Guida utente Annulla

Combinare più oggetti

  1. Guida utente di Illustrator
  2. Scoprire Illustrator
    1. Introduzione a Illustrator
      1. Novità di Illustrator
      2. Domande frequenti
      3. Requisiti di sistema per Illustrator
      4. Illustrator per Apple Silicon
    2. Area di lavoro
      1. Nozioni di base sull’area di lavoro
      2. Creare documenti
      3. Barra degli strumenti
      4. Scelte rapide da tastiera predefinite
      5. Personalizzare le scelte rapide da tastiera
      6. Introduzione alle tavole disegno
      7. Gestire le tavole disegno
      8. Personalizzazione dell’area di lavoro
      9. Pannello Proprietà
      10. Impostare le preferenze
      11. Area di lavoro Tocco
      12. Supporto di Microsoft Surface Dial in Illustrator
      13. Ripristino, annullamento, cronologia e automazione
      14. Ruota vista
      15. Righelli, griglie e guide
      16. Accesso facilitato in Illustrator
      17. Modalità protetta
      18. Visualizzare la grafica
      19. Usare la Touch Bar con Illustrator
      20. File e modelli
    3. Strumenti in Illustrator
      1. Panoramica sugli strumenti
      2. Selezionare gli strumenti
        1. Selezione
        2. Selezione diretta
        3. Selezione gruppo
        4. Bacchetta magica
        5. Lazo
        6. Tavola disegno
      3. Strumenti di navigazione
        1. Mano
        2. Ruota vista
        3. Zoom
      4. Strumenti Pittura
        1. Sfumatura
        2. Trama
        3. Crea forme
      5. Strumenti di testo
        1. Testo
        2. Testo su un tracciato
        3. Testo verticale
      6. Strumenti di disegno
        1. Penna
        2. Aggiungi punto di ancoraggio
        3. Elimina punto di ancoraggio
        4. Punto di ancoraggio
        5. Curvatura
        6. Segmento linea
        7. Rettangolo
        8. Rettangolo arrotondato
        9. Ellisse
        10. Poligono
        11. Stella
        12. Pennello
        13. Pennello tracciato chiuso
        14. Matita
        15. Shaper
        16. Sezione
      7. Strumenti di modifica
        1. Rotazione
        2. Riflettere
        3. Scala
        4. Distorsione curvilinea
        5. Larghezza
        6. Trasformazione libera
        7. Contagocce
        8. Fusione
        9. Gomma
        10. Forbici
  3. Illustrator per iPad
    1. Introduzione a Illustrator per iPad
      1. Panoramica di Illustrator per iPad
      2. Domande frequenti su Illustrator per iPad
      3. Requisiti di sistema | Illustrator per iPad
      4. Cosa è possibile fare con Illustrator per iPad
    2. Area di lavoro
      1. Area di lavoro di Illustrator per iPad
      2. Scelte rapide tocco e gesti
      3. Scelte rapide da tastiera per Illustrator per iPad
      4. Gestire le impostazioni dell'app
    3. Documenti
      1. Utilizzare i documenti in Illustrator per iPad
      2. Importazione di documenti Photoshop e Fresco
    4. Selezionare e disporre oggetti
      1. Creare oggetti ripetuti
      2. Fusione di oggetti
    5. Disegno
      1. Disegnare e modificare i tracciati
      2. Disegnare e modificare le forme
    6. Testo
      1. Utilizzo di testo e font
      2. Creare progetti di testo lungo un tracciato
      3. Aggiungere i propri font
    7. Utilizzo delle immagini
      1. Vettorizzazione di immagini raster
    8. Colore
      1. Applicare colori e sfumature
  4. Documenti cloud
    1. Nozioni di base
      1. Utilizzare i documenti cloud di Illustrator
      2. Condividere e collaborare sui documenti cloud di Illustrator
      3. Aggiornare l'archiviazione cloud per Adobe Illustrator
      4. Documenti cloud di Illustrator | Domande frequenti
    2. Risoluzione dei problemi
      1. Risoluzione dei problemi di creazione o salvataggio dei documenti cloud di Illustrator
      2. Risoluzione dei problemi relativi ai documenti cloud di Illustrator
  5. Aggiunta e modifica di contenuti
    1. Disegno
      1. Nozioni di base sul disegno
      2. Modificare i tracciati
      3. Creare un disegno con perfezionamento pixel applicato
      4. Disegnare con lo strumento Penna, Curvatura o Matita
      5. Disegnare linee e forme semplici
      6. Ricalco immagine
      7. Semplificare un tracciato
      8. Definire le griglie prospettiche
      9. Strumenti simboli e set di simboli
      10. Regolare i segmenti di tracciato
      11. Disegna un fiore in 5 semplici passaggi
      12. Disegno in prospettiva
      13. Simboli
      14. Disegnare tracciati allineati ai pixel per i flussi di lavoro Web
    2. Effetti 3D e materiali Adobe Substance
      1. Informazioni sugli effetti 3D in Illustrator
      2. Creare grafica 3D
      3. Mappare l'immagine sugli oggetti 3D
      4. Creare oggetti 3D
      5. Creare testo 3D
    3. Colore
      1. Il colore
      2. Selezionare i colori
      3. Usare e creare i campioni
      4. Regolare i colori
      5. Utilizzare il pannello Temi Adobe Color
      6. Gruppi di colori (armonie)
      7. Pannello Temi colore
      8. Ricolorare il disegno
    4. Colorare
      1. Pittura
      2. Colorare con riempimenti e tracce
      3. Gruppi di pittura dinamica
      4. Sfumature
      5. Pennelli
