Alterazione della trasformazione

Funzione aggiornata in Photoshop 21.0 (versione di novembre 2019)

Il comando Altera consente di trascinare i punti di controllo per manipolare la forma di immagini, forme, tracciati, ecc. Potete eseguire l’alterazione usando una forma della finestra a comparsa Altera nella barra delle opzioni. Anche le forme del menu Altera sono modificabili, trascinando i loro punti di controllo.

Guardate questa esercitazione video di Julieanne Kost sulle nuove funzionalità di trasformazione dello strumento Altera di Photoshop.

Quando usate i punti di controllo per distorcere un elemento, scegliendo Visualizza > Extra vengono mostrati o nascosti la trama di alterazione e i punti di controllo.

Utilizzo delle alterazioni in Photoshop
Uso delle alterazioni
  1. Selezionate un livello o un’area dell’immagine che desiderate alterare.  

  2. Al termine della selezione, effettuate una delle seguenti operazioni:

    • Scegliete Modifica > Trasforma > Altera

    • Premete Control + T (Windows) / Comando + T (Mac), quindi fate clic sul pulsante Passa dalla modalità di trasformazione libera a quella di alterazione e viceversa  nella barra delle opzioni.

  3. Per alterare la selezione usando un’alterazione predefinita, scegliete uno stile di alterazione dal menu della finestra a comparsa Altera nella barra delle opzioni.

  4. Per creare una trama di alterazione personalizzata, scegliete una dimensione della griglia dal menu della finestra a comparsa Griglia nella barra delle opzioni.

    • Selezionate una dimensione predefinita della griglia: 3 x 3, 4 x 4 o 5 x 5.
    • In alternativa, selezionate Personalizzata e specificate il numero di Colonne e Righe nella finestra di dialogo Personalizza dimensioni griglia.
  5. Per aggiungere altre linee della griglia di controllo alla trama di alterazione, scegliete un’opzione per suddividere l’alterazione.

    1. Effettuate una delle seguenti operazioni:
      1. Nella barra delle opzioni, fate clic su uno dei pulsanti Dividi.
      2. Selezionate Modifica > Trasforma > Dividi alterazione in orizzontaleDividi alterazione in verticaleDividi alterazione a croce.   
    2. Spostate il puntatore all’interno dell’area della trama e fate clic sul punto in cui desiderate inserire altre linee della griglia di controllo.
      Quando spostate il puntatore sulla trama di alterazione, le linee di divisione vengono visualizzate in corrispondenza del puntatore. Quando fate clic, vengono aggiunti altri punti di controllo alla trama di alterazione.

    Nota:

    Potete anche utilizzare il tasto modificatore Alt (Windows) / Opzione (Mac) per cambiare velocemente le opzioni di divisione dell’alterazione senza tornare alla barra dei menu.

    • Tenete premuto il tasto Alt (Windows) / Opzione (Mac) e fate clic su un punto qualsiasi della trama di alterazione per dividere l’alterazione a croce in quella posizione. 
    • Tenete premuto il tasto Alt (Windows) / Opzione (Mac) e spostate il puntatore vicino al bordo di una linea della griglia orizzontale esistente. Fate clic per dividere l’alterazione in verticale in quella posizione.
    • Allo stesso modo, tenete premuto il tasto Alt (Windows) / Opzione (Mac) e spostate il puntatore vicino al bordo di una linea della griglia verticale esistente. Fate clic per dividere l’alterazione in orizzontale in quella posizione.

  6. Effettuate una o più delle seguenti operazioni:
    • Per manipolare la forma, trascinate i punti di controllo, una parte del rettangolo di selezione o della trama o un’area all’interno. Quando regolate una curva, usate le maniglie dei punti di controllo. La procedura è simile a quella di regolazione delle maniglie nel segmento curvo di un’immagine vettoriale.
    • Fate clic su una linea della griglia per attivare i punti di controllo per modificare l’alterazione. Fate clic su un punto di ancoraggio (all’intersezione delle linee della griglia) per modificare i punti di controllo che circondano tale ancoraggio. Trascinate i punti di controllo per alterare l’immagine.
    • Per selezionare più punti, tenete premuto Maiusc e fate clic sui punti di ancoraggio; oppure, fate clic e trascinate il puntatore sui punti mentre tenete premuto il tasto Maiusc. Un rettangolo viene visualizzato attorno ai punti selezionati se sono stati selezionati due o più punti. 
    • Per deselezionare più punti, tenete premuto Maiusc e fate clic sui punti di ancoraggio attivi; oppure, fate clic e trascinate il puntatore sui punti attivi mentre tenete premuto il tasto Maiusc. Il rettangolo che circonda i punti selezionati viene ridimensionato automaticamente quando i punti vengono selezionati o deselezionati. 
    • Per eliminare una linea della griglia selezionata (i punti di controllo lungo la linea sono visibili), premete Elimina o selezionate Modifica > Trasforma > Rimuovi divisione alterazione
    • Per eliminare le linee della griglia sia orizzontali sia verticali che attraversano un punto di ancoraggio, fate clic sul punto di ancoraggio, quindi premete Elimina o selezionate Modifica > Trasforma > Rimuovi divisione alterazione.  
    • Per modificare l’orientamento dello stile di alterazione scelto dal menu Altera, fate clic sul pulsante Modifica l’orientamento dell’alterazione  nella barra delle opzioni.
    • Per spostare il punto di riferimento, fate clic su un quadratino di Posizione punto di riferimento  nella barra delle opzioni.
    • Per specificare il fattore di alterazione usando valori numerici, immetteteli nelle caselle di testo Piega (per impostare la piega), O (per impostare la distorsione orizzontale) e V (per impostare la distorsione verticale) nella barra delle opzioni. Potete immettere i valori numerici soltanto se non avete scelto Nessuno o Personale dal menu a comparsa Altera.
  7. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Premete Invio (Windows) o A capo (Mac OS) o fate clic sul pulsante Conferma  nella barra delle opzioni.

