Ridimensionare, inclinare e distorcere gli oggetti

  1. Guida utente di Illustrator
  2. Scoprire Illustrator
    1. Introduzione a Illustrator
      1. Novità di Illustrator
      2. Domande frequenti
      3. Requisiti di sistema per Illustrator
      4. Illustrator per Apple Silicon
    2. Area di lavoro
      1. Nozioni di base sull’area di lavoro
      2. Creare documenti
      3. StrumentiScelte rapide da tastiera predefinite | Illustrator
      4. Personalizzare le scelte rapide da tastiera
      5. Tavole da disegno
      6. Personalizzazione dell’area di lavoro
      7. Pannello Proprietà
      8. Impostare le preferenze
      9. Area di lavoro Tocco
      10. Supporto di Microsoft Surface Dial in Illustrator
      11. Ripristino, annullamento e automazione
      12. Ruota vista
      13. Righelli, griglie e guide
      14. Accesso facilitato in Illustrator
      15. Modalità protetta
      16. Visualizzare la grafica
      17. Usare la Touch Bar con Illustrator
      18. File e modelli
      19. Sincronizzare le impostazioni con Adobe Creative Cloud
    3. Strumenti in Illustrator
      1. Selezione
        1. Panoramica
        2. Selezione
        3. Selezione diretta
        4. Lazo
      2. Navigazione
        1. Panoramica
        2. Zoom
        3. Ruota vista
      3. Pittura
        1. Panoramica
        2. Sfumatura
        3. Crea forme
      4. Testo
        1. Panoramica
        2. Testo
        3. Testo su tracciato
  3. Illustrator per iPad
    1. Introduzione a Illustrator per iPad
      1. Panoramica di Illustrator per iPad
      2. Domande frequenti su Illustrator per iPad
      3. Requisiti di sistema | Illustrator per iPad
      4. Cosa è possibile fare con Illustrator per iPad
    2. Area di lavoro
      1. Area di lavoro di Illustrator per iPad
      2. Scelte rapide tocco e gesti
      3. Scelte rapide da tastiera per Illustrator per iPad
      4. Gestire le impostazioni dell'app
    3. Documenti
      1. Utilizzare i documenti in Illustrator per iPad
      2. Importazione di documenti Photoshop e Fresco
    4. Selezionare e disporre oggetti
      1. Creare oggetti ripetuti
      2. Fusione di oggetti
    5. Disegno
      1. Disegnare e modificare i tracciati
      2. Disegnare e modificare le forme
    6. Testo
      1. Utilizzo di testo e font
      2. Creare progetti di testo lungo un tracciato
      3. Aggiungere i propri font
    7. Utilizzo delle immagini
      1. Utilizzo delle immagini
    8. Colore
      1. Applicare colori e sfumature
  4. Documenti cloud
    1. Nozioni di base
      1. Utilizzare i documenti cloud di Illustrator
      2. Condividere e collaborare sui documenti cloud di Illustrator
      3. Aggiornare l'archiviazione cloud per Adobe Illustrator
      4. Documenti cloud di Illustrator | Domande frequenti
    2. Risoluzione dei problemi
      1. Risoluzione dei problemi di creazione o salvataggio dei documenti cloud di Illustrator
      2. Risoluzione dei problemi relativi ai documenti cloud di Illustrator
  5. Aggiunta e modifica di contenuti
    1. Disegno
      1. Nozioni di base sul disegno
      2. Modificare i tracciati
      3. Creare un disegno con perfezionamento pixel applicato
      4. Disegnare con lo strumento Penna, Curvatura o Matita
      5. Disegnare linee e forme semplici
      6. Ricalco immagine
      7. Semplificare un tracciato
      8. Definire le griglie prospettiche
      9. Strumenti simboli e set di simboli
      10. Regolare i segmenti di tracciato
      11. Disegna un fiore in 5 semplici passaggi
      12. Disegno in prospettiva
      13. Simboli
      14. Disegnare tracciati allineati ai pixel per i flussi di lavoro Web
    2. Effetti 3D e materiali Adobe Substance
      1. Informazioni sugli effetti 3D in Illustrator
      2. Creare grafica 3D
      3. Creare oggetti 3D
      4. Creare testo 3D
    3. Colore
      1. Il colore
      2. Selezionare i colori
      3. Usare e creare i campioni
      4. Regolare i colori
      5. Utilizzare il pannello Temi Adobe Color
      6. Gruppi di colori (armonie)
      7. Pannello Temi colore
      8. Ricolorare il disegno
    4. Colorare
      1. Pittura
      2. Colorare con riempimenti e tracce
      3. Gruppi di pittura dinamica
      4. Sfumature
      5. Pennelli
      6. Metodi di trasparenza e fusione
      7. Applicare la traccia a un oggetto
      8. Creare e modificare i pattern
      9. Trame
      10. Pattern
    5. Selezionare e disporre oggetti
      1. Selezionare gli oggetti
      2. Livelli
      3. Raggruppare ed espandere gli oggetti
      4. Spostare, allineare e distribuire gli oggetti
