In questo articolo vengono elencati problemi di compatibilità noti che possono verificarsi quando esegui Photoshop CC su macOS 10.14 (Mojave) e fornite le relative soluzioni.

Adobe ha rilevato i problemi di compatibilità elencato di seguito relativo all’esecuzione di Photoshop 2018 (e versioni precedenti) con macOS 10.14 Mojave.

Adobe consiglia ai clienti di eseguire l’aggiornamento alla versione Photoshop CC 2019 prima dell’aggiornamento a macOS 10.14 Mojave. Versioni precedenti di Photoshop CC non erano state progettate o ampiamente testate per l’esecuzione in macOS Mojave. Inoltre, si consiglia ai clienti di eseguire delle prove su una partizione non di produzione per verificare che i nuovi sistemi operativi funzionino con hardware e driver correnti (stampa, ecc). Potresti desiderare di mantenere una versione precedente del sistema operativo, compatibile con le versioni precedenti del nostro software.

Se si verificano dei problemi che non sono ancora documentati, non esitare a segnalarli nel nostro sito di feedback.

Versioni interessate Photoshop CC 2018 o versioni precedenti
Sistema operativo macOS 10.14 Mojave

Adobe ha rilevato i problemi di compatibilità elencati di seguito durante l’esecuzione di Photoshop CC 2018 e versioni precedenti su macOS 10.14 Mojave.

La pressione della penna non funziona e viene visualizzato il cursore di occupato durante l’uso

Soluzione

Installa Photoshop CC 2019.

Soluzione alternativa (versioni precedenti)

Se avvii Photoshop 2018 (e versioni precedenti) dopo l'aggiornamento a macOS 10.14, viene visualizzata la seguente finestra di dialogo:

Consenti l’accesso a Photoshop
Consenti l’accesso a Photoshop

Adobe Photoshop vorrebbe controllare questo computer utilizzando le funzioni di accessibilità. Concedi l’accesso a questa applicazione nelle preferenze Sicurezza e Privacy, che si trovano in Preferenze di Sistema.

Se fai clic su Nega, riscontrerai i seguenti problemi quando usi Photoshop:

  • La pressione della penna non funziona
  • Viene visualizzato il cursore di occupato durante il disegno

Segui invece i passaggi riportati di seguito:

  1. Apri Preferenze di Sistema.

  2. Seleziona Sicurezza e Privacy.

  3. Fai clic sul lucchetto per apportare modifiche, quindi inserisci il nome utente e la password di sistema del computer.

  4. Seleziona Privacy dal set di schede in alto, quindi seleziona Accessibilità dalla colonna di opzioni a sinistra.

  5. Fai clic sul pulsante + (più) sotto l’elenco Consenti alle app in basso di controllare il computer.

  6. Individua la cartella Applicazioni, seleziona l’applicazione Photoshop e fai clic su Apri.

    L'impostazione della finestra di dialogo Preferenze di Sistema per Photoshop dovrebbe essere simile all'immagine qui sotto, con Photoshop aggiunto e selezionato:

    Consenti l’accesso a Photoshop
    Consenti l’accesso a Photoshop
  7. Fai clic sul lucchetto per impedire ulteriori modifiche. Riavvia Photoshop.

Artefatti neri sull’immagine dopo aver usato il filtro Fluidifica

Dopo aver utilizzato il filtro Fluidifica su un’immagine con specifiche schede grafiche/hardware Mac, l’immagine presenta pixel neri imprevisti.

Sono interessati i Mac con le seguenti schede grafiche:

  • AMD FirePro D300 2048 MB
  • AMD Radeon HD - FirePro D500
  • AMD Radeon R9 M370X 2048 MB

Soluzioni alternative:

  • Tieni premuto il tasto Opzione quando selezioni Filtro> Fluidifica... per disattivare l'opzione Usa processore grafico all’avvio della finestra di dialogo Fluidifica.
  • Disattiva l'opzione Usa processore grafico nelle preferenze.
    1. Scegli Photoshop > Preferenze > Prestazioni.
    2. Deselezionate Usa processore grafico.
    3. Chiudete e riavviate Photoshop.

L'impostazione dell’aspetto Scuro non ha effetto sull’intera interfaccia utente

Quando si attiva l'aspetto Scuro nella finestra di dialogo Preferenze di Sistema > Generali di macOS, non tutta l'interfaccia utente di Photoshop cambia per riflettere l'impostazione Scuro. L'impostazione della modalità Scuro viene ereditata dai menu dell’applicazione, ma non dai seguenti elementi:

  • Cornice e riquadri dell'applicazione
  • Finestre di dialogo di Photoshop
  • Menu a comparsa
  • Menu del pannello
  • Menu contestuali
  • Finestre di dialogo del sistema operativo, come Apri... e Selettore colore Apple

Photoshop ha le proprie impostazioni per il controllo della cornice dell'applicazione, dei riquadri e delle finestre di dialogo di Photoshop. Affinché questi elementi dell'interfaccia utente corrispondano meglio all'aspetto della modalità Scuro:

  1. Apri Preferenze > Interfaccia.
  2. Imposta il Tema colore sull’impostazione più scura.

Nota: popup, riquadri e menu contestuali, nonché le finestre di dialogo del sistema operativo come Apri e il Selettore colore Apple non sono interessati da questa modifica.

Manca la condivisione rapida su Facebook e Twitter

Quando fai clic sull’icona Condividi all’estrema destra della barra delle opzioni per condividere un’immagine, Facebook, Twitter e così via non sono più un’opzione nel menu.

Photoshop usa le API macOS per la condivisione e queste opzioni sono state rimosse in Mojave.

Le impostazioni Salva per Web non vengono conservate tra le sessioni

Quando si esce e si riavvia Photoshop, le ultime impostazioni utilizzate in Salva per Web non vengono conservate. Il team di ingegneri di Adobe sta indagando sul problema.

Blocco con comando di Terminale per barra dei menu e il Dock scuri

Se hai usato un comando di Terminale per abilitare la barra dei menu e il Dock scuri in Mojave, questa impostazione può causare il blocco di Photoshop e di altre applicazioni. Segui le istruzioni per ripristinare la modalità scura completa in Mojave nella stessa pagina.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online