Fusione di livelli e canali

Potete usare gli effetti di fusione assieme ai livelli per combinare i canali di un’immagine e di immagini diverse, in modo da ottenere nuove immagini. Potete usare il comando Applica immagine (per canali singoli e compositi) o il comando Calcoli (per canali singoli). Questi comandi offrono due metodi di fusione aggiuntivi non disponibili nel pannello Livelli: Aggiungi e Sottrai. Anche se potete creare nuove combinazioni di canali copiandoli nei livelli del pannello Livelli, la fusione delle informazioni dei canali risulta più veloce con i comandi di calcolo.

I comandi di calcolo eseguono operazioni matematiche sui pixel corrispondenti di due canali (i pixel con posizioni identiche nell’immagine) e combinano i risultati in un unico canale. Per comprendere come funzionano i comandi di calcolo è essenziale conoscere due concetti:

  • Ogni pixel di un canale ha un valore di luminosità. I comandi Calcoli e Applica immagine modificano questi valori per produrre i pixel compositi risultanti.

  • Tali comandi sovrappongono i pixel di due o più canali. Le immagini usate per i calcoli devono quindi avere dimensioni in pixel identiche.

Fondere i canali con il comando Applica immagine

Il comando Applica immagine consente di fondere un livello e un canale di un’immagine (la sorgente) con un livello e un canale dell’immagine attiva (la destinazione).

  1. Aprite l’immagine sorgente e quella di destinazione e selezionate il livello e il canale desiderati nell’immagine di destinazione. I nomi delle immagini appaiono nella finestra di dialogo Applica immagine solo se le dimensioni in pixel corrispondono.

    Nota:

    se le due immagini si basano su metodi diversi (ad esempio RGB e CMYK), potete applicare un canale singolo (ma non quello composito dell’immagine sorgente) al canale composito del livello di destinazione.

  2. Scegliete Immagine > Applica immagine.
  3. Scegliete l’immagine sorgente, il livello e il canale da combinare con l’immagine di destinazione. Per usare tutti i livelli dell’immagine sorgente, selezionate Unito per l’opzione Livello.
  4. Per visualizzare i risultati in anteprima nella finestra dell’immagine, selezionate Anteprima.
  5. Per usare nel calcolo il negativo del contenuto del canale, selezionate Inverti.
  6. Scegliete un’opzione per Fusione.

    Per saperne di più sulle opzioni Aggiungi e Sottrai, consultate I metodi di fusione Aggiungi e Sottrai. Per informazioni su altre opzioni di fusione, consultate Descrizioni dei metodi di fusione.

  7. Specificate un valore di opacità per l’intensità dell’effetto.
  8. Per applicare i risultati solo alle aree opache del livello risultante, selezionate Mantieni trasparenza.
  9. Per applicare la fusione tramite una maschera, selezionate Maschera. Quindi scegliete l’immagine e il livello contenente la maschera. Per Canale, potete scegliere qualunque canale di colore o canale alfa da usare come maschera. Potete anche usare una maschera basata sulla selezione attiva o sui bordi del livello scelto (Trasparenza). Selezionate Inverti per invertire le aree con e senza maschera del canale.

Fondere i canali con il comando Calcoli

Il comando Calcoli consente di fondere due canali singoli provenienti da una o più immagini sorgente. Potete quindi applicare i risultati a una nuova immagine o a un nuovo canale o a una selezione nell’immagine attiva. Non potete applicare il comando Calcoli ai canali compositi.

  1. Aprite l’immagine o le immagini sorgente.

    Nota:

    se usate più immagini sorgente, queste devono avere le stesse dimensioni in pixel.

  2. Scegliete Immagine > Calcoli.
  3. Per visualizzare i risultati in anteprima nella finestra dell’immagine, selezionate Anteprima.
  4. Scegliete la prima immagine sorgente, il livello e il canale. Per usare tutti i livelli dell’immagine sorgente, selezionate Unito per l’opzione Livello.
  5. Per usare nel calcolo il negativo del contenuto del canale, selezionate Inverti. Per Canale, scegliete Grigio se volete duplicare l’effetto di conversione dell’immagine in scala di grigio.
  6. Scegliete la seconda immagine sorgente, il livello, il canale e specificate le opzioni.
  7. Scegliete un metodo di fusione.

    Per ulteriori informazioni sulle opzioni Aggiungi e Sottrai, consultate I metodi di fusione Aggiungi e Sottrai. Per informazioni su altre opzioni di fusione, consultate Descrizioni dei metodi di fusione.

  8. Specificate un valore di opacità per l’intensità dell’effetto.
  9. Per applicare la fusione tramite una maschera, selezionate Maschera. Quindi scegliete l’immagine e il livello contenente la maschera. Per Canale, potete scegliere qualunque canale di colore o canale alfa da usare come maschera. Potete anche usare una maschera basata sulla selezione attiva o sui bordi del livello scelto (Trasparenza). Selezionate Inverti per invertire le aree con e senza maschera del canale.
  10. Per Risultato, specificate se desiderate inserire i risultati della fusione in una nuova immagine oppure in un nuovo canale o in una nuova selezione dell’immagine attiva.

I metodi di fusione Aggiungi e Sottrai

I metodi di fusione Aggiungi e Sottrai sono disponibili solo per i comandi Applica immagini e Calcoli.

Aggiungi

Aggiunge i valori in pixel in due canali. È un ottimo metodo per combinare immagini non sovrapposte in due canali.

Poiché i valori in pixel più alti rappresentano colori più chiari, aggiungendo i canali con pixel sovrapposti l’immagine si schiarisce. Le aree nere di entrambi i canali rimangono nere (0 + 0 = 0). Le aree bianche in un canale producono aree bianche (255 + qualunque valore = valore pari o maggiore di 255).

Il metodo Aggiungi divide la somma dei valori in pixel per il fattore di Scala e aggiunge a tale somma il valore di spostamento. Per trovare la media dei pixel di due canali, ad esempio, dovete sommarli, dividerli per 2 e non inserire alcun valore di spostamento.

Il fattore di Scala può essere un numero qualunque compreso tra 1,000 e 2,000. Specificando un fattore di Scala più alto si scurisce l’immagine.

Il valore Sposta consente di schiarire o scurire i pixel del canale di destinazione usando un valore di luminosità compreso tra +255 e –255. I valori negativi scuriscono l’immagine, i valori positivi la schiariscono.

Sottrai

Sottrae i valori in pixel nel canale sorgente dai pixel corrispondenti nel canale di destinazione. Analogamente all’opzione Aggiungi, il risultato viene diviso per il fattore di Scala e aggiunto al valore di spostamento.

Il fattore di Scala può essere un numero qualunque compreso tra 1,000 e 2,000. Il valore Sposta consente di schiarire o scurire i pixel del canale di destinazione usando un valore di luminosità compreso tra +255 e –255.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online