Un paragrafo è una sequenza qualsiasi di testo con un ritorno a capo finale. Il pannello Paragrafo può essere usato per impostare opzioni riguardanti interi paragrafi, quali l’allineamento, i rientri e l’interlinea. Per il testo indipendente, ciascuna riga viene considerata un paragrafo separato. Nel testo paragrafo, ogni paragrafo può essere formato da più righe, secondo le dimensioni del rettangolo di selezione.

Se il punto di inserimento si trova in un paragrafo oppure se è selezionato del testo, le modifiche apportate nel pannello Paragrafo vengono applicate solo ai paragrafi che sono selezionati almeno parzialmente. Se non è selezionato alcun testo, le modifiche apportate nel pannello Paragrafo vengono applicate ai livelli testo selezionati e ai fotogrammi chiave Testo sorgente selezionati del livello testo, se presenti. Se non è selezionato alcun testo e non è selezionato alcun livello testo, le modifiche apportate nel pannello Paragrafo diventano le nuove impostazioni predefinite della successiva immissione di testo.

  • Per visualizzare il pannello Paragrafo, scegliete Finestra > Paragrafo oppure, con uno strumento Testo selezionato, fate clic sul pulsante del pannello  nel pannello Strumenti.

Nota:

Per aprire automaticamente i pannelli Carattere e Paragrafo quando uno strumento Testo è attivo, selezionate Apertura pannelli automatica nel pannello Strumenti.

  • Per ripristinare i valori predefiniti del pannello Paragrafo, scegliete Ripristina paragrafo nel menu del pannello Paragrafo.
Opzioni di allineamento dei paragrafi

Nota:

per aprire il menu del pannello, fate clic sul pulsante  nell’angolo superiore destro del pannello.

Allineare e giustificare il testo

Potete allineare il testo a un bordo del paragrafo (a sinistra, al centro o a destra per il testo orizzontale; in alto, al centro o in basso per il testo verticale) e giustificare il testo su entrambi i lati di un paragrafo. Le opzioni di allineamento sono disponibili sia per il testo indipendente che per il testo in paragrafi; le opzioni di giustificazione sono disponibili soltanto per il testo in paragrafi.

Applicare rientri e spazi ai paragrafi

I rientri specificano la quantità di spazio tra il testo e il rettangolo di selezione o la riga contenente il testo. I rientri vengono applicati soltanto al paragrafo o ai paragrafi selezionati; pertanto, potete impostare facilmente rientri diversi per i paragrafi.

  • Per applicare rientri ai paragrafi, specificate un valore per un’opzione di rientro nel pannello Paragrafo:

    Rientro margine sinistro:

    Effettua il rientro del testo dal bordo sinistro del paragrafo. Per il testo verticale, questa opzione determina il rientro dalla parte superiore del paragrafo.

    Rientro margine destro:

    Effettua il rientro del testo dal bordo destro del paragrafo. Per il testo verticale, questa opzione determina il rientro dalla parte inferiore del paragrafo.

    Rientro prima riga:

    Effettua il rientro della prima riga di testo del paragrafo. Per il testo orizzontale, il rientro della prima riga viene effettuato rispetto al rientro a sinistra; per il testo verticale, il rientro della prima riga viene effettuato rispetto al rientro dalla parte superiore. Per creare il rientro sporgente della prima riga, immettete un valore negativo.

  • Per modificare lo spazio precedente o successivo ai paragrafi, immettete un valore per Spazio prima e Spazio dopo nel pannello Paragrafo.

Punteggiatura esterna per i font latini

La punteggiatura esterna consente di stabilire se i segni della punteggiatura devono trovarsi all’interno o all’esterno dei margini. Se è attivata la punteggiatura esterna per i font latini, i punti, le virgole, le virgolette singole, le virgolette doppie, gli apostrofi, i trattini, i trattini lunghi, i trattini brevi, i due punti e i punti e virgola appaiono all’esterno dei margini.

  1. Per attivare la punteggiatura esterna per i font latini, scegliete Punteggiatura esterna romano dal menu del pannello Paragrafo.

    Nota:

    Per aprire il menu del pannello, fate clic sul pulsante nell’angolo superiore destro del pannello.

    Nota:

    se usate l’opzione Punteggiatura esterna romano, i segni di punteggiatura a byte doppio disponibili nei font cinesi, giapponesi e coreani nella sequenza selezionata non appaiono al di fuori dei margini.

Metodi di composizione del testo

L’aspetto del testo in una pagina dipende da una complessa interazione di processi denominata composizione del testo. In base alle opzioni di spaziatura delle parole, spaziatura delle lettere e spaziatura di glifo selezionate, After Effects calcola le possibili interruzioni di riga e sceglie quella in grado di supportare meglio i parametri specificati.

After Effects dispone di due metodi di composizione, disponibili nel menu del pannello Paragrafo.

Nota:

Per aprire il menu del pannello, fate clic sul pulsante nell’angolo superiore destro del pannello.

Composizione riga per riga Adobe

Offre un approccio tradizionale alla composizione del testo attraverso l’elaborazione di una riga alla volta. Questa opzione è preferibile se desiderate un controllo manuale delle interruzioni di riga. Se lo spazio deve essere regolato, la composizione riga per riga tenta innanzitutto di comprimere il testo, anzichè espanderlo.

Composizione multiriga Adobe

Prende in considerazione una rete di punti di interruzione, con cui ottimizzare le prime righe del paragrafo in modo da eliminare le interruzioni esteticamente poco piacevoli in seguito. L’uso di più righe di testo determina spazi più uniformi e una quantità minore di suddivisioni in sillabe. Nella composizione multiriga vengono identificate e calcolate le interruzioni possibili e viene assegnata una penalità ponderata basata su questi principi:

  • La priorità più alta viene assegnata all’uniformità di spazio tra lettere e parole. Le possibili interruzioni vengono calcolate e penalizzate in base al grado di deviazione dalla spaziatura ottimale.

  • Dopo l’identificazione dei valori di penalizzazione in una sequenza di righe, tali valori vengono elevati al quadrato in modo da amplificare le interruzioni non desiderate. Vengono quindi usate le interruzioni accettabili.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online