      5. Sovrapporre gli oggetti    
      6. Bloccare, nascondere ed eliminare gli oggetti
      7. Duplicare gli oggetti
      8. Ruotare e riflettere gli oggetti
    6. Rimodellare oggetti
      1. Ritagliare le immagini
      2. Trasformare gli oggetti
      3. Combinare più oggetti
      4. Tagliare, dividere e rifilare gli oggetti
      5. Alterazione marionetta
      6. Ridimensionare, inclinare e distorcere gli oggetti
      7. Fusione di oggetti
      8. Rimodellare con gli involucri
      9. Rimodellare gli oggetti con gli effetti
      10. Creare nuove forme con gli strumenti Shaper e Crea forme
      11. Lavorare con gli angoli dinamici
      12. Flussi di lavoro migliorati per rimodellare gli oggetti con supporto touch
      13. Modificare le maschere di ritaglio
      14. Forme dinamiche
      15. Creare forme con lo strumento Crea forme
      16. Modifica globale
    7. Testo
      1. Creare il testo
      2. Font e composizione tipografica
      3. Tipo di formato
      4. Importare ed esportare il testo
      5. Formattare i paragrafi
      6. Caratteri speciali
      7. Creare testo su un tracciato
      8. Stili di carattere e di paragrafo
      9. Tabulazioni
      10. Testo e composizione tipografica
      11. Trovare i font mancanti (flusso di lavoro Typekit)
      12. Aggiornare testo da Illustrator 10
      13. Testo in arabo e in ebraico
      14. Font | Domande frequenti e suggerimenti per la risoluzione dei problemi
      15. Creazione di un effetto di testo 3D
      16. Progettazioni di composizione tipografica creativa
      17. Ridimensionare e ruotare il testo
      18. Spaziatura tra righe e caratteri
      19. Sillabazione e interruzioni di riga
      20. Miglioramenti del testo
      21. Dizionari per il controllo ortografico e la sillabazione
      22. Formattare i caratteri asiatici
      23. Modulo di composizione per scritture asiatiche
      24. Creare progettazioni di testo con oggetti di fusione
      25. Creare un poster di testo utilizzando Ricalco immagine
    8. Creare effetti speciali
      1. Utilizzo degli effetti
      2. Stili di grafica
      3. Creare un’ombra esterna
      4. Attributi di aspetto
      5. Creare schizzi e mosaici
      6. Ombre esterne, bagliori e bordi sfocati
      7. Riepilogo degli effetti
    9. Grafica per il Web
      1. Come ottenere risultati ottimali nella creazione di grafica per il Web
      2. Grafici
      3. SVG
      4. Creare animazioni
      5. Sezioni e mappe immagini
  6. Importare, esportare e salvare
    1. Importazione
      1. Importare i file di grafica
      2. Importare immagini bitmap
      3. Importare immagini di Photoshop
      4. Inserire più file | Illustrator CC
      5. Scorporare le immagini
      6. Importare i file Adobe PDF
      7. Importare file EPS, DCS e AutoCAD
      8. Informazioni sui collegamenti
    2. Creative Cloud Libraries in Illustrator 
      1. Creative Cloud Libraries in Illustrator
    3. Salva
      1. Salvare un disegno
    4. Esporta
      1. Esportare un disegno
      2. Raccolta delle risorse ed esportazione in blocco
      3. Creare pacchetti di file
      4. Creare file Adobe PDF
      5. Estrarre il codice CSS | Illustrator CC
      6. Opzioni Adobe PDF
      7. Informazioni file e metadati
  7. Stampa
    1. Preparare la stampa
      1. Impostare i documenti per la stampa
      2. Modificare le dimensioni e l’orientamento della pagina
      3. Specificare gli indicatori di taglio per rifilare o allineare
      4. Introduzione al quadro di grandi dimensioni
    2. Stampa
      1. Sovrastampa
      2. Stampare con la gestione colore
      3. Stampa PostScript
      4. Predefiniti di stampa
      5. Segni di stampa e pagine al vivo
      6. Stampare e salvare un disegno con trasparenza
      7. Abbondanza
      8. Stampare le selezioni colore
      9. Stampare sfumature, trame e fusioni di colore
      10. Sovrastampa del bianco
  8. Automatizzare operazioni
    1. Unione dei dati mediante il pannello Variabili
    2. Automazione con script
    3. Automazione con le azioni
  9. Risoluzione dei problemi 
    1. Problemi di arresto anomalo all’avvio
    2. Recuperare i file dopo l'arresto anomalo
    3. Problemi relativi ai file
    4. Problemi relativi ai driver del dispositivo GPU
    5. Problemi dei dispositivi Wacom
    6. Problemi relativi ai file DLL
    7. Problemi relativi alla memoria
    8. Problema del file delle preferenze
    9. Problemi di font
    10. Problemi con la stampante
    11. Condividere il rapporto sugli arresti anomali con Adobe