      6. Metodi di trasparenza e fusione
      7. Applicare la traccia a un oggetto
      8. Creare e modificare i pattern
      9. Trame
      10. Pattern
    5. Selezionare e disporre oggetti
      1. Selezionare gli oggetti
      2. Livelli
      3. Raggruppare ed espandere gli oggetti
      4. Spostare, allineare e distribuire gli oggetti
      5. Sovrapporre gli oggetti    
      6. Bloccare, nascondere ed eliminare gli oggetti
      7. Duplicare gli oggetti
      8. Ruotare e riflettere gli oggetti
    6. Rimodellare oggetti
      1. Ritagliare le immagini
      2. Trasformare gli oggetti
      3. Combinare più oggetti
      4. Tagliare, dividere e rifilare gli oggetti
      5. Alterazione marionetta
      6. Ridimensionare, inclinare e distorcere gli oggetti
      7. Fusione di oggetti
      8. Rimodellare con gli involucri
      9. Rimodellare gli oggetti con gli effetti
      10. Creare nuove forme con gli strumenti Shaper e Crea forme
      11. Lavorare con gli angoli dinamici
      12. Flussi di lavoro migliorati per rimodellare gli oggetti con supporto touch
      13. Modificare le maschere di ritaglio
      14. Forme dinamiche
      15. Creare forme con lo strumento Crea forme
      16. Modifica globale
    7. Testo
      1. Aggiungere testo e utilizzare gli oggetti di testo
      2. Creare elenchi puntati e numerati
      3. Gestire l'area di testo
      4. Font e composizione tipografica
      5. Tipo di formato
      6. Importare ed esportare il testo
      7. Formattare i paragrafi
      8. Caratteri speciali
      9. Creare testo su un tracciato
      10. Stili di carattere e di paragrafo
      11. Tabulazioni
      12. Testo e composizione tipografica
      13. Trovare i font mancanti (flusso di lavoro Typekit)
      14. Aggiornare testo da Illustrator 10
      15. Testo in arabo e in ebraico
      16. Font | Domande frequenti e suggerimenti per la risoluzione dei problemi
      17. Creazione di un effetto di testo 3D
      18. Progettazioni di composizione tipografica creativa
      19. Ridimensionare e ruotare il testo
      20. Spaziatura tra righe e caratteri
      21. Sillabazione e interruzioni di riga
      22. Miglioramenti del testo
      23. Dizionari per il controllo ortografico e la sillabazione
      24. Formattare i caratteri asiatici
      25. Modulo di composizione per scritture asiatiche
      26. Creare progettazioni di testo con oggetti di fusione
      27. Creare un poster di testo utilizzando Ricalco immagine
    8. Creare effetti speciali
      1. Utilizzo degli effetti
      2. Stili di grafica
      3. Creare un’ombra esterna
      4. Attributi di aspetto
      5. Creare schizzi e mosaici
      6. Ombre esterne, bagliori e bordi sfocati
      7. Riepilogo degli effetti
    9. Grafica per il Web
      1. Come ottenere risultati ottimali nella creazione di grafica per il Web
      2. Grafici
      3. SVG
      4. Creare animazioni
      5. Sezioni e mappe immagini
  6. Importare, esportare e salvare
    1. Importazione
      1. Inserire più file
      2. Gestire file collegati e incorporati
      3. Informazioni sui collegamenti
      4. Scorporare le immagini
      5. Importare disegni di Photoshop
      6. Importare immagini bitmap
      7. Importare i file Adobe PDF
      8. Importare file EPS, DCS e AutoCAD
    2. Creative Cloud Libraries in Illustrator 
      1. Creative Cloud Libraries in Illustrator
    3. Salva
      1. Salvare un disegno
    4. Esporta
      1. Utilizzare la grafica di Illustrator in Photoshop
      2. Esportare un disegno
      3. Raccolta delle risorse ed esportazione in blocco
      4. Creare pacchetti di file
      5. Creare file Adobe PDF
      6. Estrarre il codice CSS | Illustrator CC
      7. Opzioni Adobe PDF
      8. Informazioni file e metadati
  7. Stampa
    1. Preparare la stampa
      1. Impostare i documenti per la stampa
      2. Modificare le dimensioni e l’orientamento della pagina
      3. Specificare gli indicatori di taglio per rifilare o allineare
      4. Introduzione al quadro di grandi dimensioni
    2. Stampa
      1. Sovrastampa
      2. Stampare con la gestione colore
      3. Stampa PostScript
      4. Predefiniti di stampa
      5. Segni di stampa e pagine al vivo
      6. Stampare e salvare un disegno con trasparenza
      7. Abbondanza
      8. Stampare le selezioni colore
      9. Stampare sfumature, trame e fusioni di colore
      10. Sovrastampa del bianco
  8. Automatizzare operazioni
    1. Unione dei dati mediante il pannello Variabili
    2. Automazione con script
    3. Automazione con le azioni
  9. Risoluzione dei problemi 
    1. Problemi di arresto anomalo
    2. Recuperare i file dopo l'arresto anomalo
    3. Problemi relativi ai file
    4. Formati di file supportati
    5. Problemi relativi ai driver del dispositivo GPU
    6. Problemi dei dispositivi Wacom
    7. Problemi relativi ai file DLL
    8. Problemi relativi alla memoria
    9. Problema del file delle preferenze
    10. Problemi di font
    11. Problemi con la stampante
    12. Condividere il rapporto sugli arresti anomali con Adobe
    13. Miglioramento delle prestazioni di Illustrator

