La possibilità di trasferire il contenuto del campo in un nuovo documento libreria richiede l'accesso alla meccanica avanzata per il modulo disponibile per i livelli di servizio Team, Business ed Enterprise.

Trasferimento dei campi in una nuova versione di un documento

È possibile, talvolta, che si debba modificare il testo di un documento, ma che i campi presenti nel modello corrente siano perfetti.

Adobe Sign consente di individuare il documento libreria esistente e di salvarlo come modello sovrapposto del campo modulo. Puoi quindi applicare la sovrapposizione del campo a un documento appena caricato.

Se il contenuto del file è lo stesso da un punto di vista strutturale (o comunque molto simile) l'unica cosa da fare è regolare il posizionamento del campo in modo che risulti tutto allineato per evitare di dover creare manualmente tutti i nuovi campi.

Questo processo non danneggia in alcun modo il documento libreria esistente e se il posizionamento del campo è identico al modello precedente, la sovrapposizione risulterà molto simile.


Modificare il vecchio modello per salvare un livello campo

Per fare ciò, è necessario essere il proprietario del documento originale.  Se lo sei, nella scheda Gestisci dovrebbe essere disponibile il collegamento di modifica disponibile per il documento libreria.

Fai clic sul collegamento di modifica per aprire il documento nell'ambiente di creazione.

 

1. Fai clic sul menu a discesa Proprietà modello nella barra a destra.

2. Impostare il tipo di modello su Entrambi (l'obiettivo è quello di avere un livello campi modulo)

◘ Può essere opportuno cambiare il nome del modello per identificarlo chiaramente come versione precedente.

◘ Se la versione del documento è fondamentale e il modello corrente non deve più essere utilizzato, può essere opportuno impostare il valore CHI PUÒ USARLO su Solo io.

3. Salva le modifiche apportate nella parte inferiore della pagina (e memorizza il nome del modello).


Crea il nuovo modello.

1. Caricate il nuovo file come nuovo modello. Assegnagli un nome univoco per evitare confusione sulla versione.

2. Quando il documento si carica nell'ambiente di creazione, verifica la presenza di campi esistenti nel documento ed eliminali.

◘ Tutti i campi precedenti dovrebbero essere stati formattati i base alle tue specifiche e i campi importati non lo sono.

3. Apri l'opzione Modelli per campi nell'angolo in alto a sinistra della finestra.

4. Seleziona il modello del livello campo modulo dal menu a discesa Modelli per campi e fai clic su Applica.

Il livello campo verrà applicata al nuovo documento.

5. Modifica tutti i campi che devono essere allineati nuovamente.

6. Salva il nuovo modello.

Nota:

Si consiglia di salvare i nuovi modelli con il valore Solo io nella sezione CHI PUÒ USARLO fino a quando non avete verificato completamente il documento.


Verificare e distribuire

Il nuovo modello sarà immediatamente disponibile nella libreria in uso.

Si consiglia di verificare il documento inviandolo a un indirizzo e-mail descrittivo in modo da poter osservare il comportamento del campo compilando il modulo.

Se dovete regolare la posizione o la convalida/comportamento del campo, puoi farlo facendo clic sul collegamento di modifica nella pagina Gestisci.

Una volta che il nuovo modello passa la versione di prova:

1. Modifica il modello nella pagina Gestisci.

2. Apri le proprietà del modello.

3. Modifica il valore CHI PUÒ USARLO per:

○  Qualsiasi utente nel mio gruppo: solo gli utenti di Adobe Sign che si trovano nello stesso gruppo come autori del modello potranno visualizzare il documento nella libreria.

►Gli account Team dispone di un solo gruppo, quindi non visualizzano questa opzione.

○ Qualsiasi utente nella mia azienda: tutti gli utenti di Adobe Sign nell'intero account visualizzeranno il documento nella libreria.

4. Salva il modello.

Qualsiasi utente nel mio gruppo
Qualsiasi utente nel mio gruppo

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online