Ridimensionare gli oggetti

Ridimensionare un oggetto significa ingrandirlo o ridurlo orizzontalmente (lungo l’asse x), verticalmente (lungo l’asse y) o lungo entrambi gli assi. Gli oggetti vengono ridimensionati rispetto a un punto di riferimento che varia a seconda del metodo di ridimensionamento scelto. Potete cambiare il punto di riferimento predefinito con quasi tutti i metodi di ridimensionamento e potete anche bloccare le proporzioni di un oggetto.

Nota:

un volta ridimensionato in scala un oggetto, Illustrator non ne mantiene in memoria le dimensioni originali. Non è pertanto possibile ripristinare le dimensioni originali dell’oggetto. Tuttavia la risoluzione dell’oggetto è disponibile nel pannello Info documento ed è quindi possibile decidere il ridimensionamento desiderato mantenendo inalterata la risoluzione dell’oggetto.

Per impostazione predefinita, i tratti e gli effetti non vengono ridimensionati insieme agli oggetti. Per ridimensionare i tratti e gli effetti, scegliete Modifica > Preferenze > Generali (Windows) o Illustrator > Preferenze > Generali (Mac OS) e selezionate Ridimensiona tratti ed effetti. Per scegliere volta per volta se ridimensionare tratti ed effetti, usate il pannello Trasforma o il comando Ridimensionamento per ridimensionare gli oggetti.

Ridimensionare gli oggetti
L’opzione Ridimensiona tratti ed effetti ridimensiona l’oggetto, l’effetto ombra esterna e la traccia (a sinistra); se l’opzione è disattivata, viene ridimensionato solo l’oggetto (a destra).

Ridimensionare gli oggetti con lo strumento ridimensionamento

  1. Selezionate uno o più oggetti.
  2. Selezionate lo strumento ridimensionamento  .
  3. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per ridimensionare l’oggetto rispetto al suo punto centrale, trascinate in qualsiasi punto della finestra del documento fino a ottenere le dimensioni desiderate.

    • Per ridimensionare l’oggetto rispetto a un punto di riferimento diverso , fate clic dove volete posizionare il punto di riferimento nella finestra del documento, allontanate il puntatore dal punto di riferimento, quindi trascinate fino a ottenere le dimensioni desiderate.

    • Per mantenere le proporzioni dell’oggetto durante il ridimensionamento, tenete premuto Maiusc mentre trascinate in senso diagonale.

      Suggerimento: mentre usate lo strumento ridimensionamento tenendo premuto il tasto Maiusc, iniziate a trascinare a un angolo di 45° in orizzontale o verticale, ma da un angolo.

    • Per ridimensionare l’oggetto lungo un solo asse, tenete premuto Maiusc mentre trascinate in senso verticale o orizzontale.

