Potete creare dei pennelli per lavorare sulle immagini in modi diversi, selezionando un pennello predefinito esistente, la forma della punta o creando una punta particolare da una parte di un’immagine. Per specificare la modalità di applicazione del colore, potete usare le opzioni del pannello Impostazioni pennello.

Panoramica del pannello Impostazioni pennello

Il pannello Impostazioni pennello consente di modificare i pennelli esistenti e crearne dei nuovi personalizzati. Le opzioni per la scelta della punta disponibili nel pannello Impostazioni pennello vi consentono di scegliere come applicare il colore nell’immagine. L’anteprima del tratto del pennello visualizzata in fondo al pannello mostra l’aspetto del tratto con le opzioni correnti.

Pannello Pennello di Photoshop
Pannello Impostazioni pennello (a sinistra) e pannello Pennelli (a destra)

A. Bloccato/Sbloccato B. Punta del pennello selezionata C. Anteprima del tratto del pennello D. Pannello Pennelli 

Visualizzare il pannello Pennello e le opzioni dei pennelli

  1. Selezionate Finestra > Impostazioni pennello. In alternativa, selezionate uno strumento di pittura, cancellazione, regolazione del tono o della messa a fuoco e fate clic sul pulsante del pannello  nella parte sinistra della barra delle opzioni.

  2. Selezionate un set di opzioni nella parte sinistra del pannello. Nella parte destra vengono visualizzate le opzioni disponibili per il set selezionato.

    Nota:

    Per attivare o disattivare le opzioni senza visualizzarle, fate clic sulla casella di controllo a sinistra del set di opzioni.

Importare pennelli e pacchetti di pennelli

Potete importare in Photoshop un’ampia gamma di pennelli gratuiti o acquistati, ad esempio i pacchetti di pennelli Kyle per Photoshop. Effettuate le seguenti operazioni:

  1. Nel pannello Pennelli, scegliete Ottieni altri pennelli dal menu a comparsa. In alternativa, fate clic con il pulsante destro del mouse su un pennello elencato nel pannello Pennelli e selezionate Ottieni altri pennelli dal menu di scelta rapida.

    get_more_brushes2
    Selezionate Ottieni altri pennelli dal menu a comparsa del pannello Pennelli…
    get_more_brushes
    Fate clic con il pulsante destro del mouse su un pennello e selezionate Ottieni altri pennelli…

  2. Scaricate un pacchetto di pennelli. Ad esempio, scaricate Kyle Megapack.

  3. Quando Photoshop è in esecuzione, fate doppio clic sul file ABR scaricato.

    I pennelli aggiunti vengono visualizzati nel pannello Pennelli.

Nota:

Potete anche utilizzare l'opzione Importa pennelli nel menu a comparsa del pannello Pennelli per individuare e aprire il file ABR. I pennelli scaricati verranno quindi aggiunti al pannello Pennelli.

Introduzione ai pennelli personalizzati avanzati

Introduzione ai pennelli personalizzati avanzati
ftcxo8t3
Kyle T Webster

Creare una punta di pennello da un’immagine

  1. Con uno degli strumento di selezione, selezionate la parte dell’immagine da usare come pennello personalizzato. La forma del pennello può avere una dimensione massima di 2500 x 2500 pixel.

    Mentre pitturate non potete regolare la durezza di pennelli campionati. Per creare un pennello con bordi netti, impostate Sfuma su 0 (zero) pixel. Per creare un pennello con bordi attenuati, aumentate l’impostazione di Sfuma.

    Nota:

    Se avete selezionato un’immagine a colori, l’immagine della punta del pennello viene convertita in scala di grigio. Eventuali maschere di livello applicate all’immagine non alterano la definizione della punta del pennello.

  2. Scegliete Modifica > Definisci pennello predefinito.
  3. Assegnate un nome al pennello e fate clic su OK.

Creare un pennello e impostare le opzioni di pittura

  1. Selezionate uno strumento di pittura, cancellazione, regolazione del tono o della messa a fuoco. Quindi, selezionate Finestra > Impostazioni pennello.

  2. Nel pannello Impostazioni pennello, selezionate una forma per la punta del pennello oppure fate clic su Pennelli predefiniti per scegliere un predefinito esistente.

