Plug-in Pro Import mancante su macOS

Utilizza il documento per risolvere i problemi con il plug-in Pro Import.

Problema

Il plug-in Pro Import non funziona su macOS 10.15 in After Effects 17.0.2 e versioni precedenti. Il plug-in viene rimosso da After Effects solo su Mac, a partire dalla versione 17.0.4. Il plug-in Pro Import utilizza file binari a 32 bit non compatibili con macOS 10.15 Catalina. Per consentire l’utilizzo delle versioni future su macOS, il plug-in non è più disponibile su macOS 10.14 o 10.13 a partire dalla versione 17.0.4 di After Effects.
Questo aggiornamento rimuove il supporto per l’importazione di formati di file AAF, OMF, FCP XML e Motion 4.

Nota:

After Effects su Windows non è interessato da questa modifica e la versione 17.0.4 per Windows include il plug-in Pro Import.

Soluzione alternativa

Utilizza una delle seguenti soluzioni alternative per risolvere il problema:

  • Usa After Effects 17.0.2 o versioni precedenti su macOS 10.14 o versioni precedenti; altrimenti usalo su Windows.
  • Importa i progetti AAF o FCP XML in Premiere Pro, quindi salva il progetto e importa il file .prproj in After Effects.
Nota:

Non esistono soluzioni alternative note per i file di progetto OMF o Motion 4 su macOS 10.15.

Logo Adobe

Accedi al tuo account