After Effects CC 2015 (13.5) è ora disponibile. Per informazioni dettagliate su novità e modifiche in After Effects CC 2015 (13.5), leggete questa pagina

Importante: prima di installare la nuova versione di After Effects, leggete questa pagina per informazioni sul comportamento predefinito dell'Updater, che comporta la rimozione di tutte le versioni precedenti dell'applicazione. Leggete inoltre questa pagina in cui sono indicate le ragioni per cui potreste scegliere di non rimuovere le versioni precedenti.

La più grande novità di After Effects CC 2015 (13.5) è la modifica completa dell'architettura in relazione al rendering. In particolare, il thread di rendering principale è stato separato dal thread che controlla l'interfaccia utente. In seguito a questa importante modifica, è necessario aggiornare la maggior parte dei plug-in, ovvero le centinaia di plug-in inclusi in After Effects e le migliaia di plug-in forniti da terze parti. Adobe ha cooperato strettamente con molti produttori di plug-in affinché rendessero disponibile un aggiornamento del loro software per la nuova versione di After Effects. 

Contattate i fornitori di plug-in di terze parti per verificare la disponibilità di aggiornamenti compatibili con After Effects CC 2015 (13.5). Molti degli aggiornamenti sono pronti.

Molti ma non tutti. In effetti, Adobe deve ancora correggere qualche bug e l'aggiornamento di alcuni plug-in di terze parti potrà essere finalizzato solo dopo queste correzioni. Di seguito viene fornito un elenco di tali bug insieme ad alcune informazioni su quando dovrebbero essere corretti.

Come di consueto, Toolfarm sta svolgendo un ottimo lavoro di censimento dei plug-in già aggiornati e dei fornitori presso i quali ottenerli.


Trapcode Sound Keys (Red Giant)

[Aggiornamento: il bug relativo a Trapcode Sound Keys è stato corretto in After Effects CC 2015 (13.5.1).] 

Si tratta di un bug Adobe e non di Trapcode o Red Giant. Adobe sta sviluppando una correzione che dovrebbe essere pronta il mese prossimo (luglio 2015).

Se dovete utilizzare Trapcode Sound Keys, Adobe consiglia di farlo in After Effects CC 2014 (13.2). Salvate quindi il progetto, apritelo in After Effects CC 2015 (13.5) e continuate a lavorare nella nuova versione. Il bug riguarda solo la fase di analisi dell'audio. Di conseguenza, potete utilizzate i dati relativi a tale analisi in After Effects CC 2015 (13.5) senza alcun problema.

Altri plug-in Red Giant

Image Lounge: in After Effects CC 2015 (13.5), i rendering eseguiti con il plug-in Image Lounge restituiscono fotogrammi neri. Inoltre, l'interfaccia utente non sempre funziona correttamente. Red Giant sta lavorando a questo problema e prevede che un aggiornamento sarà disponibile a breve.

RE:Vision Effects

[Aggiornamento: questo bug è stato corretto in After Effects CC 2015 (13.5.1).] 

Un bug provoca un errore quando si utilizza una qualsiasi combinazione di due effetti di una determinata categoria. Viene visualizzato il messaggio di errore:
"After Effects error: internal verification failure, sorry! {Effect is I_MIX_GUID_DEPENDENCIES but did not call GuidMixIn in PreRender}.”

I plug-in di effetti di RE:Vision Effects non sono gli unici a generare questo problema, ma sono quelli che, in massima parte, utilizzano l'elemento di interfaccia di programmazione problematico.

Questo è un bug Adobe e non di RE:Vision Effects. Adobe sta attualmente sviluppando una correzione che dovrebbe essere pronta il mese prossimo (luglio 2015).

Se dovete utilizzare questi effetti, esiste una soluzione semplice. Precomponete il livello a cui viene applicato il primo effetto problematico, quindi applicate il secondo effetto al livello di precomposizione. In alternativa, potete effettuare il prerendering del risultato intermedio del primo effetto e quindi applicare il secondo effetto.

Nonostante l'esistenza di questo bug, effettuate comunque l'aggiornamento a RE:Flex v5.2, Twixtor 6.2, ReelSmart Motion Blur 5.1 e RE:Match v1.4 per l'uso con After Effects CC 2015 (13.5).

Boris FX

Le note sulla versione del plug-in Boris FX aggiornato sono disponibili all'indirizzo
http://www.borisfx.com/bcc-9-aepremiere-pro-9-0-4/

Di seguito è riportata una sintesi dei problemi noti:

BCC 9.0.4 AE include importanti aggiornamenti necessari per supportare completamente le modifiche di Adobe all'API di plug-in in After Effects CC 2015 (13.5). BCC 9.0.4 è totalmente conforme ai requisiti di After Effects CC 2015 (13.5), con la sola piccola eccezione dei problemi noti esposti di seguito. Le versioni di BCC precedenti alla versione 9.0.4 NON sono compatibili con After Effects CC 2015 (13.5).

  • Il filtro di riduzione della granulosità di BBC (sostituito con il più moderno filtro di riduzione del rumore) continua ad eseguire il rendering di tutti i progetti in cui i campioni di granulosità sono stati precedentemente bloccati. Non supporta, tuttavia, il salvataggio di nuovi campioni di granulosità in CC 2015 e versioni successive. Questo filtro è quindi obsoleto e per i progetti futuri è consigliabile utilizzare al suo posto il filtro di riduzione del rumore di BBC.
  • Con il tracciatore movimento di BCC è sempre possibile eseguire il rendering di passate di analisi salvate precedentemente e supportare il caricamento di file di dati generati esternamente, ma l'esecuzione di nuove passate di analisi del movimento è temporaneamente disattivata in BCC 9.0.4 per CC 2015. Una versione aggiornata e migliorata del tracciatore movimento di BBC totalmente compatibile con AE CC 2015 sarà disponibile in BCC10.
  • A volte, quando si attiva la funzione di stabilizzazione in BCC Motion Key, è possibile che il tempo di attesa per la rielabolarazione dei dati di analisi del movimento, dopo eventi come il salvataggio di un progetto oppure la clonazione di un livello o l'istanza di un effetto, sia più lungo del previsto Questo problema sarà risolto in BCC10.

Altri?

Se riscontrate problemi con altri plug-in durante l'utilizzo di After Effects CC 2015 (13.5), comunicatecelo tramite il forum di After Effects. Non dimenticate di indicare se il problema si verifica solo in After Effects CC 2015 (13.5) o anche in After Effects CC 2014 (13.2).

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online