Convertire un colore fuori gamma in un colore stampabile

Alcuni colori dei modelli RGB e HSB, come i colori al neon, non possono essere stampati, in quanto non hanno equivalenti nel modello CMYK. Se selezionate un colore fuori gamma, viene visualizzata un’icona di avviso a forma di triangolo  nel pannello Colore o nel Selettore colore.

  1. Fate clic sul triangolo per passare all’equivalente CMYK più vicino (visualizzato in una piccola casella vicina al triangolo).

Convertire un colore in un colore per Web

I colori per il Web sono i 216 colori usati da tutti i browser a prescindere dalla piattaforma. Se selezionate un colore non adatto al Web, nel pannello Colore, nel Selettore colore o nella finestra di dialogo Modifica colori/Ricolora grafica viene visualizzata un’icona di avviso a forma di cubo .

  1. Fate clic sul cubo per passare al colore sicuro per il Web più vicino (visualizzato a destra del cubo).

Miscelare i colori

I comandi di fusione creano una serie di colori intermedi da un gruppo di tre o più oggetti con riempimento, in base all’orientamento verticale o orizzontale degli oggetti o al loro ordine di sovrapposizione. La fusione non agisce sulle tracce e sugli oggetti senza colore.

  1. Selezionate tre o più oggetti con riempimento.

  2. Effettuate una delle seguenti operazioni:

    • Per applicare agli oggetti intermedi fusioni sfumate tra l’oggetto in primo piano e l’oggetto sullo sfondo con riempimento, selezionate Modifica > Modifica colori > Fusione da sopra a sotto.

    • Per riempire gli oggetti intermedi con fusioni sfumate tra l’oggetto con riempimento più a sinistra e quello più a destra, scegliete Modifica > Modifica colori > Fusione orizzontale.

    • Per riempire gli oggetti intermedi con fusioni sfumate tra l’oggetto con riempimento più in alto e quello più in basso, scegliete Modifica > Modifica colori > Fusione verticale.

Convertire un colore nel suo opposto o complementare

  1. Selezionate il colore da convertire.

  2. Nel pannello Colore, selezionate un’opzione dal menu del pannello:

    Inverti

    Converte ciascun componente di un colore nel valore opposto nella scala del colore. Ad esempio, se un colore RGB ha un valore R pari a 100, il comando Inverti lo trasformerà in 155 (255 – 100 = 155).

    Complementa

    Converte ciascun componente di un colore in un nuovo valore basato sulla somma dei valori RGB più alto e più basso nel selettore colore. Illustrator somma i valori RGB più alto e più basso, quindi sottrae il valore di ogni componente dal numero così ottenuto per creare i nuovi valori RGB. Ad esempio, supponiamo che selezioniate un colore con un valore RGB pari a 102 per il rosso, 153 per il verde e 51 per il blu. Illustrator somma i valori più alto (153) e più basso (51) per ottenere il nuovo valore (204). Ciascuno dei valori RGB del colore esistente viene sottratto dal valore così ottenuto per creare i nuovi valori RGB complementari: 204 – 102 (il valore corrente del rosso) = 102 per il nuovo valore del rosso; 204 – 153 (il valore corrente del verde) = 51 per il nuovo valore del verde; 204 – 51 (il valore corrente del blu) = 153 per il nuovo valore del blu.

Modificare la tinta di un colore

  1. Selezionate un colore quadricromia globale o una tinta piatta nel pannello Campioni oppure selezionate un oggetto a cui è stato applicato il colore quadricromia globale o la tinta piatta.

  2. Nel pannello Colore trascinate il cursore T o immettete un valore nella casella di testo per modificare l’intensità del colore. I valori sono compresi tra 0% e 100%: più il valore è basso, più la tinta è chiara.

    Nota:

    Se il cursore T non viene visualizzato, accertatevi di aver selezionato un colore quadricromia globale o una tinta piatta. Se il cursore T non viene ancora visualizzato, scegliete Mostra opzioni nel menu del pannello Colore.

