Il metodo di fusione specificato nella barra delle opzioni controlla il modo in cui i pixel sono influenzati da uno strumento di pittura o modifica. Per la visualizzazione dell’effetto di un metodo di colore, è utile fare riferimento alla terminologia seguente:

  • Il colore di base è il colore originale dell’immagine.

  • Il colore applicato è il colore che viene applicato con lo strumento di pittura o di modifica.

  • Il colore risultante è il colore che risulta dalla fusione.

Descrizioni dei metodi di fusione

Scegliete tra le opzioni del menu a comparsa Metodo nella barra delle opzioni.

Nota:

per le immagini a 32 bit sono disponibili solo i metodi di fusione Normale, Dissolvi, Scurisci, Moltiplica, Schiarisci, Scherma lineare (Aggiungi), Differenza, Tonalità, Saturazione, Colore, Luminosità, Colore più chiaro e Colore più scuro.

Normale

Modifica o colora ciascun pixel per trasformarlo nel colore risultante. Questo è il metodo predefinito. Il metodo normale si chiama Soglia quando si lavora con un’immagine bitmap o in scala di colore.

Dissolvi

Modifica o colora ciascun pixel per trasformarlo nel colore risultante. Il colore risultante, tuttavia, viene creato sostituendo in modo casuale i pixel con il colore di base o quello applicato, secondo l’opacità in ogni posizione dei pixel.

Dietro

Modifica o applica il colore solo alla parte trasparente di un livello. Questo metodo funziona solo con i livelli in cui Mantieni trasparenza è disattivato ed è analogo al dipingere sul retro delle aree trasparenti su un lucido.

Cancella

Modifica o colora ciascun pixel e lo rende trasparente. Questo metodo è disponibile per gli strumenti forma (se è selezionato Riempi regione ), secchiello , pennello , matita  e per i comandi Riempi e Traccia. Funziona solo con i livelli in cui Mantieni trasparenza è disattivato.

Scurisci

Esamina le informazioni cromatiche in ciascun canale e seleziona il colore di base o il colore applicato, il più scuro dei due, come colore risultante. I pixel più chiari del colore applicato vengono sostituiti, quelli più scuri non cambiano.

Moltiplica

Esamina le informazioni cromatiche in ciascun canale e moltiplica il colore di base per quello applicato. Il colore risultante è sempre più scuro. La moltiplicazione di un colore con nero produce nero; la moltiplicazione di un colore con bianco non cambia il colore. Se state applicando un colore diverso dal nero o dal bianco, i tratti sovrapposti creati con uno strumento di pittura producono colori gradualmente più scuri. L’effetto è simile a quello ottenuto disegnando sull’immagine con più evidenziatori.

Colore brucia

Esamina le informazioni cromatiche in ciascun canale e scurisce il colore di base per riflettere quello applicato aumentando il contrasto tra i due. L’uso del colore bianco non produce alcun cambiamento.

Brucia lineare

Esamina le informazioni cromatiche in ciascun canale e scurisce il colore di base per riflettere quello applicato diminuendo la luminosità. L’uso del colore bianco non produce alcun cambiamento.

Schiarisci

Esamina il colore in ciascun canale e seleziona il colore di base o il colore applicato, il più chiaro dei due, come colore risultante. I pixel più scuri del colore applicato vengono sostituiti e quelli più chiari non cambiano.

Scolora

Esamina le informazioni cromatiche in ciascun canale e moltiplica l’inverso del colore applicato e del colore di base. Il colore risultante è sempre più chiaro. Scolorando con il nero, il colore resta invariato. Scolorando con il bianco, si ottiene il bianco. L’effetto è simile a quello ottenuto proiettando più diapositive l’una sull’altra.

Colore scherma

Esamina le informazioni cromatiche in ciascun canale e schiarisce il colore di base per riflettere quello applicato riducendo il contrasto tra i due. La fusione con nero non produce alcun cambiamento.

Scherma lineare (Aggiungi)

Esamina le informazioni cromatiche in ciascun canale e schiarisce il colore di base per riflettere il colore applicato aumentando la luminosità. La fusione con nero non produce alcun cambiamento.

Sovrapponi

Moltiplica o scolora i colori, a seconda del colore di base. I pattern o i colori si sovrappongono ai pixel esistenti mantenendo le luci e le ombre del colore di base. Il colore di base non viene sostituito ma viene miscelato con il colore applicato per riflettere la luminosità o l’oscurità del colore originale.

Luce soffusa

Scurisce o schiarisce i colori, a seconda del colore applicato. L’effetto è simile a quello ottenuto illuminando l’immagine con un faretto a luce diffusa. Se il colore applicato (sorgente luminosa) è più chiaro del grigio al 50%, l’immagine viene schiarita, come se venisse schermata; se è più scuro del grigio al 50%, l’immagine viene scurita, come se venisse bruciata. Colorare con nero o bianco puro produce un’area distintamente più scura o più chiara ma il risultato non è nero o bianco puro.