    Nota:

    Per un ridimensionamento più preciso, iniziate a trascinare a una distanza maggiore dal punto di riferimento.

Ridimensionare gli oggetti con il rettangolo di selezione

  1. Selezionate uno o più oggetti.
  2. Selezionate lo strumento selezione o trasformazione libera  .
  3. Trascinate una maniglia del rettangolo di selezione fino a ottenere le dimensioni desiderate per l’oggetto.

    Gli oggetti si ridimensionano rispetto alla maniglia opposta del rettangolo di selezione.

  4. Effettuate una o più delle seguenti operazioni per controllare il ridimensionamento:
    • Per mantenere le proporzioni dell’oggetto, tenete premuto Maiusc mentre trascinate.

    • Per ridimensionare l’oggetto rispetto al suo punto centrale, tenete premuto Alt (Windows) o Opzione (Mac OS) mentre trascinate.

Ridimensionare gli oggetti immettendo la larghezza e l’altezza

  1. Selezionate uno o più oggetti.
  2. Nel pannello Trasforma, immettete un nuovo valore nella casella di testo Larghezza (L) o Altezza (A) o in entrambe.

    Prima di immettere un valore, potete effettuare una o più delle seguenti operazioni per controllare il ridimensionamento:

    • Per mantenere le proporzioni dell’oggetto, fate clic sul pulsante di blocco proporzioni .

    • Per cambiare il punto di riferimento per il ridimensionamento, fate clic su un quadratino bianco dell’icona del punto di riferimento .

    • Per ridimensionare i tracciati con traccia e tutti gli effetti relativi alle dimensioni insieme all’oggetto, selezionate Ridimensiona tratti ed effetti dal menu del pannello.

Nota:

Potete mantenere le proporzioni anche immettendo un valore nella casella L o A, quindi tenendo premuto Invio premete Ctrl (Windows) o Comando (Mac OS).

Ridimensionare gli oggetti in base a una percentuale specifica

  1. Selezionate uno o più oggetti.
  2. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per ridimensionare dal centro, scegliete Oggetto > Trasforma > Ridimensionamento o fate doppio clic sullo strumento ridimensionamento .

    • Per ridimensionare l’oggetto rispetto a un punto di riferimento diverso, selezionate lo strumento ridimensionamento, quindi tenete premuto Alt (Windows) o Opzione (Mac OS) e fate clic sul punto in cui desiderate posizionare il punto di riferimento nella finestra del documento.

  3. Nella finestra di dialogo Ridimensionamento, effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per mantenere le proporzioni dell’oggetto mentre lo ridimensionate, selezionate Uniforme e specificate una percentuale nella casella di testo Scala.

    • Per ridimensionare altezza e larghezza indipendentemente una dall’altra, selezionate Non uniforme e immettete una percentuale nelle caselle di testo Orizzontale e Verticale.

      I fattori di scala sono relativi al punto di riferimento specificato e possono essere valori negativi o positivi.

  4. Per ridimensionare i tracciati con traccia e tutti gli effetti relativi alle dimensioni insieme all’oggetto, selezionate Ridimensiona tratti ed effetti.
  5. Se gli oggetti contengono un pattern di riempimento, selezionate Pattern per ridimensionare il pattern desiderato. Deselezionate la casella Oggetti per ridimensionare il pattern ma non gli oggetti.
  6. Fate clic su OK, o su Copia per spostare una copia degli oggetti.

Ridimensionare più oggetti

  1. Selezionate gli oggetti.
  2. Scegliete Oggetto > Trasforma > Trasforma ognuno.
    Nota:

    non potete inserire un valore di larghezza specifico per ridimensionare più oggetti. In Illustrator è possibile ridimensionare gli oggetti solo mediante valori percentuali.

  3. Impostate le percentuali per il ridimensionamento orizzontale e verticale nel riquadro Ridimensionamento.
  4. Per cambiare il punto di riferimento, fate clic su un quadratino bianco dell’icona del punto di riferimento  .
  5. Fate clic su OK oppure su Copia per ridimensionare una copia di ciascun oggetto.

