Risolvere problemi causati da GPU o driver di grafica difettoso, non supportato o incompatibile.

Panoramica dei problemi causati da processore grafico o driver di grafica difettoso, non supportato o incompatibile.

Se riscontri dei problemi nel rendering di immagini, prestazioni lente o arresti anomali, la causa del problema potrebbe essere un processore grafico (chiamato anche°scheda°grafica, scheda video o GPU) difettoso, non supportato o non compatibile. In particolare, il presente documento contiene informazioni che possono consentire di risolvere i seguenti problemi:

Attenzione:

Schede GPU testate potrebbero non soddisfare i requisiti minimi per l’utilizzo con tutte le funzionalità GPU. Oltre alle funzionalità di base, alcune funzionalità di Photoshop, soprattutto quelle che utilizzano API come OpenCL, richiedono una maggiore larghezza di banda, memoria o risorse di elaborazione rispetto alle altre funzionalità di Photoshop. Questi requisiti possono porre sfide importanti quando le schede sono posizionate in computer obsoleti, come quelli con schede madri a ridotta alimentazione o computer che utilizzano un singolo DIMM per la memoria di sistema, dimezzando la larghezza di banda tra la memoria di sistema e la memoria GPU.

Inoltre, le verifiche vengono eseguite all’avvio di Photoshop. Nei computer che soddisfano a malapena i requisiti, un altro software in esecuzione potrebbe fare la differenza tra il successo o il fallimento di una scheda. A volte, gli aggiornamenti del sistema operativo, le patch e gli aggiornamenti driver possono provocare problemi alle schede prima correttamente funzionanti.

Si consiglia di utilizzare l’hardware GPU e il sistema più recente per sfruttare al meglio la maggior parte delle funzionalità GPU in Photoshop.

Disattivare la GPU per identificare rapidamente il problema

Potete determinare rapidamente se il problema è relazionato col vostro processore grafico o driver di grafica seguendo questi passaggi:

  1. Avviate Photoshop.
  2. Scegliete Modifica > Preferenze > Prestazioni (Windows) o Photoshop > Preferenze (Mac OS).
  3. Deselezionate Usa processore grafico.
  4. Chiudete e riavviate Photoshop.

Se il problema scompare, il vostro processore grafico o driver di grafica sono la probabile causa del problema. Consultate Procedura di risoluzione dei problemi relativi al processore grafico (GPU) per ulteriori passaggi per la risoluzione dei problemi.

Se il problema continua a verificarsi, la causa non è il processore grafico. Per ulteriore assistenza nella risoluzione di problemi, consultate:

Procedure per la risoluzione dei problemi di driver di grafica e GPU.

  1. Confermate che state utilizzando l'ultima versione di Photoshop.

    Per aggiornare Photoshop, consultate l'articolo Aggiornamento delle applicazioni Creative Cloud.

  2. Accertatevi che la scheda grafica sia compatibile con Photoshop CC.Per determinare la marca e il modello della scheda grafica, avviate Photoshop e selezionate Aiuto > Informazioni sul sistema per visualizzare i dati del processore grafico:

    Visualizzazione delle Informazioni di sistema

    Se la scheda grafica è antecedente a maggio 2013, consultate l'elenco delle schede verificate e i requisiti minimi di visualizzazione e del processore grafico.

    Se la scheda grafica è stata commercializzata dopo maggio 2013, potete ritenerla compatibile con Photoshop. Eseguite le operazioni esposte di seguito.

  3. Aggiornate il driver di grafica.

    L'aggiornamento del driver di grafica può risolvere molti inconvenienti, come gli arresti anomali, il rendering non corretto delle immagini e i problemi di prestazioni. Procuratevi gli aggiornamenti del driver direttamente dal produttore della scheda video.

    Windows

    Per istruzioni specifiche su come installare il driver aggiornato, consultate Aggiornamento dei driver di grafica.

    Mac OS

    • I driver di grafica vengono aggiornati tramite gli aggiornamenti del sistema operativo. Assicuratevi di disporre degli aggiornamenti più recenti di Mac OS selezionando Aggiornamento Software dal menu Apple o dagli aggiornamenti nell'applicazione App Store.

    Dopo l'installazione dell'aggiornamento, riavviate Photoshop. Selezionate quindi Usa processore grafico in Preferenze > Prestazioni> Usa processore grafico e riprova i passaggi che hanno causato il problema.

    Nota:

    • Windows Update non vi sarà sempre i driver più recenti ed efficaci.Dovete quindi accedere direttamente al sito Web del produttore della scheda per verificare la disponibilità di aggiornamenti dei driver.
    • Assicuratevi di scegliere il driver corretto. I driver per computer portatili a volte hanno nomi differenti da quelli dei driver per computer desktop.
    • Alcuni produttori di schede video dispongono di altri software che necessitano di essere aggiornati, oltre al driver video. Leggete attentamente le istruzioni di aggiornamento e contattate direttamente il produttore della scheda video se non comprendete le istruzioni.

  4. Verificate le impostazioni dei livelli di cache.

    Se i livelli di cache nelle preferenze di Photoshop sono stati impostati su 1, potrebbero verificarsi problemi di prestazioni relativi alle funzionalità che utilizzano il processore grafico.

