Ricalco immagine consente di convertire immagini raster (JPEG, PNG, PSD ecc.) in disegni vettoriali. Questa funzione consente di basare facilmente un nuovo disegno su un disegno esistente ricalcandolo. Ad esempio, è possibile convertire l’immagine di uno schizzo a matita su carta in un disegno vettoriale tramite Ricalco immagine. È possibile scegliere tra diversi predefiniti di ricalco per ottenere i risultati desiderati in tempi brevi.

Example_Image-Trace-1
Prima e dopo il ricalco di un’immagine raster utilizzando predefiniti di ricalco

A. Immagine originale B. Risultato di ricalco con diversi predefiniti 

Ricalcare un’immagine

  1. Aprite o inserite un’immagine raster in un documento Illustrator.

  2. Con l’immagine inserita selezionata, effettuate una delle seguenti operazioni:

    • Scegliete Oggetto > Ricalco immagine > Crea per ricalcare con i parametri predefiniti. Illustrator converte l’immagine in un risultato di ricalco in bianco e nero per impostazione predefinita.
    • Fate clic sul pulsante Ricalco immagine nel pannello Controllo o nel pannello Proprietà, oppure selezionate un predefinito dal pulsante Predefiniti di ricalco ().
    • Scegliete Finestra > Ricalco immagine oppure passate all’area di lavoro Ricalco per aprire il pannello Ricalco immagine, ed effettuate una delle seguenti operazioni:

    Nota:

    • Nel pannello Ricalco immagine, attivate Anteprima per vedere i risultati delle modifiche. 
    • La risoluzione dell’immagine inserita determina la velocità di ricalco.

  3. (Facoltativo) Regolate i risultati del ricalco nel pannello Ricalco immagine (Finestra > Ricalco immagine).

  4. Per convertire oggetti di ricalco in tracciati, nonché modificare manualmente il disegno vettoriale, scegliete Oggetto > Ricalco immagine > Espandi.

Per un video sul ricalco, consultate Ricalco immagine in Illustrator CS6 e versioni successive.

Specificare le opzioni di ricalco

Quando si seleziona l’immagine, le opzioni nel pannello Ricalco immagine diventano disponibili. Le opzioni di base si trovano nella parte superiore del pannello; è possibile visualizzare le opzioni aggiuntive ruotando il triangolo accanto all’etichetta Avanzate.

Controlli di base

.
Specificate le opzioni di base nel pannello Ricalco immagine per ottenere il risultato di ricalco desiderato.

Predefinito

Specifica un predefinito di ricalco. Le icone nella parte superiore del pannello sono scelte rapide denominate come i flussi di lavoro più diffusi. Scegliendo uno di questi predefiniti è possibile impostare tutte le variabili necessarie per produrre questo risultato di ricalco correlato.

default-presets
Esempi di predefiniti di ricalco disponibili nel pannello Ricalco immagine
Icona Nome del predefinito Definizione
Colore automatico Crea una foto o un disegno da un’immagine posterizzata
Colore con luminosità alta Crea un disegno fotorealistico ad alta fedeltà
Colore con luminosità bassa Crea un disegno fotorealistico semplificato
Scala di grigi Ricalca il disegno con la scala di grigi
Bianco e nero Semplifica l’immagine in un disegno in bianco e nero
Contorno Semplifica l’immagine in contorni neri

Nel menu a discesa superiore sono disponibili ulteriori predefiniti.

drop-down-presets_color
Esempi di predefiniti di ricalco disponibili nel menu a discesa Predefiniti.

A. 3 colori B. 6 colori C. Foto ad alta fedeltà 

Fate clic sull’icona del menu () per salvare le impostazioni correnti come nuovo predefinito, oppure per eliminare o rinominare i predefiniti esistenti. Per i dettagli, consultate Salvare un predefinito di ricalco.

Vista

Specifica la vista dell’oggetto ricalcato. Un oggetto di ricalco è composto da due componenti: l’immagine sorgente originale e il risultato di ricalco (ovvero, il disegno vettoriale). Potete scegliere se visualizzare il risultato di ricalco, l’immagine sorgente, i profili e altre opzioni. È possibile fare clic sull’icona occhio per sovrapporre la vista selezionata sopra all’immagine sorgente.

view
Scegliere la vista dell’oggetto ricalcato

A. Risultato di ricalco B. Risultato di ricalco con contorni C. Contorni D. Contorni con immagine sorgente E. Immagine sorgente 

Metodo

Specifica un metodo colore per il risultato di ricalco. Le opzioni disponibili definiscono il metodo colore di base o a scala di grigi per il ricalco.

Le seguenti impostazioni colore appaiono in base alle impostazioni nell’opzione Metodo:

Colori

Specifica il numero di colori da utilizzare in un risultato di ricalco a colori. Se come palette avete selezionato Libreria documento, potete scegliere un campione. Questa opzione è disponibile solo se Metodo è impostato su Colore.

