Create l’atmosfera che desiderate con una rapida sostituzione del cielo.

Sostituzione cielo

Riducete il numero di passaggi nel flusso di lavoro per l’elaborazione delle foto utilizzando la nuova funzionalità Sostituzione cielo rilasciata a MAX 2020. In passato, la sostituzione del cielo richiedeva più passaggi e un’accurata regolazione per ottenere un look uniforme. Adesso, potete risparmiare tempo e ottenere il look desiderato lasciando che sia Adobe Sensei a occuparsi della mascheratura e della fusione per voi. Per iniziare, seguite i 3 semplici passaggi riportati di seguito.

Sostituite facilmente il cielo in un’immagine
Sostituite facilmente il cielo in un’immagine

Creare una scena di maggiore impatto sostituendo il cielo in tre semplici passaggi

Cielo sostituito
  1. Selezionate Modifica > Sostituzione cielo.

  2. Selezionate un nuovo cielo.

    • Verrà visualizzata la finestra di dialogo Proprietà Sostituzione cielo.
    • Selezionate un nuovo cielo dalle immagini incluse o aggiungetene uno 
      .
  3. Regolate le impostazioni per creare l’immagine perfetta.

    L’area del cielo dell’immagine originale viene selezionata e mascherata automaticamente, consentendovi di visualizzare il nuovo cielo in base alle opzioni selezionate. Per un effetto uniforme, regolate i cursori per modificare il cielo e fondere i colori di primo piano con quelli di sfondo.

Impostazioni e opzioni

Pannello Sostituzione cielo
A. Strumento Sposta cielo B. Pennello cielo C. Strumento Mano D. Strumento Zoom E. Seleziona un altro cielo F. Impostazioni G. Cielo usato di recente H. Crea nuovo gruppo I. Crea nuovo cielo J. Elimina cielo K. Zoom anteprima predefinito 

Sposta bordo: determina l’inizio del bordo tra il cielo e l’immagine originale
.

Bordo dissolvenza: imposta la quantità di dissolvenza o sfumatura lungo i bordi dall’immagine del cielo alla foto originale.

Luminosità: regola la luminosità del cielo
.

Temperatura: regola la temperatura del cielo rendendola più calda o più fredda
.

Scala: ridimensiona l’immagine del cielo
.

Rifletti: riflette orizzontalmente l’immagine del cielo
.

Modalità illuminazione: determina il metodo di fusione utilizzato per le regolazioni
.

Regolazione illuminazione: cursore Opacità che schiarisce o scurisce l’immagine principale nel punto in cui si fonde con il cielo; il valore zero non apporta alcuna regolazione
.

Regolazioni colore: cursore Opacità che determina con quale intensità i colori di primo piano sono armonizzati con i colori del cielo; il valore zero non apporta alcuna regolazione
.

Output: consente di scegliere se le modifiche apportate all’immagine devono essere posizionate su Nuovi livelli (denominati gruppo di livelli con maschere) o su un Livello duplicato (livello singolo).