Metodo di autenticazione Adobe Acrobat Sign: Autenticazione Acrobat Sign

Panoramica

L’autenticazione Adobe Acrobat Sign è un metodo di verifica dell’identità a un fattore che richiede al destinatario di autenticarsi nel sistema di identità di Acrobat Sign. Per i destinatari con un’identità Acrobat Sign esistente, questa è una richiesta di verifica semplice per un’entità nota.

Inoltre, sono disponibili opzioni che consentono di precompilare l’indirizzo e-mail del destinatario nel pannello di verifica se richiesto o addirittura di ignorare completamente il processo di ripetizione dell’autenticazione manuale se il destinatario è già stato autenticato in Acrobat Sign. Queste caratteristiche rendono l’autenticazione Acrobat Sign l’esperienza più semplice per i destinatari interni che devono apporre una firma autenticata.

Il processo di verifica predefinito richiede al destinatario di convalidare la propria identità autenticandosi con il servizio Acrobat Sign. Nel pannello di autenticazione viene visualizzato il pulsante seguente:

Richiesta di autenticazione di Acrobat Sign

Attenzione:

I destinatari che non dispongono di un account Adobe associato all’indirizzo e-mail a cui è stato inviato l’accordo dovranno creare un nuovo account utente Adobe per completare il processo di verifica.

Dopo aver fatto clic sul pulsante, il pannello di autenticazione consente al destinatario di eseguire l’autenticazione con il proprio account Acrobat Sign.

  • Le opzioni sono disponibili sia per il sistema di identità Acrobat Sign nativo sia per Adobe Admin Console.
Autenticarsi in Adobe

Una volta eseguita l’autenticazione, al destinatario viene concesso l’accesso all’accordo per visualizzarlo e interagire con esso.

Se per qualche motivo il destinatario chiude la finestra dell’accordo prima di completarlo, per riprendere dovrà autenticarsi di nuovo.

Nota:

Il metodo di autenticazione Acrobat Sign è disponibile solo per i piani di servizio Business ed Enterprise.

Il metodo di autenticazione Acrobat Sign non è un servizio a consumo. L’uso non prevede alcun costo, indipendentemente dal volume.


Configurazione del metodo di autenticazione Acrobat Sign durante la composizione di un nuovo accordo

Quando è abilitato il tipo di autenticazione Acrobat Sign, il mittente può selezionarlo dal menu a discesa Autenticazione a destra dell’indirizzo e-mail del destinatario.

Selezionare il metodo di autenticazione


Report di audit

Nel report di audit viene indicato chiaramente che il destinatario è stato verificato tramite l’autenticazione Acrobat Sign:

Voce del report di audit


Best practice e considerazioni

  • Autenticazione Acrobat Sign non è un’autenticazione a due fattori e non deve essere utilizzata quando la firma richiede un’autenticazione aggiuntiva (oltre all’autenticazione tramite e-mail).
  • L’autenticazione Acrobat Sign richiede che il destinatario disponga di un’identità di Acrobat Sign. In caso contrario, è necessario creare un nuovo account prima che il destinatario possa autenticarsi e questo rallentamento nelle procedure potrebbe infastidire l’utente. Per questo motivo non si consiglia di utilizzare l’autenticazione Acrobat Sign per i destinatari esterni.
  • Il metodo di autenticazione Acrobat Sign è ideale per l’autenticazione interna, in quanto tutti i destinatari interni dispongono già di un Adobe ID.
  • Prima di configurare l’account per la compilazione automatica dell’e-mail del destinatario o per ignorare il processo di riautenticazione, è opportuno verificare con il team legale i requisiti per la validità di una firma. Accertati che le opzioni configurate siano conformi ai requisiti del documento risultante.
  • Quando i destinatari accedono agli accordi direttamente dalla pagina Gestisci di Acrobat Sign, l’autenticazione Acrobat Sign funge da fattore di autenticazione principale (e unico). Il collegamento e-mail (che in genere fornisce l’elemento di autenticazione principale predefinito) viene ignorato e sostituito con la sessione autenticata in Acrobat Sign.  In questo scenario, l’autenticazione Acrobat Sign duplica il fattore di autenticazione principale.
  • Gli account che acquistano transazioni di autenticazione premium possono valutare la possibilità di configurare le impostazioni a livello di account per limitare i destinatari interni solo all’utilizzo del metodo di autenticazione Acrobat Sign, se non è richiesta un’autenticazione a due fattori per i firmatari interni. Questa impostazione consente di evitare l’uso accidentale delle risorse premium (a pagamento). I gruppi possono essere configurati per altri metodi di autenticazione in qualsiasi momento in base alle esigenze.
Passare ai controlli di autenticazione


Opzioni di configurazione

Gli amministratori di gruppi e account possono abilitare e configurare il metodo di autenticazione Acrobat Sign passando a Impostazioni di invio > Metodi di autenticazione identità.

Il metodo di autenticazione Acrobat Sign offre cinque controlli:

  • Autenticazione Acrobat Sign: la funzionalità principale, selezionando questa casella si abilita l’accesso al metodo di autenticazione per i mittenti durante la composizione degli accordi.
  • Per impostazione predefinita, usa il seguente metodo: definisce il valore predefinito inserito nell’opzione di autenticazione del destinatario.
  • Autenticazione identità per destinatari interni: l’attivazione di questa opzione consente di configurare diverse opzioni e impostazioni predefinite per i destinatari interni.
    • In generale, si consiglia di utilizzare l’autenticazione Acrobat Sign solo per i destinatari interni.
    • Sia l’opzione di accesso autenticazione Acrobat Sign sia il selettore Per impostazione predefinita vengono replicati per impostare l’esperienza interna del destinatario.
  • Consenti ad Acrobat Sign di compilare automaticamente l’indirizzo e-mail dei firmatari per ogni richiesta di autenticazione: se questa opzione è attivata, l’indirizzo e-mail del destinatario viene importato dall’accordo nel pannello di autenticazione. Il valore dell’email importato è fisso e il destinatario non può modificarlo.
  • Non chiedere al firmatario di autenticarsi di nuovo se ha già eseguito l’accesso ad Acrobat Sign: se questa opzione è attivata, il destinatario non riceve una richiesta di autenticazione all’apertura di un accordo se ha già effettuato l’autenticazione nel servizio Acrobat Sign.
    • Ciò richiede che l’accordo venga aperto nello stesso browser della sessione autenticata in Acrobat Sign
Controlli estesi di Acrobat Sign per l’autenticazione dell’identità

Logo Adobe

Accedi al tuo account