Mode_color
Regolate il numero dei colori nel Risultato di ricalco quando Metodo è impostato su Colore.

Grigi

Specifica il numero di grigi da utilizzare in un risultato di ricalco in scala di grigi (questa opzione è disponibile solo se Metodo è impostato su Scala di grigi).

Mode_grey
Regolate il numero dei grigi nel Risultato di ricalco quando Metodo è impostato su Scala di grigi.

Soglia

Specifica un valore per creare un risultato di ricalco in bianco e nero dall’immagine originale. Tutti i pixel più chiari del valore Soglia vengono convertiti in bianco, mentre tutti i pixel più scuri vengono convertiti in nero (questa opzione è disponibile solo quando Metodo è impostato su Bianco e nero).

Mode_blacknwhite
Regolate il valore di soglia per convertire i pixel in bianco e nero nel risultato di ricalco quando Metodo è impostato su bianco e nero.

Palette

Specifica una palette di colori per creare un ricalco a colori o in scala di grigi dall’immagine originale (questa opzione è disponibile solo quando Metodo è impostato su Colore o Scala di grigi).

Potete scegliere una delle seguenti opzioni di:

Automatica

Passa automaticamente dalla palette limitata alla palette completa per il ricalco, a seconda dell’immagine di input. Quando si seleziona Automatica per la palette, è possibile regolare il Cursore colore per modificare la semplicità e la precisione vettoriale nel ricalco. Il valore 0 significa semplificato a discapito della precisione e il valore 100 significa preciso o fotorealistico a discapito della semplicità.

Palette_automatic
Esempio: Risultato di ricalco quando si sceglie Automatica

Limitata

Utilizza un numero limitato di colori per la palette di ricalco. È possibile utilizzare il Cursore colore per ridurre ulteriormente i colori selezionati.

Limited
Esempio: Risultato di ricalco quando si sceglie Limitata

Completa

Utilizza tutti i colori per la palette di ricalco. Questa è l’opzione migliore per ricalcare foto in grado di generare un disegno fotorealistico. Se questa opzione è selezionata, il Cursore colore determina la variabilità dei pixel che compongono ciascuna delle regioni di riempimento. Quando il Cursore colore è a destra, la variabilità è inferiore, quindi il numero di tracciati definiti da piccole aree di colore è maggiore. D’altro canto, se il cursore è a sinistra, le aree di riempimento sono meno numerose e più grandi.

Palette_full-tone
Esempio: Risultato di ricalco quando si sceglie Completa

Libreria documento

Utilizza un gruppo di colori esistenti per la palette di ricalco. Questa opzione consente di definire i colori esatti per il proprio disegno di ricalco. Potete scegliere una qualsiasi libreria colori caricata tramite il pannello Campioni per la vostra palette di ricalco.

P_Document-lib_colors
Esempio: Risultato di ricalco quando si sceglie Libreria documento

Aggiungere librerie colori al pannello Campioni dal menu Librerie campioni

  1. Per aprire il pannello Campioni, scegliete Finestra > Campioni.
  2. Fate clic sull’icona Menu Librerie Campioni () in basso a sinistra nel pannello Campioni. In alternativa, scegliete Apri Libreria Campioni dal menu del pannello.
  3. Scegliete una libreria dall’elenco.
  4. Per aggiungere il gruppo colori desiderato al pannello Campioni, fate clic sul pulsante Salva il gruppo colori nel pannello Campioni (). Per ulteriori informazioni, consultate Utilizza librerie campioni.
P_Swatch-lib_add
Aggiungete librerie colori al pannello Campioni dal menu Librerie campioni.
P_Swatch-library
Scegliete una qualsiasi libreria colori caricata tramite il pannello Campioni per la vostra palette di ricalco.

Aggiungere librerie colori al pannello Campioni utilizzando il pannello Temi di Adobe color

  1. Per aprire il pannello Temi di Adobe color, selezionate Finestra > Temi di colore.
  2. Esplorate i molteplici temi di colore pubblici disponibili nella scheda Esplora o create i vostri temi di colore. Quindi, aggiungete il tema di colore al pannello Campioni. Per ulteriori informazioni, consultate Utilizzare il pannello Temi di Adobe Color.
P_Document-lib_add-color-theme
Aggiungete librerie colori per il pannello Campioni dal pannello Temi di Adobe Color.
P_Swatch-lib_colors
Scegliete una qualsiasi libreria colori caricata tramite il pannello Temi di Adobe Color per la vostra palette di ricalco.

Controlli avanzati

Image-Trace-advanced-controls
Perfezionate il Risultato di ricalco utilizzando le opzioni avanzate nelle opzioni di Ricalco immagine.