  3. Per salvare la tinta come campione, trascinate il colore nel pannello Campioni o fate clic sul pulsante Nuovo campione nel pannello Campioni. La tinta viene salvata con lo stesso nome del colore di base, ma al nome viene aggiunta la percentuale. Ad esempio, se avete salvato un colore con il nome “Celeste” al 50 percento, il nome del campione sarà “Celeste 50%”.

Invertire più colori

  1. Selezionate gli oggetti di cui desiderate invertire i colori.

  2. Scegliete Modifica > Modifica colori > Inverti colori.

    Nota:

    Potete usare il pannello Colore per invertire i singoli colori.

Regolare il bilanciamento colori di uno o più colori

  1. Selezionate gli oggetti di cui desiderate regolare i colori.

  2. Scegliete Modifica > Modifica colori > Regola bilanciamento colori.

  3. Impostate le opzioni di riempimento e traccia

  4. Regolate i valori del colore e fate clic su OK:

    • Se avete selezionato colori quadricromia globali o tinte piatte, usate il cursore della tinta per regolare l’intensità dei colori. I colori quadricromia non globali selezionati non sono interessati da questa operazione.

    • Se lavorate con il metodo colore CMYK e selezionate colori quadricromia non globali, potete usare i cursori per regolare la percentuale di cyan, magenta, giallo e nero.

    • Se lavorate con il metodo colore RGB e selezionate colori quadricromia non globali, potete usare i cursori per regolare la percentuale di rosso, verde e blu.

    • Se desiderate convertire i colori selezionati in scala di grigio, scegliete Scala di grigio dall’elenco Metodo colore e selezionate Converti. Usate il cursore per regolare la percentuale di nero.

    • Se avete selezionato dei colori quadricromia globali o delle tinte piatte e desiderate convertirli in colori quadricromia non globali, scegliete CMYK o RGB dall’elenco Metodo colore (in base al metodo colore del documento) e selezionate l’opzione Converti. Quindi usate i cursori per regolare i colori.

Cambiare il metodo di colore di un documento

  1. Scegliete File > Metodo colore documento > Colore CMYK o Colore RGB.

Visualizzare e stampare le tinte piatte usando i valori Lab

Alcune tinte piatte predefinite, quali i colori delle biblioteche TOYO, PANTONE, DIC e HKS sono definiti usando il valori Lab. Per compatibilità con le versioni precedenti di Illustrator, i colori di queste biblioteche includono anche le definizioni CMYK. Il pannello Campioni consente di controllare quali valori, Lab o CMYK, vengono usati da Illustrator per visualizzare, esportare e stampare questi colori.

I valori Lab, quando usati insieme ai profili dei dispositivi corretti, producono una stampa di qualità superiore a prescindere dalla periferica. Se la gestione del colore è un aspetto fondamentale del vostro progetto, Adobe consiglia di visualizzare, esportare e stampare le tinte piatte usando i valori Lab.

Nota:

per migliorare la visualizzazione su schermo, Illustrator usa automaticamente i valori Lab se l’opzione Anteprima sovrastampa è attiva. Inoltre, usa i valori Lab durante la stampa se avete selezionato Simula per l’opzione Sovrastampa nella sezione Avanzate della finestra di dialogo Stampa.

  1. Scegliete Tinte piatte dal menu del pannello Campioni.

  2. Effettuate una delle seguenti operazioni:

    • Selezionate Usa valori Lab specificati dal produttore della guida colori per ottenere i migliori risultati di visualizzazione e stampa dei colori.

    • Selezionate Usa valori CMYK dalle guide colori quadricromia del produttore affinché le tinte piatte corrispondano a quelle della precedente versione di Illustrator.