    Reimpostate i livelli di cache sul valore predefinito, ovvero 4.

    a. Scegliete Modifica > Preferenze > Prestazioni (Windows) o Photoshop > Preferenze > (Mac OS).

    b. Impostare i livelli di cache su 4.

    c. Chiudete e riavviate Photoshop.

    Dopo il riavvio di Photoshop, provate a eseguire i passaggi che hanno causato il problema.

  5. Ripristino delle preferenze.

    La reimpostazione delle preferenze del processore grafico consente di ripristinarne lo stato predefinito. Per ulteriori informazioni, consultate Ripristinare i file di preferenze allo stato predefinito

    Dopo il ripristino delle preferenze, avviate Photoshop e riprovate a eseguire i passaggi che hanno causato il problema.

  6. Modificate le Impostazioni avanzate per il Metodo disegno a Base.

    Impostare il Metodo disegno a base utilizza la quantità minima di (VRAM) e abilita le funzionalità di base del processore:

    a. Scegliete Modifica > Preferenze > Prestazioni (Windows) o Photoshop > Preferenze (Mac OS).

    b. Nel riquadro Prestazioni, fate clic su Impostazioni avanzate.

    c. Scegliete il Metodo disegno > Base.

    d. Chiudete e riavviate Photoshop.

    Se questa soluzione risolve il problema, passate al Metodo disegno Normale. Avviate di nuovo Photoshop e verificate se il problema persiste. Se il problema persiste, ripristinate la modalità Base.

    Per ulteriori informazioni sulle preferenze del processore grafico e su come ottimizzarle per il flusso di lavoro, vedete Domande frequenti sull'uso del processore grafico (GPU) in Photoshop.

    Nota:

    Se modificate le preferenze di Prestazioni per risolvere un problema, riavviate Photoshop dopo ogni modifica.

  7. Schede grafiche multiple con driver in conflitto possono causare problemi con le funzioni accelerate o abilitate della GPU in Photoshop. Per ottenere migliori risultati, collegate due (o più) monitor a una stessa scheda grafica.

    Se dovete utilizzare più di una scheda grafica, rimuovete o disattivate le schede meno potenti. Ad esempio, supponete di disporre di due diverse schede con due driver diversi: una scheda grafica NVIDIA e una AMD. In questo caso, accertatevi che Photoshop sia stato assegnato sulla scheda grafica ad alte prestazioni, non a quella con grafica integrata o con impostazioni di risparmio energetico.

    NVIDIA:

    a. Fate clic con il pulsante destro del mouse in un punto qualsiasi sul desktop e scegliete il pannello di controllo NVIDIA.

    b. Fate clic su Gestisci le impostazioni 3D.

    c. Fate clic su Impostazioni programmi e aggiungete Photoshop.exe e sniffer.exe. Impostate il Processore NVIDIA ad alte prestazioni come processore grafico preferito.

    Impostate il processore grafico al processore ad alte prestazioni NVIDIA

    AMD:

    a. Fate clic con il pulsante destro del mouse in un punto qualsiasi sul desktop e scegliete AMD Catalyst Control Center o Configura grafica commutabile.

    b. Fate clic su Sfoglia e scegliete la modalità Alte prestazioni invece di Risparmio energetico.

    Fate clic su Sfoglia e scegliete Alte prestazioni

    Nota:

    Photoshop al momento non sfrutta più di un solo processore grafico. L'uso di due schede grafiche non migliora le prestazioni di Photoshop. Schede grafiche multiple con driver in conflitto possono causare problemi con le funzioni accelerate del processore grafico in Photoshop.

    Per informazioni dettagliate, consultare Domande frequenti sulla scheda di processore grafico (GPU) per Photoshop.

  8. (Non consigliato) Se il problema non viene risolto dopo aver eseguito il passaggio 7, prendere in considerazione la possibilità di disattivare le schede grafiche. Tuttavia, tenere a mente che tale disattivazione potrebbe provocare un’instabilità di sistema.

    Per disattivare una scheda grafica, utilizzate Gestione dispositivi su Windows. In Gestione dispositivi, fate clic con il pulsante destro del mouse sul nome della scheda e scegliete Disattiva.

    Disattivazione della scheda grafica nel Gestore di sistema
  9. Non usate Photoshop su una macchina virtuale (VM). 

    Il funzionamento di Photoshop con macchine virtuali (VM) non è testato estesamente e ufficialmente non è supportato a causa di problemi noti con le funzioni che contano sul processore grafico negli ambienti VM.

  10. Se nessuno dei passaggi di risoluzione dei problemi qui sopra risolve il problema, l'ultima opzione è acquistare una scheda grafica compatibile o disattivare completamente il processore grafico mediante la procedura seguente:

    a. Avviate Photoshop.

    b. Scegliete Modifica > Preferenze > Prestazioni (Windows) o Photoshop > Preferenze (Mac OS).

    c. Deselezionate Usa processore grafico.

    d. Chiudete e riavviate Photoshop.

Dopo aver eseguito i suddetti passaggi di risoluzione dei problemi, potete confermare i risultati attivando l'opzione Usa processore grafico nel pannello Preferenze > Prestazioni.

Questo prodotto è concesso in licenza in base alla licenza di Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.  I post su Twitter™ e Facebook non sono coperti dai termini di Creative Commons.

Note legali   |   Informativa sulla privacy online