  3. Selezionate Forma punta del pennello a sinistra e impostate le relative opzioni.

  4. Per bloccare gli attributi di forma della punta del pennello (in modo da mantenerli se selezionate un altro pennello predefinito), fate clic sull’icona lucchetto aperto . Per sbloccare la punta, fate clic sull’icona lucchetto chiuso .
  5. Per salvare il pennello per poterlo riutilizzare in futuro, scegliete Nuovo pennello predefinito dal menu del pannello Pennello.

    Nota:

    Per salvare definitivamente il nuovo pennello o distribuirlo ad altri utenti, salvatelo all’interno di un set di pennelli. Scegliete Salva pennelli dal menu del pannello Pennelli predefiniti, quindi salvatelo in un nuovo set o sovrascrivete un set esistente. Se ripristinate o sostituite i pennelli nel pannello Pennelli predefiniti senza avere salvato il pennello in un set, potreste perdere il nuovo pennello.

Opzioni standard per la forma della punta del pennello

Per le punte di pennello standard, potete impostare le seguenti opzioni per la forma del pennello nel pannello Impostazioni pennello:

Dimensioni

Controlla la dimensione del pennello. Inserite un valore in pixel o trascinate il cursore.

Opzioni standard di Photoshop per la forma della punta del pennello
Tratti di pennello con diversi valori di diametro

Usa dimensione campione

Ripristina il diametro originale del pennello. Questa opzione è disponibile solo se la forma della punta del pennello è stata creata campionando i pixel in un’immagine.

Rifletti X

Cambia la direzione di una punta di pennello sul suo asse x.

Rifletti X in Photoshop
Riflessione di una punta di pennello sul suo asse x

A. La punta del pennello è nella sua posizione predefinita. B. Opzione Rifletti X selezionata C. Opzioni Rifletti X e Rifletti Y selezionate 

Rifletti Y

Cambia la direzione di una punta di pennello sul suo asse y.

Rifletti Y di Photoshop
Riflessione di una punta di pennello sul suo asse y

A. La punta del pennello è nella sua posizione predefinita. B. Opzione Rifletti Y selezionata C. Opzioni Rifletti Y e Rifletti X selezionate 

Angolo

Specifica l’angolo di rotazione dell’asse longitudinale di un pennello ellittico o campionato rispetto all’asse orizzontale. Immettete un valore in gradi o trascinate l’asse orizzontale nella casella di anteprima.

Angolo in Photoshop
I pennelli ad angolo creano un tratto scolpito.

Rotondità

Specifica il rapporto tra gli assi corti e lunghi del pennello. Immettete un valore in percentuale o trascinate i punti nella casella di anteprima. Con un valore del 100% si ha un pennello circolare; con un valore dello 0% si ha un pennello lineare; con valori intermedi i pennelli sono ellittici.

Rotondità in Photoshop
Regolazione della rotondità per comprimere una forma di punta di pennello

Durezza

Controlla la dimensione della parte centrale rigida del pennello. Digitate un numero o usate il cursore per specificare un valore espresso come percentuale del diametro del pennello. Non potete cambiare la durezza di pennelli campionati.

Durezza in Photoshop
Tratti di pennello con diversi valori di durezza

Spaziatura

Controlla la distanza tra i segni del pennello in un tratto. Per modificare la spaziatura, inserite un numero o usate il cursore per inserire un valore che rappresenti una percentuale del diametro del pennello. Se l’opzione è deselezionata, la spaziatura è determinata dalla velocità del cursore.

Spaziatura in Photoshop
Se aumentate la spaziatura, il tratto del pennello appare a intervalli regolari.

Nota:

Se usate un pennello predefinito, premete il tasto ò (Windows) oppure : (Mac OS) per diminuire la larghezza del pennello; premete il tasto à (Windows) oppure / (Mac OS) per aumentarla. Per i pennelli rotondi duri, rotondi morbidi e calligrafici, premete Maiusc+ò (Windows) oppure ? (Mac OS) per diminuire la durezza del pennello; premete Maiusc+à (Windows) oppure . (Mac OS) per aumentarla.

Opzioni per la forma della punta del pennello setole

Le punte setole consentono di specificare precise caratteristiche delle setole del pennello, per tratti realistici e naturali. Nel pannello Pennello potete impostare le seguenti opzioni per la forma del pennello:

Forma

Consente di definire la disposizione complessiva delle setole.

Setole

Consente di controllare la densità complessiva delle setole.

Lunghezza

Consente di modificare la lunghezza delle setole.

Spessore

Consente di controllare lo spessore delle singole setole.

Rigidità

Consente di controllare la flessibilità delle setole. Con impostazioni ridotte, la forma del pennello viene facilmente deformata.