Metodi di combinazione degli oggetti

In Illustrator potete combinare gli oggetti vettoriali in svariati modi per creare forme diverse. I tracciati e le forme risultanti differiscono a seconda del metodo utilizzato per combinare gli oggetti.

Effetti di elaborazione tracciati

Con gli effetti di elaborazione tracciati è possibile combinare più oggetti con i metodi di interazione. Quando si utilizzano gli effetti di elaborazione tracciati non è possibile modificare le interazioni tra gli oggetti. Consultate Combinare gli oggetti con gli effetti di elaborazione tracciati.

Forme composte

Le forme composte consentono di combinare più oggetti e specificare in che modo ogni oggetto dovrà interagire con gli altri oggetti. Le forme composte sono più versatili rispetto ai tracciati composti, in quanto forniscono quattro tipi di interazioni: addizione, sottrazione, intersezione ed esclusione. Poiché gli oggetti sottostanti non vengono modificati, potete selezionare ogni oggetto all’interno della forma composta per modificarlo o cambiarne il metodo di interazione. Consultate Combinare gli oggetti con le forme composte.

Tracciati composti

I tracciati composti consentono di usare un oggetto per forare un altro oggetto. Ad esempio, potete creare una forma di ciambella da due cerchi nidificati. Dopo aver creato un tracciato composto, i tracciati si comportano come oggetti raggruppati. Potete selezionare e manipolare separatamente gli oggetti servendovi dello strumento selezione diretta o selezione gruppo, oppure potete selezionare e modificare il tracciato composto. Consultate Combinare gli oggetti con tracciati composti.

