All’avvio di Photoshop, il pannello Strumenti è visualizzato sul lato sinistro dello schermo. Le opzioni di alcuni strumenti del pannello Strumenti sono visualizzate nella barra delle opzioni contestuale.

Potete espandere alcuni strumenti per visualizzare gli strumenti nascosti che si trovano sotto. Un piccolo triangolo in basso a destra dell’icona dello strumento indica la presenza di strumenti nascosti.

Posizionando il puntatore su uno strumento, potete visualizzare le informazioni che lo riguardano. Il nome dello strumento compare all’interno di una descrizione comandi sotto al puntatore.

Per una panoramica illustrata dei vari strumenti di disegno di Photoshop, consultate Gallerie di strumenti.

Con Photoshop Mix, potete modificare le foto in modo non distruttivo, selezionare, tagliare e combinare insieme le immagini e fare molto altro direttamente con l’iPhone o l’iPad.

Ulteriori informazioni e download di Photoshop Mix.


Selezione e visualizzazione degli strumenti

Selezionare uno strumento

  1. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Fate clic su uno strumento nel pannello Strumenti. Se compare un triangolino nell’angolo in basso a destra dell’icona dello strumento, tenete premuto il pulsante del mouse per visualizzare gli strumenti nascosti. Quindi, fate clic sullo strumento da selezionare.
    • Premete la scelta rapida da tastiera desiderata. La scelta rapida da tastiera è indicata nella descrizione del comando corrispondente. Ad esempio, potete selezionare lo strumento sposta premendo il tasto V.

    Nota:

    Per passare temporaneamente a uno strumento, tenete premuto il tasto della scelta rapida da tastiera corrispondente. Quando rilasciate il tasto, viene ripristinato lo strumento che era attivo prima di premere la scelta rapida.

Accesso agli strumenti

A. Pannello Strumenti B. Strumento attivo C. Strumenti nascosti D. Nome dello strumento E. Scelta rapida dello strumento F. Triangolino indicante strumenti nascosti 

Scorrere gli strumenti nascosti

Per impostazione predefinita, è possibile scorrere gli strumenti nascosti appartenenti a uno stesso gruppo tenendo premuto il tasto Maiusc mentre si preme ripetutamente il tasto di scelta rapida associato agli strumenti di tale gruppo. Se preferite scorrere gli strumenti senza tenere premuto il tasto Maiusc, potete disattivare questa preferenza.

  1. Scegliete Modifica > Preferenze > Generali (Windows) o Photoshop > Preferenze > Generali (Mac OS).
  2. Deselezionate Usa tasto Maiusc. per scambiare strumento.

Modificare i puntatori degli strumenti

Ogni puntatore predefinito ha un diverso punto di attivazione, da cui inizia l’effetto o l’azione sull’immagine. Con la maggior parte degli strumenti potete usare cursori di precisione, ossia crocette centrate attorno al punto di attivazione.

Nella maggior parte dei casi, il puntatore di uno strumento è uguale all’icona che rappresenta quello strumento. Il puntatore è visualizzato quando selezionate lo strumento. Il puntatore predefinito per gli strumenti di selezione è la crocetta; per lo strumento testo, il puntatore predefinito è a forma di I ; mentre per gli strumenti di pittura, il puntatore è l'icona di dimensione pennello.

  1. Scegliete Modifica > Preferenze > Cursori (Windows) o Photoshop > Preferenze > Cursori (Mac OS).
  2. Scegliete un’impostazione per i puntatori degli strumenti in Cursori di disegno o Altri cursori:

    Standard

    I puntatori visualizzati hanno l’aspetto delle icone degli strumenti.

    Precisa

    I puntatori hanno l’aspetto di una crocetta.

    Punta pennello normale

    Il contorno del puntatore corrisponde circa al 50% dell’area su cui agirà lo strumento. Questa opzione mostra i pixel che saranno più visibilmente interessati.

    Punta pennello a grandezza naturale

    Il contorno del puntatore corrisponde quasi al 100% dell’area su cui agirà lo strumento e a quasi tutti i pixel che saranno interessati.

    Mostra cursore preciso sulla punta del pennello

    Visualizza crocette al centro della forma del pennello.

    Mostra solo cursore preciso durante il disegno

    Consente di migliorare le prestazioni con pennelli di grandi dimensioni.

  3. Fate clic su OK.

Le opzioni Cursori di disegno controllano i puntatori per i seguenti strumenti:

Gomma, matita, pennello, pennello correttivo, timbro clone, timbro con pattern, selezione rapida, sfumino, sfoca, nitidezza, scherma, brucia e spugna

Le opzioni Altri cursori controllano i puntatori per i seguenti strumenti:

Selezione, lazo, lazo poligonale, bacchetta magica, taglierina, sezione, toppa, contagocce, penna, sfumatura, linea, secchiello, lazo magnetico, penna magnetica, penna mano libera, misura e campionatore del colore

Nota:

Con alcuni puntatori, per passare dai cursori standard a quelli precisi occorre premere il tasto Bloc Maiusc.