Inclinare gli oggetti

Con l’inclinazione un oggetto viene inclinato lungo l’asse orizzontale o verticale sulla base dell’angolo specificato rispetto a un asse. Gli oggetti vengono inclinati rispetto a un punto di riferimento che varia a seconda del metodo scelto ed è quasi sempre modificabile. Potete bloccare una dimensioni dell’oggetto mentre lo inclinate e potete inclinare uno o più oggetti contemporaneamente.

Nota:

L’inclinazione degli oggetti è utile per creare ombre proiettate.

Inclinare gli oggetti
Inclinazione rispetto al centro (a sinistra) e rispetto a un punto di riferimento definito dall’utente (a destra)

Inclinare gli oggetti con lo strumento inclinazione

  1. Selezionate uno o più oggetti.
  2. Selezionate lo strumento inclinazione  .
  3. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per inclinare l’oggetto rispetto al suo centro, trascinate ovunque nella finestra del documento.

    • Per inclinare l’oggetto rispetto a un punto di riferimento diverso , fate clic per definire il punto di riferimento nella finestra del documento, allontanate il puntatore dal punto di riferimento, quindi trascinate fino a ottenere l’inclinazione desiderata.

    • Per inclinare l’oggetto lungo l’asse verticale, trascinate verso l’alto o il basso nella finestra del documento. Per mantenere la larghezza originale dell’oggetto, tenete premuto Maiusc.

    • Per inclinare l’oggetto lungo l’asse orizzontale, trascinate nella finestra del documento verso sinistra o destra. Per mantenere l’altezza originale dell’oggetto, tenete premuto Maiusc.

Inclinare gli oggetti con il comando Inclinazione

  1. Selezionate uno o più oggetti.
  2. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per inclinare dal centro, scegliete Oggetto > Trasforma > Inclinazione o fate doppio clic sullo strumento inclinazione .

    • Per inclinare da un punto di riferimento diverso, selezionate lo strumento inclinazione, quindi tenete premuto Alt (Windows) o Opzione (Mac OS) e fate clic sul punto in cui desiderate posizionare il punto di riferimento nella finestra del documento.

  3. Nella finestra di dialogo Inclinazione immettete un angolo di inclinazione compreso tra -359 e 359. Si tratta dell’inclinazione applicata all’oggetto in senso orario rispetto a una linea perpendicolare all’asse di inclinazione.
  4. Selezionate l’asse lungo il quale volete inclinare l’oggetto.

    Se avete selezionato un asse inclinato, immettete un valore compreso tra -359 e 359 rispetto all’asse orizzontale.

  5. Se gli oggetti contengono dei pattern di riempimento, selezionate Pattern per spostare anche il pattern. Deselezionate la casella Oggetti per spostare il pattern ma non gli oggetti.
  6. Fate clic su OK oppure su Copia per inclinare una copia degli oggetti.

Inclinare gli oggetti con lo strumento trasformazione libera

  1. Selezionate uno o più oggetti.
  2. Selezionate lo strumento trasformazione libera  .
  3. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Per inclinare l’oggetto lungo l’asse verticale, iniziate a trascinare la maniglia centrale sinistra o destra del rettangolo di selezione, quindi tenete premuti i tasti Ctrl+Alt (Windows) o Comando+Opzione (Mac OS) mentre trascinate verso l’alto o il basso. Potete anche tenere premuto Maiusc per mantenere la larghezza originale dell’oggetto.

    • Per inclinare l’oggetto lungo l’asse orizzontale, iniziate a trascinare la maniglia centrale superiore o inferiore del rettangolo di selezione, quindi tenete premuti i tasti Ctrl+Alt (Windows) o Comando+Opzione (Mac OS) mentre trascinate a destra o a sinistra. Potete anche tenere premuto Maiusc per mantenere l’altezza originale dell’oggetto.

Inclinare gli oggetti con il pannello Trasforma

  1. Selezionate uno o più oggetti.
  2. Nel pannello Trasforma, immettete un valore nella casella di testo Inclinazione.

    Per modificare il punto di riferimento, fate clic su un quadratino bianco posto sull’icona del punto di riferimento  prima di immettere il valore.

    Nota:

    Potete anche visualizzare il pannello Trasforma facendo clic sui valori X, Y, L o A nel pannello Controllo.