Nota:

potete inoltre aggiungere un oggetto usando lo strumento pennello tracciato chiuso. I tracciati creati con questo pennello vengono aggiunti ai tracciati adiacenti che hanno gli stessi attributi di riempimento. Consultate Disegnare e unire i tracciati con lo strumento pennello tracciato chiuso e Creazione di nuove forme con lo strumento Crea forme.

Combinare gli oggetti con gli effetti di elaborazione tracciati

Panoramica del pannello Elaborazione tracciati

Potete usare il pannello Elaborazione tracciati (Finestra > Elaborazione tracciati) per combinare gli oggetti in forme nuove.

Pannello Elaborazione tracciati Colore panoramica
Pannello Elaborazione tracciati Colore

Usate i pulsanti della riga superiore nel pannello per eseguire i tracciati o i tracciati composti. Per eseguire le forme composte, usate i pulsanti in tali righe mentre tenete premuto il tasto Alt o il tasto Opzione. 

Potete scegliere tra i seguenti metodi di forma:

Aggiungi all’area della forma

Aggiunge l’area del componente alla geometria sottostante.

Sottrai dall'area della forma

Taglia l’area del componente dalla geometria sottostante.

Interseca le aree della forma

Usa l’area del componente per ritagliare la geometria sottostante, come fosse una maschera.

Escludi le aree delle forme sovrapposte

Usa l'area del componente per invertire la geometria sottostante, trasformando le sezioni piene in vuote e viceversa.

Usate i pulsanti della riga inferiore nel pannello, chiamati effetti Elaborazione tracciati, per creare combinazioni finali di forme al primo clic. Consultate Applicare gli effetti di elaborazione tracciati.

Effetti di elaborazione tracciati
Metodi forma

A. Tutti i componenti con il metodo Aggiungi B. Metodo Sottrai applicato ai quadrati C. Metodo Interseca applicato ai quadrati D. Metodo Escludi applicato ai quadrati 

Specificare le opzioni di elaborazione tracciati

Accedete a Opzioni elaborazione tracciati dal menu del pannello Elaborazione tracciati o facendo doppio clic su un effetto nel pannello Aspetto.

Precisione

Determina la precisione di calcolo del tracciato di un oggetto da parte degli effetti di elaborazione tracciati. Più preciso è il calcolo, più accurato sarà il disegno e più tempo sarà necessario per generare il tracciato finale.

Elimina punti in eccedenza

Quando fate clic su un pulsante Elaborazione tracciati, vengono rimossi tutti i punti non necessari.

Elimina grafica senza colorazione con Scomponi e Contorno

Quando fate clic sui pulsanti Scomponi e Contorno, vengono elimina tutti gli oggetti senza riempimento dalla grafica selezionata.

Applicare effetti di elaborazione tracciati

Con gli effetti Elaborazione tracciati è possibile creare nuove forme da oggetti sovrapposti. Applicate gli effetti di elaborazione tracciati usando il menu Effetti del pannello Elaborazione tracciati.

  • Gli effetti di elaborazione tracciati nel menu Effetti possono essere applicati solo a gruppi, livelli e oggetti di testo. Potete selezionare e modificare gli oggetti originali anche dopo aver applicato l’effetto. Potete anche usare il pannello Aspetto per modificare o rimuovere l’effetto. Consultate Applicare un effetto di elaborazione tracciati con il menu Effetti.

  • Gli effetti di elaborazione tracciati nel pannello Elaborazione tracciati possono essere applicati a qualsiasi combinazione di oggetti, gruppi e livelli. La combinazione finale delle forme viene creata quando fate clic su un pulsante Elaborazione tracciati; successivamente, non sarà più possibile modificare gli oggetti originali. Se l’effetto genera più oggetti, questi vengono raggruppati automaticamente. Consultate Applicare un effetto di elaborazione tracciati con il pannello Elaborazione tracciati.

Applicare un effetto di elaborazione tracciati con il menu Effetti

  1. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Raggruppate gli oggetti da usare e selezionate il gruppo.

      -oppure-

    • Spostate in un livello a parte gli oggetti da usare e impostate tale livello come destinazione.

  2. Scegliete Effetto > Elaborazione tracciati, quindi scegliete un effetto.
    Nota:

    Per applicare nuovamente lo stesso effetto di elaborazione tracciati in modo rapido, scegliete Effetto > Applica [effetto].