Luce intensa

Moltiplica o scolora i colori, a seconda del colore applicato. L’effetto è simile a quello ottenuto illuminando l’immagine con un faretto intenso. Se il colore applicato (sorgente luminosa) è più chiaro del grigio al 50%, l’immagine viene schiarita come se fosse scolorata. Ciò è utile per aggiungere zone di luce all’immagine. Se il colore applicato è più scuro del grigio al 50%, l’immagine viene scurita come se fosse moltiplicata. Ciò è utile per aggiungere le ombre all’immagine. L’uso del nero o del bianco puro produce il nero o il bianco puro.

Luce vivida

Brucia o scherma i colori aumentando o diminuendo il contrasto, a seconda del colore applicato. Se il colore applicato (sorgente luminosa) è più chiaro del grigio al 50%, l’immagine viene schiarita diminuendo il contrasto; se è più scuro del grigio al 50%, l’immagine viene scurita aumentando il contrasto.

Luce lineare

Brucia o scherma i colori diminuendo o aumentando la luminosità, a seconda del colore applicato. Se il colore applicato (sorgente luminosa) è più chiaro del grigio al 50%, l’immagine viene schiarita aumentando la luminosità; se è più scuro del grigio al 50%, l’immagine viene scurita diminuendo la luminosità.

Luce puntiforme

Sostituisce i colori, a seconda del colore applicato. Se il colore applicato (sorgente luminosa) è più chiaro del grigio al 50%, i pixel più scuri rispetto al colore applicato vengono sostituiti mentre quelli più chiari restano inalterati. Se il colore applicato è più scuro del grigio al 50%, i pixel più chiari rispetto al colore applicato vengono sostituiti mentre quelli più scuri restano inalterati. Questa opzione è utile per aggiungere effetti speciali a un’immagine.

Miscela dura

Aggiunge i valori dei canali rosso, verde e blu del colore di fusione ai valori RGB del colore base. Se la somma risultante per un canale è maggiore o uguale a 255, il valore ricevuto è 255; se è minore di 255, il valore è 0. Pertanto tutti i pixel fusi hanno valori dei canali rosso, verde e blu pari a 0 o 255. Tutti i pixel vengono modificati in colori additivi primari (rosso, verde, blu), bianco o nero.

Nota:

per le immagini CMYK, Miscela dura cambia tutti i pixel nei colori sottrattivi primari (cyan, magenta, giallo), bianco o nero. Il valore massimo è 100.

Differenza

Esamina le informazioni cromatiche in ciascun canale e sottrae il colore applicato da quello di base oppure il colore di base da quello applicato, a seconda di quale dei due ha il valore di luminosità maggiore. La fusione con bianco inverte i valori del colore di base; la fusione con nero non produce alcun cambiamento.

Esclusione

Crea un effetto simile al metodo Differenza ma con un contrasto minore. La fusione con il bianco inverte i valori del colore di base; La fusione con nero non produce alcun cambiamento.

Sottrai

Esamina le informazioni cromatiche in ciascun canale e sottrae il colore applicato da quello di base. Nelle immagini a 8 e 16 bit, eventuali valori risultanti negativi vengono ritagliati su zero.

Dividi

Esamina le informazioni cromatiche in ciascun canale e divide il colore applicato per quello di base.

Tonalità

Crea un colore risultante con la luminanza e la saturazione del colore di base e la tonalità del colore applicato.

Saturazione

Crea un colore risultante con la luminosità e la tonalità del colore di base e la saturazione del colore applicato. Applicando questo metodo a un’area con saturazione pari a zero (grigia), non viene prodotto alcun cambiamento.

Colore

Crea un colore risultante con la luminosità del colore di base e la tonalità e la saturazione del colore applicato. In questo modo vengono mantenuti i livelli di grigio nell’immagine; ciò risulta utile per la colorazione di immagini monocromatiche e per tingere immagini a colori.

Luminosità

Crea un colore risultante con la tonalità e la saturazione del colore di base e la luminosità del colore applicato. Questo metodo crea un effetto inverso rispetto al metodo Colore.

Colore più chiaro

Confronta il totale di tutti i valori dei canali per il colore di fusione e di base, e visualizza il colore con valore più alto. Colore più chiaro non genera un terzo colore, che può essere ottenuto tramite la fusione Schiarisci, ma crea il colore risultante scegliendo i valori dei canali più alti dal colore base e dal colore di fusione.

Colore più scuro

Confronta il totale di tutti i valori dei canali per il colore di fusione e di base, e visualizza il colore con valore più basso. Colore più scuro non genera un terzo colore, che può essere ottenuto tramite la fusione Scurisci, ma crea il colore risultante scegliendo i valori dei canali più bassi dal colore base e dal colore di fusione.

Esempi di metodi di fusione

Questi esempi mostrano il risultato che si ottiene colorando parte del volto nell’immagine usando i vari metodi di fusione.


Immagine originale


Normale, opacità 100%


Normale, opacità 50%


Dissolvi, opacità 50%


Dietro


Cancella


Scurisci


Moltiplica


Colore brucia


Brucia lineare


Schiarisci


Scolora


Colore scherma


Scherma lineare (Aggiungi)


Sovrapponi


Luce soffusa


Luce intensa


Luce vivida


Luce lineare


Luce puntiforme


Miscela dura


Differenza


Esclusione


Sottrai


Scomponi


Tonalità


Saturazione


Colore


Luminosità, opacità 80%


Colore più chiaro


Colore più scuro

 

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online