Nota:

Per variare la creazione dei tratti durante l’utilizzo del mouse, regolate l’impostazione di rigidità.

Spaziatura

Controlla la distanza tra i segni del pennello in un tratto. Per modificare la spaziatura, digitate un numero o usate il cursore per specificare una percentuale per il diametro della punta. Se l’opzione è deselezionata, la spaziatura è determinata dalla velocità del cursore.

Angolo

Quando si pittura con il mouse, consente di determinare l’inclinazione della punta del pennello.

Anteprima pennello

Mostra la punta del pennello in base alle modifiche apportate alle impostazioni, nonché la pressione e l’inclinazione corrente del tratto. Fate clic sulla finestra di anteprima per visualizzare il pennello da diversi lati.

Opzioni per punte erodibili

I pennelli a punta erodibile si comportano in modo simile alle matite e ai pastelli tradizionali, in quanto si logorano gradualmente mano a mano che si disegna. Mentre disegnate, la quantità di usura è visibile nell’anteprima dinamica della punta del pennello, in alto a sinistra nell’immagine.

Dimensioni

Controlla la dimensione del pennello. Inserite un valore in pixel o trascinate il cursore.

Morbidezza

Controlla l’entità di usura. Inserite un valore percentuale o trascinate il cursore.

Forma

Controlla la forma della punta, tramite le diverse opzioni disponibili.

Punta più appuntita

Ripristina la punta originale.

Spaziatura

Controlla la distanza tra i segni del pennello in un tratto. Per modificare la spaziatura, digitate un numero o usate il cursore per specificare una percentuale per il diametro della punta. Se l’opzione è deselezionata, la spaziatura è determinata dalla velocità del cursore.

Anteprima pennello

Mostra la punta del pennello in base alle modifiche apportate alle impostazioni, nonché la pressione e l’inclinazione corrente del tratto. Fate clic sulla finestra di anteprima per visualizzare il pennello da diversi lati.

Opzioni per punte aerografo

Le punte aerografo simulano l’effetto prodotto dalle bombolette con uno spruzzo conico 3D. Se le usate con uno stilo, potete modificare l’ampiezza dei tratti spruzzati in base alla pressione della penna.

Dimensioni

Controlla la dimensione del pennello. Inserite un valore in pixel o trascinate il cursore.

Durezza

Controlla la dimensione della parte centrale rigida del pennello.

Distorsione

Controlla la distorsione da applicare allo spruzzo di pittura.

Granulosità

Controlla la granulosità delle gocce di pittura. 

Dimensione spruzzo

Controlla la dimensione delle gocce di pittura.

Quantità spruzzo

Controlla il numero di gocce di pittura.

Spaziatura

Controlla la distanza tra le gocce. Se l’opzione è deselezionata, la spaziatura è determinata dalla velocità del cursore.

Anteprima pennello

Mostra la punta del pennello in base alle modifiche apportate alle impostazioni, nonché la pressione e l’inclinazione corrente del tratto. Fate clic sulla finestra di anteprima per visualizzare il pennello da diversi lati.

Opzioni di posa per pennelli

Le opzioni di posa per i pennelli consentono di ottenere effetti di tipo penna, con la possibilità di controllare l’angolo e la posizione del pennello.

Inclinazione X

Determina l’angolo di inclinazione del pennello, da sinistra a destra.

Inclinazione Y

Determina l’angolo di inclinazione del pennello, da davanti a dietro.

Rotazione

Determina l’angolo di rotazione delle setole.

Pressione

Determina la pressione applicata dal pennello al quadro.

Attivate le opzioni di esclusione per mantenere il pennello in posa statica.

Altre opzioni dei pennelli

Disturbo

Aggiunge ulteriore casualità alle singole punte del pennello. Questa opzione è particolarmente efficace se applicata alle punte di pennello morbide (quelle che contengono valori di grigio).

Bordi bagnati

Comporta un accumulo di colore lungo i bordi del tratto del pennello, creando un effetto acquerello.

Aerografo/Accumulo

Applica tonalità graduali a un’immagine, simulando l’effetto prodotto dagli aerografi tradizionali. L’opzione Aerografo nel pannello Pennello corrisponde all’opzione Aerografo nella barra delle opzioni.

Arrotondamento

Produce curve più smussate nei tratti del pennello. Questa opzione è particolarmente efficace quando disegnate con uno stilo, anche se il tratto potrebbe non essere continuo.