Applicare un effetto di elaborazione tracciati con il pannello Elaborazione tracciati

  1. Selezionate gli oggetti ai quali applicare l’effetto.

    Per applicare un effetto di elaborazione tracciati a un gruppo o livello, impostate come destinazione il gruppo o il livello.

  2. Nel pannello Elaborazione tracciati, fate clic su un pulsante di elaborazione tracciati (nella riga inferiore), oppure tenete premuto Alt (Windows) o Opzione (Mac OS) e fate clic su un pulsante di metodi forma (nella riga superiore).

Riepilogo degli effetti di elaborazione tracciati

Aggiungere

Rileva il contorno di tutti gli oggetti come se fossero un solo oggetto raggruppato. La forma risultante assume gli attributi di disegno dell’oggetto superiore.

Interseca

Rileva il contorno della regione comune a tutti gli oggetti.

Escludi

Rileva tutte le aree non sovrapposte formate dagli oggetti selezionati e rende trasparenti le aree sovrapposte. Nelle aree in cui si ha la sovrapposizione di un numero pari di oggetti, la sovrapposizione viene resa trasparente. Nelle aree in cui si ha la sovrapposizione di un numero dispari di oggetti, alla sovrapposizione viene applicato un riempimento.

Sottrai

Sottrae gli oggetti in primo piano dall’oggetto sullo sfondo. Potete usare questo comando per eliminare delle aree da un’illustrazione agendo sull’ordine di sovrapposizione.

Sopra meno sotto

Sottrae gli oggetti sottostanti da quello in primo piano. Potete usare questo comando per eliminare delle aree da un’illustrazione agendo sull’ordine di sovrapposizione.

Scomponi

Scompone un elemento grafico nelle facce con riempimento che lo compongono; una faccia è un’area non divisa da alcun segmento di linea.

Nota: quando fate clic sul pulsante Scomponi nel pannello Elaborazione tracciati, potete usare lo strumento selezione diretta o selezione gruppo per manipolare le facce risultanti in modo indipendente l'una dall'altra. Quando usate il comando Scomponi, potete scegliere se eliminare o conservare gli oggetti senza riempimento.

Togli

Elimina la parte nascosta di un oggetto con riempimento. Rimuove tutte le tracce e non unisce gli oggetti dello stesso colore.

Combina

Elimina la parte nascosta di un oggetto con riempimento. Rimuove tutte le tracce e combina tutti gli oggetti sovrapposti o adiacenti con riempimento dello stesso colore.

Ritaglia

Divide un disegno nelle facce con riempimento che lo compongono ed elimina tutte le parti del disegno che non rientrano nei contorni dell’oggetto in primo piano. Rimuove inoltre tutte le tracce.

Contorno

Scompone un oggetto nei segmenti di linea, o bordi, che lo compongono. Questo comando è utile per preparare un disegno a cui occorre applicare l’abbondanza per oggetti in sovrastampa. Consultate Applicare l'abbondanza.

Nota: quando fate clic sul pulsante Contorno nel pannello Elaborazione tracciati, potete usare lo strumento selezione diretta o selezione gruppo per manipolare i bordi in modo indipendente l'uno dall'altro. Quando usate il comando Scomponi, potete scegliere se eliminare o mantenere gli oggetti senza riempimento.

Sovrapponi colori

Combina i colori scegliendo il valore più alto di ogni componente del colore. Ad esempio, se il Colore 1 equivale a 20% ciano, 66% magenta, 40% giallo e 0% nero, mentre il Colore 2 equivale a 40% ciano, 20% magenta, 30% giallo e 10% nero, il colore sovrapposto risultante sarà 40% ciano, 66% magenta, 40% giallo e 10% nero.

Miscela colori

Rende visibili i colori sottostanti attraverso i disegni che li coprono e scompone l’immagine nelle sue facce componenti. Per i colori che si sovrappongono potete specificare la percentuale di visibilità desiderata.

Abbondanza

Per evitare che in stampa si verifichino delle potenziali fessure tra colori adiacenti nella grafica, create una piccola area di sovrapposizione (abbondanza o trapping) tra due colori contigui.

