova composizione.
  2. Create un livello testo e digitate 3579.
  3. Con il livello testo selezionato, fate clic sul pulsante Centra il testo nel pannello Paragrafo.
  4. Scegliete Visualizza > Mostra griglia.
  5. Nel pannello Timeline selezionate il livello testo e scegliete Animazione > Testo animato > Spaziatura.
  6. Accertatevi che nel menu Tipo traccia sia specificato Prima e dopo.
  7. Fate clic sull’icona di cronometro Quantità spaziatura e mantenete il valore di 0 a 0 secondi.
  8. Spostate l’indicatore del tempo corrente fino a 5 secondi e trascinate il valore di Quantità spaziatura fino a fare scomparire tutti i caratteri dallo schermo.
  9. Visualizzate l’animazione in anteprima.
  10. Con l’indicatore del tempo corrente impostato su 0, riprendete un’istantanea del pannello Composizione. Questa istantanea e le relative griglie servono a determinare la posizione originale del numero 7 al termine dell’animazione.
  11. Spostate l’indicatore del tempo corrente fino a 5 secondi.
  12. Fate clic sul pulsante Mostra istantanea.
  13. Nel pannello Timeline selezionate Animatore 1 e scegliete Ancoraggio linea nel menu Aggiungi.
  14. Trascinate il valore di Ancoraggio linea fino a collocare il carattere 7 approssimativamente nella posizione originale al centro del pannello Composizione.
  15. Fate clic sul pulsante Mostra istantanea nel pannello Composizione per verificare l’esatta collocazione del carattere 7 nella posizione originale. Regolate il valore di Ancoraggio linea in modo da posizionare il carattere nella posizione originale.
  16. Visualizzate l’animazione in anteprima.

Esempio: usare i selettori per animare parole specifiche

In questo esempio viene mostrato come usare i selettori per limitare un’animazione a una parola specifica.

Usare i selettori per animare parole specifiche
Animazione dei valori di inclinazione dei caratteri nella parola Speeding

  1. Create una nuova composizione.
  2. Create un nuovo livello testo con le parole Speeding Saucer.
  3. Scegliete Animazione > Testo animato > Inclinazione.
  4. Nel pannello Timeline impostate il valore di Inclinazione su 35.
  5. Espandete Selettore intervallo 1.
  6. Assicuratevi che l’indicatore del tempo corrente si trovi a 0 secondi e fate clic sull’icona cronometro Fine.
  7. Nel pannello Composizione trascinate entrambe le barre del selettore a sinistra della S di Speeding.
  8. Spostate l’indicatore del tempo corrente fino a 2 secondi e trascinate la barra del selettore destro a destra della g di Speeding.
  9. Visualizzate la composizione in anteprima.

Esempio: creare un’animazione di scrittura in corso

Potete creare con facilità l’effetto della scrittura di un testo sullo schermo usando la proprietà di animatore Opacità.

Creare un’animazione di scrittura in corso
Scrittura di un testo con la proprietà Opacità

  1. Create una nuova composizione.
  2. Create un livello testo con i caratteri 01234.
  3. Scegliete Animazione > Testo animato > Opacità.
  4. Impostate la proprietà Opacità su 0%.
  5. Espandete Selettore intervallo 1 e fate clic sull’icona di cronometro per Inizio.
  6. Nel pannello Composizione trascinate il selettore iniziale fino al bordo sinistro del testo (il valore sarà 0).
  7. Spostate l’indicatore del tempo corrente fino a 5 secondi e trascinate il selettore iniziale del pannello Composizione fino al bordo destro del testo (il valore sarà 5).
  8. Visualizzate la composizione in anteprima.
    Nota:

    per impostazione predefinita, la proprietà Uniformità è impostata su 100%. Per creare l’aspetto tipico di una macchina per scrivere, espandete la proprietà Avanzate e impostate Uniformità su 0%.

Esempio: animare il testo con più selettori

In questo esempio viene usato il parametro selectorValue in un selettore Espressione con il selettore Deformazioni in movimento per creare una stringa di caratteri che si accendono e si spengono in maniera casuale.

  1. Create una nuova composizione.
  2. Creare un nuovo livello testo.
  3. Nel pannello Timeline, scegliete Opacità dal menu Anima relativo al livello testo.
  4. Espandete il livello testo e il relativo il gruppo Animatore nel pannello Timeline.
  5. Selezionate il Selettore intervallo ed eliminatelo.
  6. Scegliete Aggiungi > Selettore > Deformazioni in movimento accanto al gruppo di proprietà Animatore per il livello testo.
  7. Scegliete Aggiungi > Selettore > Espressione. Se il selettore Deformazioni in movimento non viene aggiunto prima del selettore Espressione, trascinate il selettore Deformazioni in movimento sopra il selettore Espressione.
  8. Espandete il selettore Espressione.
  9. Espandete la proprietà Quantità per mostrare l’espressione. Per impostazione predefinita, appare la seguente espressione:
    selectorValue * textIndex/textTotal
  10. Sostituisci il testo dell’espressione predefinita con la seguente espressione:
    r_val=selectorValue[0]; if(r_val < 50)r_val=0; if(r_val > 50)r_val=100; r_val
  11. Impostate l’opacità su 0% e visualizzate la composizione in anteprima.

Esempio: animare la posizione del testo con le espressioni

In questo esempio vengono usati gli attributi textIndex e textTotal con l’espressione di deformazione in movimento per animare una riga di testo.

  1. Create una nuova composizione.
  2. Creare un nuovo livello testo.
  3. Espandete il livello testo nel pannello Timeline per visualizzare le proprietà del testo. Aggiungete un gruppo di animatori Posizione del menu Anima.
  4. Eliminate il Selettore intervallo predefinito, Selettore intervallo 1.
  5. Aggiungete un selettore Espressione selezionando il menu Aggiungi, quindi scegliendo Selettore > Espressione. Espandete il selettore Espressione per mostrare le relative opzioni.
  6. Espandete la proprietà Quantità per mostrare l’espressione. Per impostazione predefinita, appare la seguente espressione:
    selectorValue * textIndex/textTotal
  7. Sostituisci l’espressione predefinita con la seguente espressione:
    seedRandom(textIndex); amount=linear(time, 0, 5, 200*textIndex/textTotal, 0); wiggle(1, amount);

    In questo esempio viene adottato il metodo lineare per determinare una decelerazione della quantità massima di deformazione nel tempo.

  8. Impostate il valore della posizione verticale. Più alto è il valore, maggiore sarà la deformazione dei caratteri.
  9. Visualizzate la composizione in anteprima.

Esempio: animare il testo come una visualizzazione del codice di tempo

  1. Senza livelli selezionati nel pannello Timeline, fate doppio clic sul predefinito dell’animazione Formato ora corrente nel pannello Effetti e predefiniti. Potete individuare il predefinito dell’animazione digitandone il nome nel campo Contiene nel pannello Effetti e predefiniti.

    Viene creato un nuovo livello testo, con un’espressione sulla proprietà Testo sorgente che fa in modo che il testo visualizzi il tempo corrente nel formato di visualizzazione del tempo impostato per il progetto.

    Puoi usare le altre espressioni nella categoria Globale per visualizzare l’ora in un altro formato.

    Nota:

    Per visualizzare le espressioni su un livello, seleziona il livello e premi EE.

Aumentate la vostra produttività con After Effects

Create grafiche animate incredibili, animazioni di testo ed effetti di impatto visivo con Adobe After Effects. Grafica per film, TV, video e Web.

Logo Adobe

Accedi al tuo account