I movimenti touch sono ora abilitati in Photoshop CC 2014 per i sistemi Windows 8. L’input touch viene riconosciuto da qualsiasi dispositivo con supporto touch collegato al sistema, compresi i finger pad opachi e le tavolette indirette, nonché i dispositivi a tocco diretto integrati direttamente con un display. Potete controllare Photoshop utilizzando dispositivi che supportano due o più punti di tocco simultanei.

In Photoshop, con i movimenti touch a due dita è possibile controllare la posizione, la rotazione e il ridimensionamento della vista dell’immagine. Gli utenti possono alternare tra controllo touch della vista e altri tipi di interazione, ad esempio tramite mouse o stilo, mentre non è possibile usare contemporaneamente i movimenti touch e un altro tipo di input. Il controllo touch della vista è molto utile quando si disegna su monitor di grandi dimensioni, più difficili da ruotare fisicamente, e sui tablet, per evitare di spostare continuamente il dispositivo.

Considerazioni generali

  • Photoshop limita la libertà di visualizzazione in base al movimento all’inizio del gesto, per consentire all’utente di controllare aspetti diversi della vista in modo indipendente l’uno dall’altro. 
    • Quando l’utente sposta entrambi i punti di tocco in parallelo, la vista esegue un panning (scorrimento) senza rotazione o ridimensionamento.
    • Se il movimento iniziale è un “pizzico”, vengono eseguiti sia il ridimensionamento che il panning. 
    • La rotazione dei punti di tocco intorno a un centro relativamente fermo consente di ruotare e scorrere, ma non ridimensionare la vista. 
    • Infine, se si inizia il movimento pizzicando e ruotando, è possibile regolare tutti e tre gli aspetti. Per comodità, quest’ultima modalità di movimento a trasformazione libera può essere attivata anche semplicemente tenendo fermi per un istante i punti di tocco iniziali.
  • Come ci si può aspettare, quando non è attiva la modalità a schermo intero, Photoshop non esegue il panning della vista del quadro se questa è più piccola della finestra del documento. Per eseguire il panning delle viste in una finestra con un movimento touch, iniziate con un pizzico per ridimensionare la vista, finché questa non interseca un bordo della finestra. Nella modalità a schermo intero sono invece sempre disponibili tutte le trasformazioni della vista.
  • Un doppio tap con due dita permette di visualizzare l’intero quadro dell’immagine. Un ulteriore doppio tap con due dita ripristina la vista precedente.

Movimenti attualmente supportati

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online