Tracciati

Controlla la distanza tra la forma ricalcata e la forma originale in pixel. Valori inferiori generano un tracciato che segue in modo più preciso l’originale e viceversa.

Angoli

Specifica l’entità di angoli risultanti e la probabilità che una piega netta diventi un punto angolo. Un valore maggiore genera più angoli.

Disturbo

Specifica un’area in pixel che verrà ignorata durante il ricalco. Un valore maggiore genera minore disturbo.

Suggerimento: per un’immagine ad alta risoluzione, spostate il cursore Disturbo su un valore più elevato (ad esempio nell’intervallo 20-50) per vedere qualche risultato. Per un’immagine a bassa risoluzione, impostate il cursore su un valore più basso (1- 10).

Metodo

Specifica un metodo di ricalco. Potete scegliere una delle seguenti opzioni di:

Icona Nome del predefinito Definizione
Contigui Crea tracciati spezzati e contigui. Il bordo di un tracciato coincide esattamente con il bordo del tracciato adiacente.
Sovrapposti Crea tracciati in sovrapposizione. Ogni tracciato si sovrappone leggermente a quello adiacente.

Riempimenti

Crea delle aree con riempimento nel risultato di ricalco.

Tracce

Crea tracciati con traccia nel risultato di ricalco.

Traccia

Specifica lo spessore massimo dei particolari dell’immagine originale a cui è possibile applicare una traccia. I particolari di spessore maggiore verranno visualizzati come aree contornate nel risultato di ricalco.

Allinea curve a linee

Specifica se le linee leggermente curve devono essere sostituite con linee rette e se le linee vicino a 0 o 90 gradi devono essere allineate a 0 o 90 gradi assoluti.

Suggerimento: è possibile scegliere questa opzione per forme geometriche o se le forme nell’immagine sorgente sono leggermente ruotate.

Ignora bianco

Specifica se i riempimenti bianchi devono essere convertiti in nessun riempimento.

Salvare un predefinito di ricalco

  1. Aprite il pannello Ricalco immagine selezionando Finestra > Ricalco immagine.

  2. Impostate le opzioni di ricalco per il predefinito tramite il pannello Ricalco immagine.

    Nota:

    I predefiniti preimpostati non possono essere modificati né eliminati e sono elencati tra parentesi quadre []. Tuttavia, è possibile creare una copia modificabile di un predefinito preimpostato selezionando il predefinito e scegliendo Salva come nuovo predefinito dal menu pannello.

  3. Fate clic sull’icona del menu () e scegliete Salva come nuovo predefinito.

  4. Immettete un nome per ilpredefinito, e fate clic su OK.

  5. (Opzionale) Per rinominare il predefinito salvato, fate clic sull’icona del menu () e scegliete Rinomina. Immettete un nome per ilpredefinito, e fate clic su OK.

  6. (Opzionale) Per eliminare il predefinito salvato, fate clic sull’icona del menu () e scegliete Elimina.

Modificare il Risultato di ricalco

Quando il risultato di ricalco è soddisfacente, è possibile convertire l’oggetto di ricalco in tracciati. Quest’ultima fase consente di lavorare con il risultato di ricalco come con qualsiasi altro disegno vettoriale. Una volta convertito l’oggetto di ricalco, non potrete più regolare le opzioni di ricalco.

  1. Selezionate il risultato di ricalco.

  2. Per convertire il risultato di ricalco in tracciati, effettuate una delle seguenti operazioni:

    • Fate clic su Espandi nel pannello Controllo o nel pannello Proprietà.
    • Scegliete Oggetto > Ricalco immagine > Espandi

    I tracciati risultanti verranno raggruppati.

  3. Per separare i tracciati raggruppati, fate clic su Separa nel pannello Proprietà. In alternativa, scegliete Oggetto > Separa.

  4. (Opzionale) Per semplificare i tracciati rimuovendo i punti di ancoraggio in eccesso, scegliete Oggetto > Tracciato > Semplifica. Per ulteriori informazioni, consultate Semplifica un percorso

    È inoltre possibile rimodellare o modificare i tracciati. Per ulteriori informazioni, consultate Regola i segmenti di un tracciato.

  5. Per colorare il Risultato di ricalco, convertitelo in gruppi di pittura dinamica selezionando i tracciati desiderati e scegliendo Oggetto > Pittura dinamica > Crea. Per ulteriori informazioni, consultate Gruppi di pittura dinamica.

     

Rilasciare un oggetto di ricalco

Per eliminare un ricalco e mantenere l’immagine originariamente inserita, rilasciate l’oggetto di ricalco.

  1. Selezionate l’oggetto di ricalco.

  2. Scegliete Oggetto > Ricalco immagine > Rilascia.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online