Combinare gli oggetti con le forme composte

Una forma composta è un elemento grafico modificabile composto da due o più oggetti, ognuno associato a un metodo forma. Le forme composte rendono più agevole la creazione di forme complesse in quanto consentono di modificare il metodo forma, l’ordine di sovrapposizione, la forma, la posizione e l’aspetto di ciascun tracciato componente.

Le forme composte si comportano come oggetti raggruppati e appaiono come <Forma composta> nel pannello Livelli. Potete usare il pannello Livelli per mostrare, selezionare e manipolare il contenuto di una forma composta, ad esempio per modificare l’ordine di sovrapposizione dei componenti. Potete anche usare lo strumento selezione diretta o lo strumento selezione gruppo per selezionare i componenti di una forma composta.

Dopo essere stata creata, la forma composta assume gli attributi di colore e trasparenza del componente in primo piano con metodo Aggiungi, Interseca o Escludi. Potete successivamente modificare gli attributi di disegno, stile e trasparenza della forma composta. Per semplificare questo processo, Illustrator sceglie automaticamente come destinazione l’intera forma composta quando ne selezionate una parte, a condizione che non abbiate esplicitamente indicato come destinazione, nel pannello Livelli, un suo componente.

Forme composte
Usare le forme composte

A. Oggetti originali B. Forma composta creata C. Singoli metodi forma applicati a ogni componente D. Stile applicato all’intera forma composta 

Creare una forma composta

  1. Selezionate tutti gli oggetti che volete includere nella forma composta.

    In una forma composta è possibile includere tracciati, tracciati composti, gruppi, altre forme composte, fusioni, testo, involucri e alterazioni. I tracciati aperti selezionati vengono chiusi automaticamente.

  2. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Nel pannello Elaborazione tracciati, fate clic tenendo premuto Alt (Windows) o Opzione (Mac OS) sul pulsante Metodi forma. A ogni componente della forma composta viene assegnato il metodo forma selezionato.

      -oppure-

    • Scegliete Crea forma composta nel menu del pannello Elaborazione tracciati. A ogni componente della forma composta viene assegnato per impostazione predefinita il metodo Aggiungi.

  3. Per modificare il metodo forma di un componente, selezionatelo con lo strumento selezione diretta o mediante il pannello Livelli, quindi fate clic su un pulsante di metodo forma.

    Nota: tenete presente che non è mai necessario cambiare il metodo del componente sullo sfondo, in quanto non rilevante per la forma composta.

    Nota:

    Per ottenere risultati ottimali quando create forme composte complesse, aggiungete altre forme composte (contenenti fino a 10 componenti ognuna) piuttosto che usare tanti componenti distinti.

Modificare una forma composta

  1. Con lo strumento selezione diretta o il pannello Livelli, selezionate un solo componente della forma composta.
  2. Il pulsante di metodo forma evidenziato nel pannello Elaborazione tracciati indica il metodo assegnato al componente selezionato.
    Nota:

    se avete selezionato due o più componenti che usano metodi diversi, sui pulsanti Metodi forma appaiono dei punti di domanda.

  3. Nel pannello Elaborazione tracciati, fate clic su un altro pulsante di metodo forma.

Rilasciare ed espandere una forma composta

Quando si rilascia una forma composta, vengono ricreati oggetti separati. Quando si espande una forma composta, la forma dell’oggetto composto viene conservata, ma non è più possibile selezionare i singoli componenti.

  1. Selezionate la forma composta con lo strumento selezione o con il pannello Livelli.
  2. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Fate clic su Espandi nel pannello Elaborazione tracciati.

      -oppure-

    • Scegliete Espandi forma composta dal menu del pannello Elaborazione tracciati.

      La forma composta viene convertita in <Tracciato> o <Tracciato composto> nel pannello Livelli, a seconda del metodo forma usato.

      -oppure-

    • Scegliete Rilascia forma composta dal menu del pannello Elaborazione tracciati.

Spostare le forme composte tra Illustrator e Photoshop

I livelli forma e i tracciati di ritaglio livello (maschere vettoriali) di Adobe Photoshop sono tipi di forme composte, che potete importare e modificare in Illustrator come forme composte. Inoltre le forme composte possono essere esportate in Photoshop. Quando usate le forme composte con Photoshop, ricordate quanto segue:

  • Solo le forme composte che si trovano al primo posto nella gerarchia dei livelli vengono esportate in Photoshop come livelli forma.