Distorcere gli oggetti

Potete distorcere gli oggetti usando lo strumento trasformazione libera o uno strumento fluidifica. Usate lo strumento trasformazione libera quando intendete applicare una distorsione libera; usate invece uno strumento fluidifica quando desiderate sfruttare distorsioni predefinite specifiche, come vortici, risucchi o rughe.

Distorcere gli oggetti con lo strumento trasformazione libera

  1. Selezionate uno o più oggetti.
  2. Selezionate lo strumento trasformazione libera  .
  3. Iniziate a trascinare una maniglia d’angolo del rettangolo di selezione (non una maniglia laterale), quindi effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Tenete premuto il tasto Ctrl (Windows) o Comando (Mac OS) fino a ottenere la distorsione desiderata.

    • Per distorcere in prospettiva, tenete premuto Maiusc+Alt+Ctrl (Windows) o Maiusc+Opzione+Comando (Mac OS).

       

    Distorcere in prospettiva
    Distorcere in prospettiva

Distorcere gli oggetti con uno strumento fluidifica

Non potete usare gli strumenti fluidifica su file collegati o oggetti contenenti testo, grafici o simboli.

Per trovare gli strumenti fluidifica nel pannello Strumenti, consultate Panoramica del pannello Strumenti e Panoramica degli strumenti cambia forma.

  1. Selezionate uno strumento fluidifica e fate clic o trascinate sopra gli oggetti da distorcere.
  2. (Facoltativo) Per isolare la distorsione per oggetti specifici, selezionate gli oggetti prima di usare lo strumento.
  3. (Facoltativo) Per modificare le dimensioni del cursore e impostare altre opzioni dello strumento, fate doppio clic sullo strumento fluidifica e specificate una o più delle opzioni seguenti:

    Larghezza e Altezza

    Controlla le dimensioni del cursore dello strumento.

    Angolo

    Controlla l’orientamento del cursore dello strumento.

    Intensità

    Specifica la velocità di modifica della distorsione. I valori più alti corrispondono a modifiche più veloci.

    Usa penna a pressione

    Usa in input la pressione di una tavoletta o di una penna grafica, invece del valore di intensità. Se non è collegata alcuna tavoletta sensibile alla pressione, questa opzione non è disponibile.

    Complessità (strumenti smerlo, cristallizza o ruga)

    Definisce la spaziatura tra gli effetti del pennello specifico sul contorno dell’oggetto. Questo valore è strettamente collegato all’opzione Dettagli.

    Dettagli

    Definisce la spaziatura tra i punti inseriti sul contorno dell’oggetto (a valori più alti corrispondono punti più vicini).

    Semplifica (strumenti altera, vortice, risucchio e gonfiamento)

    Specifica di quanto volete ridurre i punti superflui che non incidono significativamente sull’aspetto generale della forma.

    Forza vortice (solo strumento vortice)

    Definisce la velocità alla quale viene applicato il vortice. Immettete un valore compreso tra -180° e 180°. I valori negativi fanno girare l’oggetto in senso orario, quelli positivi in senso antiorario. L’oggetto gira più velocemente con valori più vicini a -180° o 180°. Per impostare un vortice leggero, specificate un valore vicino a 0°.

    Orizzontale e Verticale (solo strumento ruga)

    Definisce la distanza tra i punti di controllo.

    Pennello agisce su punti di ancoraggio, Pennello agisce su maniglie tangenti interne o Pennello agisce su maniglie tangenti (strumenti smerlo, cristallizza e ruga)

    Consente al pennello dello strumento di apportare modifiche alle relative proprietà.

Distorcere gli oggetti con lo strumento Alterazione marionetta

Lo strumento Alterazione marionetta consente di distorcere alcune parti della grafica facendo in modo che le trasformazioni appaiano naturali. Potete aggiungere, spostare e ruotare i perni per trasformare la vostra grafica in molteplici variazioni senza problemi utilizzando lo strumento Alterazione marionetta di Illustrator.

Scegliete lo strumento Alterazione marionetta dal pannello Strumenti e aggiungete i perni alla grafica.

Spostate o ruotate il perno selezionato per trasformare la grafica.

Per scoprire come distorcere la grafica con lo strumento Alterazione marionetta, consultate Alterazione marionetta.

Logo Adobe

Accedi al tuo account