Aggiungere una modifica di metodo condizionale a un’azione

Potete specificare le condizioni per una modifica di metodo in modo che la conversione avvenga durante un’azione, che è una serie di comandi eseguibili in sequenza su un file o un gruppo di file. Quando la modifica di metodo fa parte di un’azione, si può verificare un errore se il file al quale la si applica non ha lo stesso metodo sorgente specificato nell’azione. Supponiamo, ad esempio, che un’operazione di un’azione preveda la conversione di un’immagine dal metodo sorgente RGB nel metodo destinazione CMYK. L’applicazione di questa azione a un’immagine in metodo Scala di grigio (o altro metodo sorgente diverso da RGB) darà luogo a un errore.

Quando registrate un’azione, potete usare il comando Modifica metodo condizionale per specificare uno o più metodi sorgente e un metodo destinazione.

  1. Iniziate a registrare un’azione.
  2. Scegliete File > Automatizza > Modifica metodo condizionale.
  3. Nella finestra di dialogo Modifica metodo condizionale, selezionate uno o più metodi sorgente. Usate i pulsanti Tutto o Nessuno per selezionare tutti i metodi possibili o nessuno di essi.
  4. Scegliete un metodo destinazione dal menu a comparsa Metodo.
  5. Fate clic su OK. La modifica di metodo condizionale appare come nuova operazione nel pannello Azioni.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online