  • Durante l’esportazione nel formato PSD, una forma composta a cui è applicata una traccia con uno spigolo non arrotondato o uno spessore diverso da un numero intero viene rasterizzata.

Combinare più oggetti con tracciati composti

Un tracciato composto contiene due o più tracciati disegnati in modo tale per cui appaiono aree vuote nelle zone in cui si creano delle sovrapposizioni. Una volta definito un oggetto come tracciato composto, tutti gli oggetti di quel tracciato assumono gli attributi di colore e di stile dell’oggetto che si trova sotto a tutti nell’ordine di sovrapposizione.

Le forme composte si comportano come oggetti raggruppati e appaiono come <Forma composta> nel pannello Livelli. Per selezionare una parte di un tracciato composto, usate lo strumento selezione diretta o selezione gruppo. Potete manipolare la forma dei singoli componenti di un tracciato composto, ma non modificare gli attributi di aspetto, gli stili di grafica o gli effetti dei singoli componenti, né potete manipolare i componenti singolarmente nel pannello Livelli.

Nota:

Per maggiore flessibilità durante la creazione di un tracciato composto, potete creare una forma composta e quindi espanderla.

Forare oggetti con un tracciato composto

  1. Selezionate l’oggetto da usare come foro e posizionatelo in modo che si sovrapponga all’oggetto da tagliare. Ripetete questa operazione per eventuali ulteriori oggetti da usare come fori.
  2. Selezionate tutti gli oggetti da includere nel tracciato composto.
  3. Scegliete Oggetto > Tracciato composto > Crea.

Applicare regole di riempimento ai tracciati composti

Potete specificare se un tracciato composto è di tipo non-zero o pari-dispari.

Regola di riempimento non-zero

Usa equazioni matematiche per determinare se un punto si trova all’esterno o all’interno di una forma. Illustrator usa la regola non-zero come regola predefinita.

Regola di riempimento pari-dispari

Usa equazioni matematiche per determinare se un punto si trova all’esterno o all’interno di una forma. Questa regola è più prevedibile poiché all’interno di un tracciato composto di tipo pari-dispari le regioni trasparenti e le regioni con riempimento si alternano, indipendentemente dalla direzione del tracciato. Alcune app, quali Adobe Photoshop, usano la regola pari-dispari per impostazione predefinita, pertanto i tracciati composti importati da queste app useranno la regola pari-dispari.

I tracciati autointersecanti sono tracciati che intersecano se stessi. Potete rendere questi tracciati di tipo non-zero o di tipo pari-dispari, a seconda dell’aspetto che devono assumere.

Tracciati composti
Tracciato autointersecante con Usa la regola di riempimento non-zero (a sinistra) e Usa la regola di riempimento pari-dispari (a destra)

Quando create un tracciato composto di tipo non-zero, potete definire se i tracciati sovrapposti debbano apparire con fori o riempimenti facendo clic su uno dei pulsanti Inverti direzione tracciato nel pannello Attributi.

Quattro tracciati circolari
Regole di riempimento

A. Quattro tracciati circolari B. Tracciati circolari selezionati, convertiti in tracciato composto C. Comando Inverti direzione tracciato applicato al tracciato più interno 

Cambiare la regola di riempimento per un tracciato composto

  1. Selezionate il tracciato composto con lo strumento selezione o il pannello Livelli.
  2. Nel pannello Attributi, fate clic sul pulsante Usa la regola di riempimento non-zero  o Usa la regola di riempimento pari-dispari  .

Cambiare un foro di un tracciato composto in un’area con riempimento

  1. Assicuratevi che il tracciato composto usi la regola di riempimento non-zero.
  2. Con lo strumento selezione, selezionate la parte del tracciato composto da invertire. Non selezionate l'intero tracciato composto.

  3. Nel pannello Attributi, fate clic sul pulsante Disattiva inverti direzione tracciato  o Attiva inverti direzione tracciato  .

Tornare ai componenti originali del tracciato composto

  1. Selezionate il tracciato composto con lo strumento selezione o il pannello Livelli.
  2. Scegliete Oggetto > Tracciato composto > Rilascia.
Logo Adobe

Accedi al tuo account