    • Per annullare la trasformazione, premete Esc o fate clic su Annulla  nella barra delle opzioni.

    quando alterate un’immagine bitmap (invece di una forma o un tracciato), questa diventa meno nitida ogni volta che applicate una trasformazione; è quindi preferibile eseguire più comandi e successivamente applicare la trasformazione cumulativa invece che applicare le singole trasformazioni separatamente.

Alterazione marionetta

Alterazione marionetta offre una trama visiva che consente di distorcere notevolmente specifiche aree dell’immagine, lasciando le altre inalterate. Questa funzione può essere usata per applicare lievi ritocchi (ad esempio, per dare forma ai capelli) così come trasformazioni totali (ad esempio, per cambiare la posizione di braccia o gambe).

Oltre ai livelli immagine, potete applicare Alterazione marionetta alle maschere di livello e vettoriali. Per distorcere le immagini in modo non distruttivo, servitevi della funzione Oggetti avanzati. Consultate Creare gli oggetti avanzati.

  1. Nel pannello Livelli, selezionate il livello o la maschera da trasformare.

  2. Scegliete Modifica > Alterazione marionetta.

  3. Nella barra delle opzioni, impostate le seguenti opzioni per la trama:

    Metodo

    Consente di definire l’elasticità complessiva della trama.

    Nota:

    Per ottenere una trama molto elastica per l’alterazione di immagini da grandangolo o mappe texture, scegliete Distorsione.

    Densità

    Consente di definire la spaziatura dei punti della trama. L’opzione Più punti aumenta la precisione ma richiede tempi di elaborazione maggiori. L’opzione Meno punti ha un effetto opposto.

    Espansione

    Consente di espandere o contrarre il bordo esterno della trama.

    Mostra trama

    Per visualizzare solo i perni di regolazione e ottenere un’anteprima più chiara, deselezionate questa opzione.

    Nota:

    Per nascondere temporaneamente i perni, premete il tasto H.

  4. Nella finestra dell’immagine, fate clic per aggiungere dei perni alle aree da trasformare e a quelle da tenere ancorate in posizione.

    Spostamento di un perno sulla trama in Photoshop
    Spostamento di un perno sulla trama marionetta. Perni contigui mantengono intatte le aree circostanti.

  5. Per spostare o rimuovere i perni, effettuate una delle seguenti operazioni:

    • Trascinate i perni per alterare la trama.

    • Per mostrare una trama a cui ne è stata sovrapposta un’altra, fate clic sui pulsanti Profondità perni  nella barra delle opzioni.

    • Per rimuovere i perni selezionati, premete Canc. Per rimuovere singoli perni, portate il cursore direttamente su di essi e premete Alt (Windows) o Opzione (Mac OS). Quando compare l’icona forbici , fate clic.

    • Fate clic sul pulsante Rimuovi tutti i perni  nella barra delle opzioni.

    Nota:

    Per selezionare più perni, tenete premuto il tasto Maiusc e fate clic su di essi; oppure scegliete Seleziona tutto dal menu di scelta rapida.

  6. Per ruotare la trama attorno a un perno, selezionatelo ed effettuate una delle seguenti operazioni:

    • Per ruotare la trama di un valore di gradi fisso, premete Alt (Windows) o Opzione (Mac OS) e posizionate il cursore accanto ai perni (non su di essi). Quando compare un cerchio, trascinate per ruotare visivamente la trama.

    Nota:

    I gradi di rotazione sono riportati nella barra delle opzioni.  

    • Per ruotare automaticamente la trama in base all’opzione Metodo selezionata, scegliete Auto dal menu Ruota nella barra delle opzioni.  
  7. Al termine della trasformazione, premete Invio o A capo.

Rotazione della trama attorno a un perno selezionato in Photoshop
Per ruotare la trama attorno a un perno selezionato, premete Alt (Windows) o Opzione (Mac OS).