Proteggi texture

Applica lo stesso pattern e la stessa scala a tutti i pennelli predefiniti dotati di texture. Selezionate questa opzione per simulare la tela quando utilizzate pennelli con più punte di pennello e con texture.

Arrotondamento dei tratti

Con Photoshop, ora potete rendere i tratti di pennello più uniformi grazie alla funzione di arrotondamento intelligente. Inserite un valore (0-100) per l’opzione Arrotondamento nella barra delle opzioni mentre utilizzate uno dei seguenti strumenti: pennello, matita , pennello miscela colori o gomma. Il valore 0 corrisponde all’arrotondamento esistente delle precedenti versioni di Photoshop. Con valori maggiori viene applicato un arrotondamento intelligente di maggiore entità.

L’arrotondamento del tratto funziona in diverse modalità. Fate clic sull’icona dell’ingranaggio () per attivare una o più delle seguenti modalità:

Modalità filo tirato

Applica il colore solo quando il “filo” è teso. I movimenti del cursore all’interno del raggio di arrotondamento non lasciano segni.

pulled-string-mode

Messa in pari del tratto

Consente al colore di continuare a seguire il cursore mentre il tratto è stato sospeso. Se si disattiva questa modalità, l’applicazione del colore viene interrotta non appena il movimento del cursore si ferma.

enable-stroke-catch_up

Metti in pari alla fine del tratto

Completa il tratto dall’ultima posizione del colore applicato al punto in cui avete rilasciato il controllo dello stilo o del mouse.

catch_up-on-stroke-end

Regola per zoom

Impedisce la presenza di tratti irregolari tramite la regolazione dell’attenuazione. Riduce l’arrotondamento quando l’immagine viene ingrandita, lo aumenta quando l’immagine viene rimpicciolita.

eraser_smoothing

Dispersione dei pennelli

La dispersione del pennello determina il numero e il posizionamento dei segni in un tratto.

Dispersione dei pennelli in Photoshop
Tratti del pennello con (a sinistra) e senza (a destra) dispersione

Dispersione e Controllo

Specifica la modalità di distribuzione dei segni del pennello in un tratto. Quando è selezionato Entrambi gli assi, i segni del pennello sono distribuiti in direzione radiale. Quando Entrambi gli assi è deselezionato, i segni del pennello sono distribuiti perpendicolarmente al tratto.

Per specificare la percentuale massima di dispersione, immettete un valore. Per specificare come controllare la variazione della dispersione dei segni del pennello, scegliete un’opzione dal menu a comparsa Controllo:

Disattivato

Non specifica alcun controllo sulla variazione della dispersione dei segni del pennello.

Dissolvi

Applica una dissolvenza alla dispersione dei segni del pennello compresa tra il valore massimo e la mancanza di dispersione nel numero di passi specificato.

Pressione penna, Inclinazione penna, Rotellina stilo, Rotazione

Applicano una variazione alla dispersione dei segni del pennello secondo la pressione o l’inclinazione della penna o la posizione della rotellina.

Conteggio

Specifica il numero di segni del pennello applicati a ciascun intervallo di spaziatura.

Nota:

Se aumentate il conteggio ma non i valori di dispersione o spaziatura, potreste compromettere il vostro lavoro.

Variazione conteggio e Controllo

Specifica la modalità di variazione del numero di segni del pennello per ciascun intervallo di spaziatura. Per specificare la percentuale massima di segni del pennello applicati a ciascun intervallo di spaziatura, immettete un valore. Per specificare come controllare la variazione del conteggio dei segni del pennello, scegliete un’opzione dal menu a comparsa Controllo:

Disattivato

Non specifica alcun controllo sulla variazione del conteggio dei segni del pennello.

Dissolvi

Applica una dissolvenza al numero dei segni del pennello compresa tra il valore nella casella Conteggio e 1, nel numero di passi specificato.

Pressione penna, Inclinazione penna, Rotellina stilo, Rotazione

Applicano una variazione al numero dei segni del pennello secondo la pressione o l’inclinazione della penna o la posizione della rotellina.

Eliminare le opzioni del pennello

Con una sola operazione potete eliminare tutte le opzioni che avete modificato per un pennello predefinito (eccetto le impostazioni della forma).

  1. Scegliete Cancella controlli pennello dal menu del pannello Impostazioni pennello.

    v3_brush-settings-panel-menu
    Menu del pannello Impostazioni pennello

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online