Ridimensionare o modificare la durezza dei cursori di pittura in modo visivo

Potete ridimensionare o modificare la durezza di un cursore di pittura mediante trascinamento sull’immagine. Mentre trascinate, il cursore di pittura visualizza l’anteprima delle modifiche. Le anteprime richiedono OpenGL.

  1. Per ridimensionare un cursore, tenete premuto Alt e il pulsante destro del mouse (Windows) o Ctrl + Opzione (Mac OS) e trascinate verso sinistra o destra. Per cambiare la durezza, trascinate verso l’alto o il basso.

Utilizzo della barra delle opzioni

La barra delle opzioni è visualizzata sotto la barra dei menu, nella parte superiore dell’area di lavoro. La barra delle opzioni è sensibile al contesto, cioè varia in base allo strumento selezionato. Alcune opzioni (ad esempio il metodo o l’opacità) sono comuni a tutti gli strumenti, mentre altre sono specifiche di un solo strumento.

Potete spostare la barra delle opzioni nell’area di lavoro usando la barra di spostamento oppure potete agganciarla al lato superiore o inferiore dello schermo. Le descrizioni comandi vengono visualizzate quando il puntatore si sofferma sugli strumenti. Per visualizzare o nascondere la barra delle opzioni, scegliete Finestra > Opzioni.

Barra delle opzioni dello strumento lazo

A. Barra di spostamento B. Descrizione comando 

Per ripristinare le impostazioni predefinite degli strumenti, con il pulsante destro del mouse (Windows) oppure tenendo premuto Control (Mac OS) fate clic sull’icona dello strumento nella barra delle opzioni, quindi scegliete Ripristina strumento o Ripristina tutti gli strumenti dal menu di scelta rapida.

Per ulteriori informazioni sull’impostazione delle opzioni di uno strumento specifico, cercate il nome dello strumento nell’Aiuto di Photoshop.

Strumenti predefiniti

Gli strumenti predefiniti consentono di salvare e riutilizzare le impostazioni degli strumenti. Potete caricare, modificare e creare librerie di strumenti predefiniti con il selettore Strumenti predefiniti nella barra delle opzioni, il pannello Strumenti predefiniti e Gestione predefiniti.

Per selezionare uno strumento predefinito, fate clic sul selettore Strumenti predefiniti nella barra delle opzioni, quindi selezionate uno strumento predefinito dal pannello a comparsa. Potete anche scegliere Finestra > Strumenti predefiniti ed effettuare una selezione dal pannello Strumenti predefiniti.

Visualizzazione del selettore Strumenti predefiniti

A. Fate clic sul selettore Strumenti predefiniti nella barra delle opzioni per visualizzare il pannello a comparsa Strumenti predefiniti. B. Selezionate uno strumento predefinito per usare le impostazioni predefinite ogni volta che selezionate lo strumento (finché non scegliete Ripristina strumento dal menu del pannello). C. Deselezionate questa opzione per visualizzare tutti gli strumenti predefiniti; selezionatela per visualizzare solo i predefiniti dello strumento selezionato nella finestra degli strumenti. 

Creare uno strumento predefinito

  1. Selezionate uno strumento e impostate le opzioni da salvare come predefinite nella barra delle opzioni.
  2. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Fate clic sul pulsante Strumento predefinito accanto allo strumento, a sinistra della barra delle opzioni.
    • Scegliete Finestra > Strumenti predefiniti per visualizzare il pannello Strumenti predefiniti.
  3. Effettuate una delle seguenti operazioni:
    • Fate clic sul pulsante Crea nuovo strumento predefinito.
    • Scegliete Nuovo strumento predefinito dal menu del pannello.
  4. Immettete il nome del nuovo strumento predefinito e fate clic su OK.

Modificare l’elenco degli strumenti predefiniti

  1. Fate clic sul triangolo per aprire il menu del pannello a comparsa Strumenti predefiniti e scegliete una delle seguenti opzioni:

    Mostra tutti gli strumenti predefiniti

    Mostra tutti gli strumenti predefiniti caricati.

    Ordina per strumento

    Ordina i predefiniti in base allo strumento.

    Mostra strumenti predefiniti correnti

    Mostra soltanto i predefiniti dello strumento attivo. Potete inoltre selezionare l’opzione Solo strumento attivo nel pannello a comparsa Strumenti predefiniti.

    Solo testo, Miniatura piccola o Miniatura grande

    Determina quanti predefiniti saranno visualizzati nel pannello a comparsa.

    Nota:

    per creare, caricare e gestire le librerie di strumenti predefiniti, consultate Usare Gestione predefiniti.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online