Convertire il colore in scala di grigio e viceversa

Convertire i colori in scala di grigio

  1. Selezionate gli oggetti di cui desiderate convertire i colori.

  2. Scegliete Modifica > Modifica colori Converti in scala di grigio.

    Nota:

    Usate il comando Modifica > Modifica colori > Regola colori per convertire gli oggetti in scala di grigio e allo stesso tempo regolare le sfumature di grigio.

Convertire le immagini in scala di grigio in RGB o CMYK

  1. Selezionate l’immagine in scala di grigio.

  2. Scegliete Modifica > Modifica colori > Converti in CMYK o Converti in RGB (in base al metodo colore del documento).

Colorizzare immagini in scala di grigio o a 1 bit

  1. Selezionate l’oggetto bitmap.

  2. Accertatevi che il pulsante Riempimento sia selezionato nel pannello Strumenti o Colore.

  3. Usate il pannello Colore per colorare l’immagine in nero, in bianco, con un colore quadricromia o un colore tinta piatta.

    Nota:

    se l’immagine in scala di grigio contiene un canale alfa, non potete colorare l’immagine con un colore quadricromia. In questo caso, selezionate una tinta piatta.

Regolare la saturazione di più colori

  1. Selezionate gli oggetti di cui desiderate regolare i colori.

  2. Scegliete Modifica > Modifica colori > Saturazione.

  3. Immettete un valore compreso tra –100% e 100% per specificare la percentuale in base alla quale aumentare o diminuire la tinta del colore o della tinta piatta.

Miscelare i colori sovrapposti

Per miscelare i colori sovrapposti potete usare i metodi di fusione oppure gli effetti Sovrapponi colori o Miscela colori.

Metodi di fusione

Forniscono molte opzioni per il controllo dei colori che si sovrappongono ed è preferibile usarli al posto dei comandi Sovrapponi colori e Miscela colori per grafica contenente tinte piatte, pattern, sfumature, testo e altri elementi complessi.

Sovrapponi colori, effetto

Combina i colori scegliendo il valore più alto di ogni componente del colore. Ad esempio, se il Colore 1 equivale a 20% cyan, 66% magenta, 40% giallo e 0% nero, mentre il Colore 2 equivale a 40% cyan, 20% magenta, 30% giallo e 10% nero, il colore sovrapposto risultante sarà 40% cyan, 66% magenta, 40% giallo e 10% nero.

Miscela colori, effetto

Rende visibili i colori sottostanti attraverso i disegni che li coprono e scompone l’immagine nelle sue facce componenti. Per i colori che si sovrappongono potete specificare la percentuale di visibilità desiderata.

Potete applicare i metodi di fusione a singoli oggetti, mentre dovete applicare gli effetti Sovrapponi colori e Miscela colori a interi gruppi o livelli. I metodi di fusione influiscono sia sul riempimento che sulla traccia di un oggetto, mentre gli effetti Sovrapponi colori e Miscela colori comportano la rimozione della traccia dell’oggetto.

Nota:

nella maggior parte dei casi, quando applicate gli effetti Sovrapponi colori o Miscela colori a oggetti disegnati con una miscela di colori quadricromia e tinte piatte, il colore viene convertito in CMYK. Se miscelate un colore RGB quadricromia non globale con una tinta piatta RGB, tutte le tinte piatte vengono convertite in un colore RGB quadricromia non globale.

Miscelare i colori usando l’effetto Miscela colori

  1. Impostate come destinazione il gruppo o il livello.

  2. Selezionate Effetto > Elaborazione tracciati > Miscela colori.

Miscelare i colori usando l’effetto Sovrapponi colori

  1. Impostate come destinazione il gruppo o il livello.

  2. Selezionate Effetto > Elaborazione tracciati > Sovrapponi colori.

  3. Immettete un valore compreso tra 1% e 100% nella casella Percentuale di miscelazione, in modo da definire la percentuale di visibilità da assegnare ai colori che si sovrappongono, quindi fate clic su OK.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online